Jump to content
Sign in to follow this  
Maxel

Allegri subito

Recommended Posts

Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Posted (edited)
18 minuti fa, claudio968 ha scritto:

 

Ma infatti io esprimo solo un opinione in base a quello che vedo.

E siccome non si può fare dietrologia non puoi farla nemmeno tu.

Restando ai fatti la società ha ritenuto che dopo un anno il progetto Sarri andava abbandonato.

Quindi si può abbandonare dopo un anno anche il progetto Pirlo.

 

Poi se non possiamo esprimere opinioni e tutto quello che decide la società va bene perchè ha un 99% di dati

che noi non avremo mai allora questo forum che ci sta a fare ?

 

Io non conto niente, non penso di spostare nulla con le mie opinioni.

Però penso che le premesse per una stagione difficile si vedevano tutte e scommettere su un esordiente

non lo avrei fatto. Ora sono convinto che la scommessa sia persa.

Felice di ricredermi e di ammettere che ne capisco davvero poco, perchè solo gli idioti non cambiano mai idea.

 

infatti io non la faccia le dietrologia.

 

l'unica cosa che faccio notare, perchè sono palesi, è la difficoltà ancora maggiore di pirlo per via di un annata molto ma molto più particolare di quella scorsa.

 

io non ho detto che non dobbiamo esprimere opinioni. possiamo fare tutto quello che vuoi ma i tifosi rimangono tifosi e i manager rimangono manager.

 

anche perchè il tifoso ragiona sui 90° e su una singola stagione. la società no.

 

sei convinto che la scommessa sia persa? boh.

 

è tutto un discorso di visione. se pirlo non vince nulla nel campionato 2020/21 è una scommessa persa?

e pirlo dalla stagione 2021/2022 riapre un ciclo la scommessa è vinta o persa?

i tifosi del liverpool cosa avranno pensato di klopp dopo che nonostante gli investimenti assurdi ha fatto 2 quarti posti?

 

perchè prima si parla di progetto e poi si giudica nell'immediato.

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
11,868 posts
3 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

si avevo capito. ma ciò che ti voglio far capire che è guardiola (perchè lo abbiamo preso ad esempio) non è che sia impeccabile.

 

anche lui, negli anni precedenti, ha cannato completamente partite per qualsivoglia motivo. anche lui in altri anni ha perso il campionato, a volte a distanze siderali dalla vetta.

 

questo perchè anche lui in alcuni momenti non ha saputo gestire un organico dismogeneo, altrimenti vinceva.

 

i punti si perdono in questo modo.

 

guardiola al primo anno nelle prime giornate dopo aver preso schiaffi dal tottenham a fatto 3 pareggi in poche giornate con:

 

everton (in casa)

southampton  (in casa)

'boro (in casa)

 

ha perso malamente contro chelsea, in casa, ha preso 4 gol dal leicester, ha preso 4 schiaffoni dall'everton.

ha perso anche altre volte quell'anno.

 

io davvero, volevo vedere se questi risultati dovremmo sorbirceli noi in prima persona. in quelle occasioni, in quei pareggi contro squadre molto più piccole, evidentemente non ha saputo gestire il gruppo nemmeno lui.

 

ma non scrivo questo per attaccare guardiola o paragonarlo con pirlo, ma per dire che chiunque affronta delle difficoltà e nessuno da garanzia di successo.

 

nemmeno se ti chiami allegri o guardiola.

 

Nessuno è impeccabile ma è anche evidente che esistano allenatori "diversi" con capacità diverse, con pregi e difetti diversi e che per squadre diverse ci siano allenatori più o meno adatti.
Non è infatti detto che per noi sia più adatto Guardiola o Allegri.
Quando si parla di uno o l'altro andrebbe valutato in che ambito poi si troverebbero a lavorare, quindi organico, obbiettivi ecc.

Quando parlo di progetti anche queste considerazioni vanno fatte.

