Jump to content
Morpheus ©

[ Serie A TIM ] Juventus F.C. - Napoli Calcio 4-3

Recommended Posts

Joined: 11-Apr-2006
35,945 posts
Matuidi ha sbagliato l'impossibile, Khedira e Pjanic vanno a tratti ma lenti entrambi: ma ripeto, abbiamo preso un signor Ramsey e un signor Rabiot, piano piano entrano negli schemi e li ritroviamo fissi. 

De Ligt è alle prime, possiamo pure prendere un centrale jolly, ma dopo qualche mese farebbe panchina fissa perché De Ligt se lo mangerebbe a colazione. Gli serve tempo, come a tutta la squadra. Non riesco ad essere soddisfatto di questa partita, certo è che abbiamo delle buonissime basi su cui partire: forse vedremo il meglio tra dicembre e gennaio 

Ha fatto anche un assist, ha morso molto le caviglie

 

 

De ligt ha bisogno di tempo umtiti sarebbe la prima alternativa , prendere

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
17,705 posts
2 minuti fa, Tuttinai ha scritto:

Matuidi ha sbagliato l'impossibile, Khedira e Pjanic vanno a tratti ma lenti entrambi: ma ripeto, abbiamo preso un signor Ramsey e un signor Rabiot, piano piano entrano negli schemi e li ritroviamo fissi. 

De Ligt è alle prime, possiamo pure prendere un centrale jolly, ma dopo qualche mese farebbe panchina fissa perché De Ligt se lo mangerebbe a colazione. Gli serve tempo, come a tutta la squadra. Non riesco ad essere soddisfatto di questa partita, certo è che abbiamo delle buonissime basi su cui partire: forse vedremo il meglio tra dicembre e gennaio 

A me è sembrato che la differenza ieri sera l'abbia fatta proprio il centrocampo .asd nel momento in cui è uscito Khedira e Matuidi è andato in riserva ci siamo spezzati in due. In particolare in questo momento è importantissimo il lavoro di Matuidi...stiamo giocando con un 433 "fasullo" in cui l'esterno sinistro è Ronaldo che va un po' dove gli pare e in fase difensiva è nullo...Matuidi ti da la copertura sulla fascia sinistra evitando che Alex Sandro si trovi a dover coprire da solo o che si costringa il centrale ad allargarsi andando a creare buchi al centro...se Rabiot vuole prendersi il posto da titolare DEVE imparare a fare quel lavoro. Gli equilibri sono importanti e ieri sera lo abbiamo visto chiaramente...finchè la squadra è stata equilibrata e tutti hanno fatto quello che dovevano fare loro non hanno visto palla e non hanno praticamente mai tirato, nel momento in cui ci siamo disuniti abbiamo preso 3 gol. Non è che se tutti fanno giocare Khedira e Matuidi significa che son tutti fulminati...anche nella nazionale francese Matuidi è titolare e loro giocano in modo simile a noi con Mbappe esterno a destra, una prima punta e Griezmann che svaria...hanno anche loro la fascia sinistra senza un attaccante che aiuta e su quella fascia anche loro ci piazzano Matuidi. E stiamo parlando della nazionale campione del mondo .asd 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Aug-2015
7,855 posts
3 minuti fa, Kumo® ha scritto:

 

Ecco vedi @Bradipo76 ? Questo è uno dei discorsi di cui ti parlavo prima.

Perché poi vedi non si tratta di opinioni: dire che Matuidi ad esempio ha sbagliato tutto, proprio ieri sera... Hai presente, no? 

Ecco.

Ma io posso avere le mie opinioni oppure devo fare la pecora e dire che va tutto bene? No, per dire. Ci sta gente che sta facendo M***A su De Ligt, preoccupati di quelli e non di me, grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Nov-2011
6,775 posts
5 minuti fa, Tuttinai ha scritto:

No, non credo proprio. A meno che il suo standard non sia di livello bassissimo sefz il centrocampo non è durato per nulla e si sono sbagliate le cose più semplici

Abbiam visto due partite diverse, ci sta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Aug-2016
11,975 posts

Comodo comunque scaricare le colpe dei gol presi a De Ligt, vi dirò una cosa, poi magari vi verrà da ridere, ma quando si prendono gol come quelli di ieri sera, la colpa è da distribuire in parti uguali al centrocampo, e difesa tutta. Sui calci piazzati tutti devono stare attenti ed impedire con i movimenti che si salti o qualcuno ti passi davanti. Nel secondo gol poi le "nefandezze" sono proprio di squadra, non puoi e non devi far entrare in area nessuno per almeno dieci minuti dopo aver preso il primo gol. Se ci fosse stato De Sciglio avrebbe preso le colpe di De Ligt perché qui siamo soliti ad intrigarlo dentro in ogni gol preso, non c'era, quindi buttiamo M***A a De Ligt, come se Danilo e Bonucci e Sandro, fossero stati perfetti nei gol presi. Quando si parla di cappella io intendo na roba simil Cancelo che esce con la palla al piede e gliela fregano per andare poi tranquillamente a fare gol, od un liscio in area, un fallo da rigore banale, od un dribbling dove ti saltano come un birillo, qui le cappelle in questi casi sono sempre, sempre, sempre, di reparto. Difensivamente parlando prima di questi minuti, De Ligt ha fatto una signora partita, ed era però notevolmente più stanco bastava guardarlo nei movimenti, un cambio, od un aiuto maggiore da parte del capitano, sarebbe stato gradito. Considerando che probabilmente manco la doveva giocare sta partita, direi nel complesso che se l'è cavata, quando sarà completamente in forma visto il fisico possente, allora ne vedremo delle belle. Ma vale anche per tutta la squadra però il non essere in forma, solo che lui come aggravante è che risulta essere un tir, qualche giorno in più gli serve. State calmi prima di gettare nell'umido il ragazzo, che qui è un amen leggere cavolate su ste cose. 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2009
774 posts

Comunque allo stadio ieri appena e’ partita o surdato nnamurato abbiamo iniziato a mollare. 

Si e’ proprio visto che i giocatori rallentavano, e’ stata anche colpa del pubblico in parte. Loro si sono gasati e dopo 2 minuti abbiamo preso il primo gol

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
35,945 posts
 
pure io credo nel nuovo corso e l'ho detto dal principio, ma ieri ho avuto l'impressione che la juve non abbia ceduto solo fisicamente, ma anche mentalmente, come capitava anche alla juve di allegri che ogni tanto usciva completamente dalla partita
 
gli errori secondo me sono dovuti (e ce ne è uno a testa per bonucci, de ligt e danilo per me) a mille fattori, da quello fisico, ai nuovi schemi, all'ambientamento
 
la coppia bonucci-de ligt è molto male assortita, bonucci è un pessimo difensore e si trascina a fondo il suo compagno di reparto come al solito, senza chiello, la migliore coppia al momento sarebbe de ligt-demiral
Pessimo difensore no , nella prima parte come tutti non sbagliava nulla , chiaro che non è Chiellini che se affonda la barca rimane ancora in piede da perfetto capitano

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
53,974 posts
2 minuti fa, Cr7.Michele. Juve37 ha scritto:

Pessimo difensore no , nella prima parte come tutti non sbagliava nulla , chiaro che non è Chiellini che se affonda la barca rimane ancora in piede da perfetto capitano

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

 

in marcatura bonucci è una sciagura, in tanti anni non è migliorato di una virgola... deve la sua fortuna a barza e chiello che gli hanno parato sempre il c**o, permettendogli di fare quello che lui sa fare meglio, uscire palla al piede ed impostare, in questo è molto bravo se si considera che è un difensore.