A volte posso impostare progetto e squadra in base all'allenatore, ma altre volte è più semplice impostare il progetto e scegliere l'allenatore in base alla squadra e/o agli spazi di manovra.

Questo è ciò che la società deve valutare e decidere, se punta a certe cose va benissimo il Guardiola del caso ma poi tutto deve lavorare in quella direzione.
Idem se decido di prendere un allenatore debuttante.
Se invece non posso farlo o non posso permetterlo è meglio cercare l'allenatore semplicemente più adatto al materiale umano che ho a disposizione e cosa posso fare sul mercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jun-2007
10,475 posts
Posted (edited)
4 minuti fa, DoctorDoomIII ha scritto:

 


Non è infatti detto che per noi sia più adatto Guardiola o Allegri.
 

invece è detto. Il primo prima ti fa spendere 1 miliardo di euro per il mercato.. altrimenti con questa squadra nemmeno si siede in panchina. Il secondo non promette di fare miracoli, sotto il punto di vista del gioco di squadra, ma sa usare il materiale a disposizione con l'obiettivo di raggiungere un risultato. In questo momento solo uno come Allegri (o comunque un altro sapiente gestore di gruppi) potrebbe risollevare questa squadra.. con questi giocatori.

 

Ovviamente Pirlo non è nè Allegri nè Guardiola....il guaio è quello.

Edited by Maxel

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Adesso, DoctorDoomIII ha scritto:

 

Nessuno è impeccabile ma è anche evidente che esistano allenatori "diversi" con capacità diverse, con pregi e difetti diversi e che per squadre diverse ci siano allenatori più o meno adatti.
Non è infatti detto che per noi sia più adatto Guardiola o Allegri.
Quando si parla di uno o l'altro andrebbe valutato in che ambito poi si troverebbero a lavorare, quindi organico, obbiettivi ecc.

Quando parlo di progetti anche queste considerazioni vanno fatte.

A volte posso impostare progetto e squadra in base all'allenatore, ma altre volte è più semplice impostare il progetto e scegliere l'allenatore in base alla squadra e/o agli spazi di manovra.

Questo è ciò che la società deve valutare e decidere, se punta a certe cose va benissimo il Guardiola del caso ma poi tutto deve lavorare in quella direzione.
Idem se decido di prendere un allenatore debuttante.
Se invece non posso farlo o non posso permetterlo è meglio cercare l'allenatore semplicemente più adatto al materiale umano che ho a disposizione e cosa posso fare sul mercato.

 

di certo non esistono allenatori invincibili.

 

e per il momento i punti persi da pirlo sono in linea con quanto si preventivava.. non mi pare sia decimo.

 

se poi milan ed inter fanno meglio dello scorso anno, anche a fronte di investimenti notevoli, e vincono, complimenti a loro ma si va avanti col progetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Posted (edited)
Adesso, Maxel ha scritto:

invece è detto. Il primo prima ti fa spendere 1 miliardi di euro per il mercato.. altrimenti con questa squadra nemmeno si siede in panchina. Il secondo non promette di fare miracoli, sotto il punto di vista del gioco di squadra, ma sa usare il materiale a disposizione con l'obiettivo di raggiungere un risultato. In questo momento solo uno come Allegri (o comunque un altro sapiente gestore di gruppi) potrebbe risollevare questa squadra.. con questi giocatori.

 

Ovviamente Pirlo non è nè Allegri nè Guardiola....il guaio è quello.

 

il primo ti fa spendere 1 miliardo e poi non è nemmeno detto che vinca. perchè questo dice la storia.

 

il secondo poi, in una situazione di molti infortuni e poco materiale al milan, non mi pare abbia sollevato chissà che.

 

ma comunque...di certo con i se e con i ma allegri potrebbe anche essere al posto di draghi.

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2019
5,930 posts
12 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

non sta scritto da nessuna parte che l'allenatore con livello 127 te la vinca.

 

 

leggi meglio la prossima volta, mai scritto il verbo vincere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Posted (edited)
Adesso, Gabbie ha scritto:

 

leggi meglio la prossima volta, mai scritto il verbo vincere.