Edited by Dark Wizard

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Sep-2007
55,277 posts
8 ore fa, Aut ha scritto:

 

c'è anche coi sottotitoli? .penso

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
35,945 posts
Comunque allo stadio ieri appena e’ partita o surdato nnamurato abbiamo iniziato a mollare. 
Si e’ proprio visto che i giocatori rallentavano, e’ stata anche colpa del pubblico in parte. Loro si sono gasati e dopo 2 minuti abbiamo preso il primo gol
Surdat innamorato o no ( che sarebbe meglio fare a 3! Minuti dalla fine)

Questa squadra soprattutto col Napoli quando piglia gol si scioglie

Lo scorso anno 0-2 pigliamo il gol e non si capisce un caxxo più

Loro soffrono molto lo stadium mi accorgo proprio di quanto siano in difficoltà appena iniziano a prenderle , sembra quando a calcetto giochi con quelli più grandi
Poi appena succede qualcosa di positivo si tolgono le paure e vengono a noi

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
14,527 posts
10 ore fa, Tecarterapia ha scritto:

Mi dispiace ma de ligt è un grosso equivoco 

 

Non è un'equivoco, o almeno non lo sappiamo. Ci siamo fatti suggestionare, non solo noi ovviamente, dall'appariscenza dell'Ajax e dal fatto che, in una sorta di versione calcistica della sindrome di Stoccolma, un suo gol ci ha buttati fuori dalla Champions.

De Ligt è un ottimo prospetto, solamente che non è pronto, tutto qui. E', per usare una terminologia stra-abusata, è un rookie, ovvero nell'accezione sportiva statunitense, uno che lascia l'università ed entra nel mondo dei pro. Alcuni sono già pronti a far faville, altri si devono adattare. Alcuni ci riescono ed hanno una carriera da Hall of Fame altri purtroppo no.

L'idea che un ragazzone arrivasse e sostituisse senza problemi, due veterani con tecnica ed esperienza come Chiellini o Bonucci, non era realistica neanche in partenza, anche perchè alcune "amnesie" difensive, è innegabile, le aveva già fatte vedere.

Con l'uomo addosso è imbattibile, è rapido ma non velocissimo, ma soprattutto non è veloce di testa, fatica ad inquadrare le distanze ed a prendere la decisione giusta.

Questo fa si che spesso è preso in mezzo o si perda la marcatura. Almeno questo è quello che si vede da fuori.

Deve lavorare, deve capire che l'Olanda è un'altra cosa, che in Italia non ti perdonano nulla, in Olanda volponi scafati come i Petagna, i Quagliarella, i Dzeko, non ci sono, basti persare che se uno scarso come Pellè faceva la voce grossa la dice lunga sul livello di quel campionato, e non sono certo una manciata di partite in europa che conferiscono ad un diciannovenne di belle speranze l'abilitazione di re delle difese.

Sarri probabilmnete lo sa ed è per questo che non lo ha schierato contro una squadra di bassa classifica come il Parma dove avrebbe potuto già farsi un'idea.

Lo abbiamo dovuto schierare contro il Napoli, perchè schierare Demiral o rugani, avrebbe già fatto gridare allo scandalo, prefigurando una bocciatura ed aprendo, per la gioia di tutti i Pistocchi e gli Agresti di sto mondo un "Caso De Ligt". Era il classico caso di o-nuoti-o-affoghi , De Ligt. ieri sera spesso è andato sotto, ha bevuto, ma poi, grazie alla pietà di un gigantesco bagnino africano, la vittoria in extremis ha distolto l'attenzione dalla prova dell'avventato bagnante olandese.

Chiaramente meglio così, anche lui, se è un ragazzo intelligente, capirà che dopo aver rischiato di ammaccare l'auto di papà, dovrà necessariamnete prendere qualche latra lezione di guida. Non è un dramma, ci vuole pazienza, come diceva quello, per fare veloci, bisogna andare piano.

Anche ad appiccicare l'etichetta di campionissimo un po' prima del dovuto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
53,974 posts
2 minuti fa, Arminius ha scritto:

 

Non è un'equivoco, o almeno non lo sappiamo. Ci siamo fatti suggestionare, non solo noi ovviamente, dall'appariscenza dell'Ajax e dal fatto che, in una sorta di versione calcistica della sindrome di Stoccolma, un suo gol ci ha buttati fuori dalla Champions.

De Ligt è un ottimo prospetto, solamente che non è pronto, tutto qui. E', per usare una terminologia stra-abusata, è un rookie, ovvero nell'accezione sportiva statunitense, uno che lascia l'università ed entra nel mondo dei pro. Alcuni sono già pronti a far faville, altri si devono adattare. Alcuni ci riescono ed hanno una carriera da Hall of Fame altri purtroppo no.

L'idea che un ragazzone arrivasse e sostituisse senza problemi, due veterani con tecnica ed esperienza come Chiellini o Bonucci, non era realistica neanche in partenza, anche perchè alcune "amnesie" difensive, è innegabile, le aveva già fatte vedere.

Con l'uomo addosso è imbattibile, è rapido ma non velocissimo, ma soprattutto non è veloce di testa, fatica ad inquadrare le distanze ed a prendere la decisione giusta.

Questo fa si che spesso è preso in mezzo o si perda la marcatura. Almeno questo è quello che si vede da fuori.

Deve lavorare, deve capire che l'Olanda è un'altra cosa, che in Italia non ti perdonano nulla, in Olanda volponi scafati come i Petagna, i Quagliarella, i Dzeko, non ci sono, basti persare che se uno scarso come Pellè faceva la voce grossa la dice lunga sul livello di quel campionato, e non sono certo una manciata di partite in europa che conferiscono ad un diciannovenne di belle speranze l'abilitazione di re delle difese.

Sarri probabilmnete lo sa ed è per questo che non lo ha schierato contro una squadra di bassa classifica come il Parma dove avrebbe potuto già farsi un'idea.

Lo abbiamo dovuto schierare contro il Napoli, perchè schierare Demiral o rugani, avrebbe già fatto gridare allo scandalo, prefigurando una bocciatura ed aprendo, per la gioia di tutti i Pistocchi e gli Agresti di sto mondo un "Caso De Ligt". Era il classico caso di o-nuoti-o-affoghi , De Ligt. ieri sera spesso è andato sotto, ha bevuto, ma poi, grazie alla pietà di un gigantesco bagnino africano, la vittoria in extremis ha distolto l'attenzione dalla prova dell'avventato bagnante olandese.

Chiaramente meglio così, anche lui, se è un ragazzo intelligente, capirà che dopo aver rischiato di ammaccare l'auto di papà, dovrà necessariamnete prendere qualche latra lezione di guida. Non è un dramma, ci vuole pazienza, come diceva quello, per fare veloci, bisogna andare piano.

Anche ad appiccicare l'etichetta di campionissimo un po' prima del dovuto.

 

 

disamina perfetta, condivido in pieno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Feb-2008
3,459 posts

Deligt era semplicemente in difficoltà fisica, piantato sulle gambe. 

mamma mia alcuni utenti non vedono l'ora di dare addosso ai giocatori, che livello!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
35,945 posts
13 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

 

in marcatura bonucci è una sciagura, in tanti anni non è migliorato di una virgola... deve la sua fortuna a barza e chiello che gli hanno parato sempre il c**o, permettendogli di fare quello che lui sa fare meglio, uscire palla al piede ed impostare, in questo è molto bravo se si considera che è un difensore.

è bravo anche negli anticipi ed è nel complesso un giocatore importante

non sa marcare  è vero

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
Joined: 21-Jan-2022
0 posts
9 minuti fa, Arminius ha scritto:

 

Non è un'equivoco, o almeno non lo sappiamo. Ci siamo fatti suggestionare, non solo noi ovviamente, dall'appariscenza dell'Ajax e dal fatto che, in una sorta di versione calcistica della sindrome di Stoccolma, un suo gol ci ha buttati fuori dalla Champions.