 

non lo hai scritto. ma quello conta.

 

vincere le gare.

 

se pirlo avesse anche solo 5 punti in più sono CERTO che nessuno sarebbe qui a scrivere che non è per lui.

 

5 punti in più, non 15.

 

perchè altrimenti saper gestire meglio una situazione che però non ti porta risultato in cosa consisterebbe? perchè sarebbe una gestione migliore?

 

a che serve avere livello 127 se non impatta sul risultato?

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
1,341 posts
3 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

infatti io non la faccia le dietrologia.

 

l'unica cosa che faccio notare, perchè sono palesi, è la difficoltà ancora maggiore di pirlo per via di un annata molto ma molto più particolare di quella scorsa.

 

io non ho detto che non dobbiamo esprimere opinioni. possiamo fare tutto quello che vuoi ma i tifosi rimangono tifosi e i manager rimangono manager.

 

anche perchè il tifoso ragiona sui 90° e su una singola stagione. la società no.

 

sei convinto che la scommessa sia persa? boh.

 

è tutto un discorso di visione. se pirlo non vince nulla nel campionato 2020/21 è una scommessa persa?

e pirlo dalla stagione 2021/2022 riapre un ciclo la scommessa è vinta o persa?

 

perchè prima si parla di progetto e poi si giudica nell'immediato.

 

E' questo il punto infatti.

 

Restando in topic: Allegri è stato mandato via perchè si voleva partire con un nuovo progetto e un tipo di gioco

diverso. Stante le attenuanti del covid abbiamo cambiato due Allenatori e diversi giocatori.

Per me senza raccogliere nulla dal punto di vista del cambio di gioco e mentalità.

Con le stesse attenuanti del covid i neroassurdi in questi due anni hanno preso Conte e cambiato diversi giocatori.

 

Ora, nelle stesse condizioni di partenza di due anni fa, per me i neroassurdi hanno impostato un progetto

e fatto di tutto per seguire un determinato tipo di gioco voluto dal tecnico che hanno scelto.

Il loro progetto è identificabile.

Il nostro no: e non nell'immediato: è due anni che non si fa altro che peggiorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2006
762 posts
1 minuto fa, mik.mac ha scritto:

 

 

il secondo poi, in una situazione di molti infortuni e poco materiale al milan, non mi pare abbia sollevato chissà che.

 

 

 

L'anno precedente azzeccò un terzo posto miracoloso col tridente Emanuelson-El Shaarawy e Robinho, con Flamini, Montolivo e Nocerino a centrocampo e in difesa Abate, Zapata/Yepes, Mexes e De Sciglio/Constant.

Avevamo un allenatore iper-vincente con una media di vittorie impressionante e l'abbiamo mandato via dopo che ha vinto un campionato a +11 sulla seconda nonostante per i tanti infortuni fu costretto a giocare per mesi a centrocampo con i soli Pjanic-Bentancur-Matuidi, senza mai farli riposare. Con l'Ajax arrivammo spompati. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
1,341 posts
2 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

non lo hai scritto. ma quello conta.

 

vincere le gare.

 

se pirlo avesse anche solo 5 punti in più sono CERTO che nessuno sarebbe qui a scrivere che non è per lui.

 

5 punti in più, non 15.

 

perchè altrimenti saper gestire meglio una situazione che però non ti porta risultato in cosa consisterebbe? perchè sarebbe una gestione migliore?

 

No. Vincere non basta. Allora si doveva tenere Allegri.

 

Ricordiamocelo che si è cambiato non quest'anno ma due anni fa.

Si è cambiato per impostare un gioco e una mentalità nuova.

E' questo il progetto, la Juve doveva iniziare a far divertire con un tipo di calcio più spettacolare, e dopo due anni è in alto mare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Adesso, claudio968 ha scritto:

 

E' questo il punto infatti.