De Ligt è un ottimo prospetto, solamente che non è pronto, tutto qui. E', per usare una terminologia stra-abusata, è un rookie, ovvero nell'accezione sportiva statunitense, uno che lascia l'università ed entra nel mondo dei pro. Alcuni sono già pronti a far faville, altri si devono adattare. Alcuni ci riescono ed hanno una carriera da Hall of Fame altri purtroppo no.

L'idea che un ragazzone arrivasse e sostituisse senza problemi, due veterani con tecnica ed esperienza come Chiellini o Bonucci, non era realistica neanche in partenza, anche perchè alcune "amnesie" difensive, è innegabile, le aveva già fatte vedere.

Con l'uomo addosso è imbattibile, è rapido ma non velocissimo, ma soprattutto non è veloce di testa, fatica ad inquadrare le distanze ed a prendere la decisione giusta.

Questo fa si che spesso è preso in mezzo o si perda la marcatura. Almeno questo è quello che si vede da fuori.

Deve lavorare, deve capire che l'Olanda è un'altra cosa, che in Italia non ti perdonano nulla, in Olanda volponi scafati come i Petagna, i Quagliarella, i Dzeko, non ci sono, basti persare che se uno scarso come Pellè faceva la voce grossa la dice lunga sul livello di quel campionato, e non sono certo una manciata di partite in europa che conferiscono ad un diciannovenne di belle speranze l'abilitazione di re delle difese.

Sarri probabilmnete lo sa ed è per questo che non lo ha schierato contro una squadra di bassa classifica come il Parma dove avrebbe potuto già farsi un'idea.

Lo abbiamo dovuto schierare contro il Napoli, perchè schierare Demiral o rugani, avrebbe già fatto gridare allo scandalo, prefigurando una bocciatura ed aprendo, per la gioia di tutti i Pistocchi e gli Agresti di sto mondo un "Caso De Ligt". Era il classico caso di o-nuoti-o-affoghi , De Ligt. ieri sera spesso è andato sotto, ha bevuto, ma poi, grazie alla pietà di un gigantesco bagnino africano, la vittoria in extremis ha distolto l'attenzione dalla prova dell'avventato bagnante olandese.

Chiaramente meglio così, anche lui, se è un ragazzo intelligente, capirà che dopo aver rischiato di ammaccare l'auto di papà, dovrà necessariamnete prendere qualche latra lezione di guida. Non è un dramma, ci vuole pazienza, come diceva quello, per fare veloci, bisogna andare piano.

Anche ad appiccicare l'etichetta di campionissimo un po' prima del dovuto.

 

 

Viene pagato dieci milioni di euro all'anno (possono arrivare fino a dodici), come i Ramos e i Van Dijk. Lo status di giovane promessa da far sbagliare in tranquillità se lo poteva permettere con uno stipendio molto inferiore 

Edited by Aut

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
35,945 posts
1 minuto fa, Shardna ha scritto:

Deligt era semplicemente in difficoltà fisica, piantato sulle gambe. 

mamma mia alcuni utenti non vedono l'ora di dare addosso ai giocatori, che livello!!

non mi pare stiamo dando adosso a deligt in modo scostumaso ma che per colpa sua abbiamo preso almeno 2 di 3 gol sia innegabile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
53,974 posts
3 minuti fa, Aut ha scritto:

 

Viene pagato dieci milioni di euro all'anno (possono arrivare fino a dodici). Lo status di giovane promessa da far sbagliare in tranquillità se lo poteva permettere con uno stipendio molto inferiore 

 

vero, il ragionamento è giusto, però non è nemmeno colpa sua se il mercato è folle ed ha raggiunto certe quotazioni

 

di certo deve darsi una mossa, ma credo lo sappia pure lui, mi pare uno ambizioso, piano piano migliorerà e appena sarà fisicamente apposto dovrà capire che in italia ci sono altri movimenti da fare rispetto all'olanda

 

nell'ajax lui aveva al fianco uno come blind, giocatore di esperienza, come poteva essere chiellini, ora è solo, perchè bonucci di certo non aiuta in tal senso i suoi compagni di reparto.