 

Restando in topic: Allegri è stato mandato via perchè si voleva partire con un nuovo progetto e un tipo di gioco

diverso. Stante le attenuanti del covid abbiamo cambiato due Allenatori e diversi giocatori.

Per me senza raccogliere nulla dal punto di vista del cambio di gioco e mentalità.

Con le stesse attenuanti del covid i neroassurdi in questi due anni hanno preso Conte e cambiato diversi giocatori.

 

Ora, nelle stesse condizioni di partenza di due anni fa, per me i neroassurdi hanno impostato un progetto

e fatto di tutto per seguire un determinato tipo di gioco voluto dal tecnico che hanno scelto.

Il loro progetto è identificabile.

Il nostro no: e non nell'immediato: è due anni che non si fa altro che peggiorare.

 

 

la mia opinione è un altra: allegri è stato mandato via perchè hanno pensato che era meglio anticipare un cambio di guida inevitabile, perchè nessuno vince all'infinito, in un momento "favorevole" (ed infatti Sarri lo scudetto lo ha portato a casa).

 

che allegri sia stato mandato via per "il gioco" va bene per le tv ed i tifosi.

 

dopo di che non capisco cosa c'entrano i neroassurdi...loro hanno cambiato lo scorso anno (e non ricordo abbiano vinto alcunché). quest'anno sono partiti dalla STESSA base dello scorso anno aggiungendo hakimi+panchina. e nonostante ciò forse vinceranno il campionato ma sono arrivati ultimi nel girone di CL  e sono stati sbattuti fuori dalla coppa nazionale (da pirlo tra l'altro). 

 

dopo di che il loro progetto tecnico si chiama solo e soltanto antonio conte, e basta. con i suoi pregi e suoi difetti.

 

quindi: 2 anni di progetto tecnico che al momento ha prodotto 2 eliminazioni cocenti in CL, e la testa della classifica al secondo anno.

 

dopo che il primo anno ha preso schiaffi da noi sia all'andata che al ritorno.

 

dopo che più e più volte conte stesso ha preso la società inter a c***i in faccia.

 

ecco. questo è il nostro primo anno, dopo aver cambiato molti giocatori. lo scorso anno abbiamo cambiato solo allenatore. 

 

vediamo quante macerie lascerà conte. perchè i conti si fanno alla fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Posted (edited)
5 minuti fa, claudio968 ha scritto:

 

No. Vincere non basta. Allora si doveva tenere Allegri.

 

Ricordiamocelo che si è cambiato non quest'anno ma due anni fa.

Si è cambiato per impostare un gioco e una mentalità nuova.

E' questo il progetto, la Juve doveva iniziare a far divertire con un tipo di calcio più spettacolare, e dopo due anni è in alto mare.

 

ancora con sta storia clà?

 

pensi che allegri sia stato mandato per il bel gioco e che avrebbe vinto all'infinito. abbiamo capito.

 

ti correggo, però: lo scorso anno hai cambiato guida tecnica, non ha rigenerato la rosa.

 

poi se pensi che sia stato mandato per il bel gioco fallo pure...ma non ripeterlo a gogo abbiamo capito.

io penso che la scuola exor abbia dimostrato che quello che dicono giornali e tifosi se ne sbattono giustamente le palle.

 

una cosa dici bene: non basta. al tifoso juventino non basta mai niente. NIENTE!

 

aveva ragione il dott. umberto.

Edited by mik.mac
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Aug-2006
16,684 posts

Conte, Allegri e Sarri non andavano bene, e mò anche Pirlo... 

avanti il prossimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
7 minuti fa, Gidan 89 ha scritto:

 

L'anno precedente azzeccò un terzo posto miracoloso col tridente Emanuelson-El Shaarawy e Robinho, con Flamini, Montolivo e Nocerino a centrocampo e in difesa Abate, Zapata/Yepes, Mexes e De Sciglio/Constant.

Avevamo un allenatore iper-vincente con una media di vittorie impressionante e l'abbiamo mandato via dopo che ha vinto un campionato a +11 sulla seconda nonostante per i tanti infortuni fu costretto a giocare per mesi a centrocampo con i soli Pjanic-Bentancur-Matuidi, senza mai farli riposare. Con l'Ajax arrivammo spompati. 

 

anche oggi arrivamo spompati. siamo spompati.

 

sabato sera è stato più che palese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2006
762 posts
Adesso, mik.mac ha scritto:

 

anche oggi arrivamo spompati. siamo spompati.

 

sabato sera è stato più che palese.

 

Eh, perché si fanno sempre gli stessi errori. Era così impossibile dare una punta a Pirlo a gennaio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
4,009 posts
19 minuti fa, Maxel ha scritto:

invece è detto. Il primo prima ti fa spendere 1 miliardo di euro per il mercato.. altrimenti con questa squadra nemmeno si siede in panchina. Il secondo non promette di fare miracoli, sotto il punto di vista del gioco di squadra, ma sa usare il materiale a disposizione con l'obiettivo di raggiungere un risultato. In questo momento solo uno come Allegri (o comunque un altro sapiente gestore di gruppi) potrebbe risollevare questa squadra.. con questi giocatori.

 

Ovviamente Pirlo non è nè Allegri nè Guardiola....il guaio è quello.

Il punto è che, ad ora, non possiamo sapere se Pirlo diventerà un Guardiola, un Allegri, un Ferrara o un Maifredi qualunque, perchè fa l'allenatore da 7 mesi.

 

E i sopra-citati (Allegri e Guardiola) sono diventati quello che sono non dopo 7 mesi, ma sono passati anche loro da figurette, periodi brutti, formazioni sbagliate ecc.

 

Per cui bisognerebbe dare a Pirlo il tempo (e gli strumenti..) per almeno provare a diventare uno di quei 2.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
1,341 posts
1 minuto fa, mik.mac ha scritto:

 

 

la mia opinione è un altra: allegri è stato mandato via perchè hanno pensato che era meglio anticipare un cambio di guida inevitabile, perchè nessuno vince all'infinito, in un momento "favorevole" (ed infatti Sarri lo scudetto lo ha portato a casa).

 

che allegri sia stato mandato via per "il gioco" va bene per le tv ed i tifosi.

 

dopo di che non capisco cosa c'entrano i neroassurdi...loro hanno cambiato lo scorso anno (e non ricordo abbiano vinto alcunché). quest'anno sono partiti dalla STESSA base dello scorso anno aggiungendo hakimi+panchina. e nonostante ciò forse vinceranno il campionato ma sono arrivati ultimi nel girone di CL  e sono stati sbattuti fuori dalla coppa nazionale (da pirlo tra l'altro). 

 

dopo di che il loro progetto tecnico si chiama solo e soltanto antonio conte, e basta. con i suoi pregi e suoi difetti.

 

quindi: 2 anni di progetto tecnico che al momento ha prodotto 2 eliminazioni cocenti in CL, e la testa della classifica al secondo anno.

 

dopo che il primo anno ha preso schiaffi da noi sia all'andata che al ritorno.

 

dopo che più e più volte conte stesso ha preso la società inter a c***i in faccia.

 

ecco. questo è il nostro primo anno, dopo aver cambiato molti giocatori. lo scorso anno abbiamo cambiato solo allenatore. 

 

vediamo quante macerie lascerà conte. perchè i conti si fanno alla fine.

 

L'inter ha un gioco ben definito. Potranno anche non vincere nulla.

Noi non lo abbiamo.

 

Mettiamo che lo scudo lo vinca il milan. Inter zero titoli.

Noi vinciamo coppa italia e supercoppa. due titoli.

 

Tu saresti contento, io no.

Perchè l'inter una base da cui partite per il futuro, Conte o non Conte la ha. Noi no.

Poi se l'inter implode perchè suning la lascia in braghe di tela è un altro discorso

ma questo penso sia solo un nostro desiderio purtroppo lontano dalla realtà.

 

3 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

ancora con sta storia clà?