Edited by Dark Wizard

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2009
774 posts
5 minuti fa, Aut ha scritto:

 

Viene pagato dieci milioni di euro all'anno (possono arrivare fino a dodici), come i Ramos e i Van Dijk. Lo status di giovane promessa da far sbagliare in tranquillità se lo poteva permettere con uno stipendio molto inferiore 

Si ma che ragionamento e’ dai...e’ un ragazzo come uno qualunque che potrebbe aver appena finito l esame di maturità...diamogli tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2007
34,997 posts
6 minuti fa, Cr7.Michele. Juve37 ha scritto:

è bravo anche negli anticipi ed è nel complesso un giocatore importante

non sa marcare  è vero

con chiellini al suo fianco sarebbe cresciuto subito

ora avrà bisogno di più tempo, ma il giocatore c'è

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
35,945 posts
1 minuto fa, loziocurl ha scritto:

Si ma che ragionamento e’ dai...e’ un ragazzo come uno qualunque che potrebbe aver appena finito l esame di maturità...diamogli tempo

non c'e tempo senza chiellini

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Jul-2009
18,945 posts

De ligt ha giocato una partita, UNA. In condizioni fisiche ancora precarie

 

tra dieci partite e con minuti nelle gambe giganti che si ritrova forse potremo dire se é già forte o se è ancora un prospetto importante da aspettare con calma, non ora

 

Di certo purtroppo L infortunio di chiello é pesante anche per questo motivo, era lui quello che gli poteva insegnare molto

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
Joined: 21-Jan-2022
0 posts
6 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

 

vero, il ragionamento è giusto, però non è nemmeno colpa sua se il mercato è folle ed ha raggiunto certe quotazioni

 

di certo deve darsi una mossa, ma credo lo sappia pure lui, mi pare uno ambizioso, piano piano migliorerà e appena sarà fisicamente apposto dovrà capire che in italia ci sono altri movimenti da fare rispetto all'olanda

 

nell'ajax lui aveva al fianco uno come blind, giocatore di esperienza, come poteva essere chiellini, ora è solo, perchè bonucci di certo non aiuta in tal senso i suoi compagni di reparto.

 

Posso capire i prezzi folli dei cartellini. E non ci metto bocca, i prezzi li fa il mercato. Quindi è inutile parlare di un prezzo giusto o sbagliato.

Ma lo stipendio che percepisci indica anche il ruolo che hai in una rosa. Se sei il più pagato insieme a cristiano non possono valere gli stessi discorsi che potevano valere per Moise Kean l'anno scorso, per farti un esempio. Ci si aspetta da subito un ruolo fondamentale e decisivo per le sorti della squadra 

Se gli davi quattro milioni l'anno sarei stato d'accordissimo con la tesi "lasciamolo crescere e sbagliare in pace"

 

Speriamo nella partita no, ma anche nel precampionato aveva commesso gli stessi inquietanti errori e disattenzioni 

Edited by Aut

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Apr-2010
6,283 posts
10 ore fa, Tecarterapia ha scritto:

Mi dispiace ma de ligt è un grosso equivoco 

 

De Ligt deve imparare alcune cose, ma altre le sa fare, e molto bene.

 

Gravi errori ieri, ma anche tante belle cose.