 

pensi che allegri sia stato mandato per il bel gioco e che avrebbe vinto all'infinito. abbiamo capito.

 

ti correggo, però: lo scorso anno hai cambiato guida tecnica, non ha rigenerato la rosa.

 

poi se pensi che sia stato mandato per il bel gioco fallo pure...ma non ripeterlo a gogo abbiamo capito.

 

una cosa dici bene: non basta. al tifoso juventino non basta mai niente. NIENTE!

 

aveva ragione il dott. umberto.

 

Personalmente è da almeno tre anni, quindi ci metto anche Allegri dentro, che non mi diverto

guardando la mia squadra.

E' un problema solo mio a quanto pare.

Vorrei tornare a divertirmi guardando le partite senza dover temere il verona o lo spezia.

Me ne farò una ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jun-2007
10,475 posts
Adesso, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

Il punto è che, ad ora, non possiamo sapere se Pirlo diventerà un Guardiola, un Allegri, un Ferrara o un Maifredi qualunque, perchè fa l'allenatore da 7 mesi.

 

E i sopra-citati (Allegri e Guardiola) sono diventati quello che sono non dopo 7 mesi, ma sono passati anche loro da figurette, periodi brutti, formazioni sbagliate ecc.

 

Per cui bisognerebbe dare a Pirlo il tempo (e gli strumenti..) per almeno provare a diventare uno di quei 2.

i sopracitati hanno avuto altri percorsi. Il primo si è trovato con un colpo di c**o clamoroso in mano una delle squadre più forti di sempre (messi, iniesta, xavi e tanti altri al top delle loro carriere), il secondo ha fatto gavetta perchè non si chiama nè Pirlo nè Guardiola. Pirlo invece è capitato sulla pancina sbagliata nel momento sbagliato... si sta bruciando come è già successo a tanti ex calciatori (non solo bianconeri) che sono stati chiamati ad allenare ancora prima di essere allenatori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Posted (edited)
12 minuti fa, claudio968 ha scritto:

 

L'inter ha un gioco ben definito. Potranno anche non vincere nulla.

Noi non lo abbiamo.

 

Mettiamo che lo scudo lo vinca il milan. Inter zero titoli.

Noi vinciamo coppa italia e supercoppa. due titoli.

 

Tu saresti contento, io no.

Perchè l'inter una base da cui partite per il futuro, Conte o non Conte la ha. Noi no.

Poi se l'inter implode perchè suning la lascia in braghe di tela è un altro discorso

ma questo penso sia solo un nostro desiderio purtroppo lontano dalla realtà.

 

 

Personalmente è da almeno tre anni, quindi ci metto anche Allegri dentro, che non mi diverto

guardando la mia squadra.

E' un problema solo mio a quanto pare.

Vorrei tornare a divertirmi guardando le partite senza dover temere il verona o lo spezia.

Me ne farò una ragione.

 

a me interessa vincere.

 

non interessa il resto.

 

chissà cosa pensavano i tifosi interisti del loro gioco ben definito quando sono arrivati ultimi nel girone di champions.

 

poi se pensi che l'inter parta da una base per il futuro ok.

 

io penso che la basa sia che conte vada via. ed insieme a lui il loro progetto.

penso che l'inter sia in cattivissime acqua al di là di suning, perchè hai un monte ingaggi elevatissimo (lo dicono loro nella relazione e questo prescinde dal futuro di suning) che non è nemmeno lontanamente sostenibile.

 

poi vedo la nostra rosa e noto: de ligt, demiral, bentancur, chiesa, kulusevski, dybala, morata, arthur. tutti potenziali titolare tutti under 30 e moltissimi under 24. vedo l'under 23 che inizia a dare i propri frutti.

 

se non vedi un futuro in questa squadra non so che dirti, se non che secondo me sei influenzato solo dalle partite di quest'anno e dai per scontato che non vi saranno progressi alcuni.