 

Mi pare grave l'errore sul secondo gol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
72,874 posts

Partita folle. Primo tempo ottimo, Nabbbbbbbbboli senza fiato e grandi gol, sopratutto quello di Danilo, inaspetatto, che esordio proprio contro loro :261:Alla ripresa tanta fatica, errori incredibili sui calci piazzati e poi tac 3-3 in pochi minuti . Ma per fortuna ci ha pensato Kulobello in una delle serate mitiche che mi fanno godere :p

 

Per ora fiducia per la squadra, anche se di fatto senza Chiellini sarà difficile in difesa... Per Menéééér De Ligt per carita ha 20 anni...errori ma deve imparare, la Serie A non è la Eredivisie

 

edit: el Péréta non se tocca là davanti... CR7 e lui è una coppia letale .oo

 

9 ore fa, Aut ha scritto:

 

 

Il maiale con gli occhiali è davvero ignobile... gli altri non esistono, è un one man show sefz

 

27 minuti fa, Arminius ha scritto:

 

Non è un'equivoco, o almeno non lo sappiamo. Ci siamo fatti suggestionare, non solo noi ovviamente, dall'appariscenza dell'Ajax e dal fatto che, in una sorta di versione calcistica della sindrome di Stoccolma, un suo gol ci ha buttati fuori dalla Champions.

De Ligt è un ottimo prospetto, solamente che non è pronto, tutto qui. E', per usare una terminologia stra-abusata, è un rookie, ovvero nell'accezione sportiva statunitense, uno che lascia l'università ed entra nel mondo dei pro. Alcuni sono già pronti a far faville, altri si devono adattare. Alcuni ci riescono ed hanno una carriera da Hall of Fame altri purtroppo no.

L'idea che un ragazzone arrivasse e sostituisse senza problemi, due veterani con tecnica ed esperienza come Chiellini o Bonucci, non era realistica neanche in partenza, anche perchè alcune "amnesie" difensive, è innegabile, le aveva già fatte vedere.

Con l'uomo addosso è imbattibile, è rapido ma non velocissimo, ma soprattutto non è veloce di testa, fatica ad inquadrare le distanze ed a prendere la decisione giusta.

Questo fa si che spesso è preso in mezzo o si perda la marcatura. Almeno questo è quello che si vede da fuori.

Deve lavorare, deve capire che l'Olanda è un'altra cosa, che in Italia non ti perdonano nulla, in Olanda volponi scafati come i Petagna, i Quagliarella, i Dzeko, non ci sono, basti persare che se uno scarso come Pellè faceva la voce grossa la dice lunga sul livello di quel campionato, e non sono certo una manciata di partite in europa che conferiscono ad un diciannovenne di belle speranze l'abilitazione di re delle difese.

Sarri probabilmnete lo sa ed è per questo che non lo ha schierato contro una squadra di bassa classifica come il Parma dove avrebbe potuto già farsi un'idea.

Lo abbiamo dovuto schierare contro il Napoli, perchè schierare Demiral o rugani, avrebbe già fatto gridare allo scandalo, prefigurando una bocciatura ed aprendo, per la gioia di tutti i Pistocchi e gli Agresti di sto mondo un "Caso De Ligt". Era il classico caso di o-nuoti-o-affoghi , De Ligt. ieri sera spesso è andato sotto, ha bevuto, ma poi, grazie alla pietà di un gigantesco bagnino africano, la vittoria in extremis ha distolto l'attenzione dalla prova dell'avventato bagnante olandese.

Chiaramente meglio così, anche lui, se è un ragazzo intelligente, capirà che dopo aver rischiato di ammaccare l'auto di papà, dovrà necessariamnete prendere qualche latra lezione di guida. Non è un dramma, ci vuole pazienza, come diceva quello, per fare veloci, bisogna andare piano.

Anche ad appiccicare l'etichetta di campionissimo un po' prima del dovuto.

 

 

Bel post .quoto

Edited by tifosi3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
14,527 posts
24 minuti fa, Ettore Press ha scritto:

Comodo comunque scaricare le colpe dei gol presi a De Ligt, vi dirò una cosa, poi magari vi verrà da ridere, ma quando si prendono gol come quelli di ieri sera, la colpa è da distribuire in parti uguali al centrocampo, e difesa tutta. Sui calci piazzati tutti devono stare attenti ed impedire con i movimenti che si salti o qualcuno ti passi davanti. Nel secondo gol poi le "nefandezze" sono proprio di squadra, non puoi e non devi far entrare in area nessuno per almeno dieci minuti dopo aver preso il primo gol. Se ci fosse stato De Sciglio avrebbe preso le colpe di De Ligt perché qui siamo soliti ad intrigarlo dentro in ogni gol preso, non c'era, quindi buttiamo M***A a De Ligt, come se Danilo e Bonucci e Sandro, fossero stati perfetti nei gol presi. Quando si parla di cappella io intendo na roba simil Cancelo che esce con la palla al piede e gliela fregano per andare poi tranquillamente a fare gol, od un liscio in area, un fallo da rigore banale, od un dribbling dove ti saltano come un birillo, qui le cappelle in questi casi sono sempre, sempre, sempre, di reparto. Difensivamente parlando prima di questi minuti, De Ligt ha fatto una signora partita, ed era però notevolmente più stanco bastava guardarlo nei movimenti, un cambio, od un aiuto maggiore da parte del capitano, sarebbe stato gradito. Considerando che probabilmente manco la doveva giocare sta partita, direi nel complesso che se l'è cavata, quando sarà completamente in forma visto il fisico possente, allora ne vedremo delle belle. Ma vale anche per tutta la squadra però il non essere in forma, solo che lui come aggravante è che risulta essere un tir, qualche giorno in più gli serve. State calmi prima di gettare nell'umido il ragazzo, che qui è un amen leggere cavolate su ste cose. 

 

Ettore, affermare che De Ligt non è ancora pronto, è un'opinione basata su ciò che ha fatto (poco) vedere fino ad ora. Non essere entrati mentalmente in un calcio diverso non è ne una colpa ne una dichiarazione di scrasità del soggetto, dico solo che ci vuole tempo, e che se ti pagano 12 mln di stipendio, significa solo che non te la passi male, ma non una garanzia di essere titolare inamovibile, almeno al momento attuale.

Il tempo, e la sua capacità di apprendere, non quanto l'abbiamo pagato, ci diranno se De Ligt diventerà un pilastro della difesa.

All'nizio anche i grandi campioni possono avere delle difficoltà. Faccio un esempio.

Nel 1970 i Pittsburgh Steelers presero al draft Terry Bradshaw ragazzone della Lousiana che un po' perchè parlava con un marcato accento sudista, un po' perchè fiero campagnolo dava l'idea nin non essere particolarmente brillante, metteteci che a vent'anni aveva già una bella chierica ed insomma per farla breve Teery non era certo a prima vista il vostro quarterback professionista ideale, non era Joe Namath, ma meanche Bart Starr.

I primi anni furono un inferno, fece una fatica del diavolo ad entrare negli schemi di Chuck Noll, sbagliava le letture, lanciava in doppia copertura, faceva scelta bizzarre, una volta, vado a memoria, si mise dietro la guardia e non dietro al centro per prendere lo snap, insomma un casino, tanto che il mantra generale era, si ha un gran braccio ma per il resto...meglio Hanratty (la sua anonima riserva)

Qualcuno arrivò ad ipotizzare che avesse qualche deficit cognitivo, tanto che ad un certo punto gli Steelers fecero un pensierino sull'imbastire o meno una trade in cambio di qualche scelta nel draft.

Ne se ne fece nulla e Bradshaw rimase titolare degli Steelers per più di un decennio, vincendo nel frattempo quattro Superbowl, diventando con Willy Stargell l'idolo sportivo della città dell'acciaio ed entrando a furor di popolo nella Hall of Fame. Oggi Terry è un brillante e competente analista della FOX puntuale nelle sue analisi e sempre pronto a fare la battuta giusta.

Non è il caso di De Ligt ovviamente. ma solo per dire, che  a volte le sensazioni iniziali sulle potenzialità di un atleta possono essere ribaltate dalla caparbietà e dalla volontà dell'atleta stesso. Dire che De Ligt è una sega è sbagliato come per Bradshaw dire che al momento attuale, ha qualche difficoltà perche non pronto è tutta un'altra storia.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...