 

 

 

 

 

 

Edited by mik.mac
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Posted (edited)
6 minuti fa, Gidan 89 ha scritto:

 

Eh, perché si fanno sempre gli stessi errori. Era così impossibile dare una punta a Pirlo a gennaio?

 

ah guarda.

 

come se fosse solo punta il problema.

 

8 indisponibili ma il problema è la punta.

 

poi poco male se alex sandro deve giocare centrale di una difesa a 3 perchè abbiamo fuori bonucci chiellini cuadrado con danilo squalificato.

Edited by mik.mac
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
4,009 posts
Adesso, Maxel ha scritto:

i sopracitati hanno avuto altri percorsi. Il primo si è trovato con un colpo di c**o clamoroso in mano una delle squadre più forti di sempre (messi, iniesta, xavi e tanti altri al top delle loro carriere), il secondo ha fatto gavetta perchè non si chiama nè Pirlo nè Guardiola. Pirlo invece è capitato sulla pancina sbagliata nel momento sbagliato... si sta bruciando come è già successo a tanti ex calciatori (non solo bianconeri) che sono stati chiamati ad allenare ancora prima di essere allenatori

Appunto, quindi giudicare Pirlo per questi primi 7 mesi (senza considerare il milione di attenuanti che ha..) in maniera cosi dura e negativa (parlo in generale, non di te) secondo me è ingiusto, ed è anche poco oggettivo.

 

A fine anno si giudicherà, in base a cosa avremo raggiunto e cosa no, e soprattutto in base a COME (non) lo avremo raggiunto. Senza dimenticarci che, la principale colpa (o il principale merito, a seconda di come andrà..) cmq ce l'avranno AA, Nedved e Paratici, che hanno affidato ad un neo-patentato la guida della Mercedes di Hamilton.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jun-2007
10,475 posts
2 minuti fa, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

Appunto, quindi giudicare Pirlo per questi primi 7 mesi (senza considerare il milione di attenuanti che ha..) in maniera cosi dura e negativa (parlo in generale, non di te) secondo me è ingiusto, ed è anche poco oggettivo.

 

A fine anno si giudicherà, in base a cosa avremo raggiunto e cosa no, e soprattutto in base a COME (non) lo avremo raggiunto. Senza dimenticarci che, la principale colpa (o il principale merito, a seconda di come andrà..) cmq ce l'avranno AA, Nedved e Paratici, che hanno affidato ad un neo-patentato la guida della Mercedes di Hamilton.

si ma non hai capito che, più o meno da tutti, Pirlo viene sì visto come un non allenatore (ad oggi) ma, soprattutto, come una vittima delle malefatte di chi siede in tribuna. Mi spiace per Pirlo.. magari diventerà (anche se difficilmente) un bravo allenatore ma, ad oggi, la Juve non è cosa sua, non è proprio il suo livello. Che faccia gavetta... ma altrove.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
4,009 posts
Posted (edited)
3 minuti fa, Maxel ha scritto:

si ma non hai capito che, più o meno da tutti, Pirlo viene sì visto come un non allenatore (ad oggi) ma, soprattutto, come una vittima delle malefatte di chi siede in tribuna. Mi spiace per Pirlo.. magari diventerà (anche se difficilmente) un bravo allenatore ma, ad oggi, la Juve non è cosa sua, non è proprio il suo livello. Che faccia gavetta... ma altrove.

L'importante è che sia chiaro questo. Perchè a leggere i vari topic (ma anche altri lidi) sembra che la colpa sia unicamente di Pirlo e del suo essere inesperto (come se il posto se lo fosse comprato, e non ci fosse stata una dirigenza che, facendo all-in al buio, lo ha scelto in un momento cosi delicato..)

 

Cosi come si crede che, con Tizio e Caio al suo posto in panchina, Rabiot e Bentancur diventino fenomeni, Ramsey smetta di rompersi, Dybala e Arthur guariscano miracolosamente, si materializzi una punta centrale, Fagioli diventi Xavi ecc.

 

 

Edited by I Love Vladimir Jugovic

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,335 posts
Adesso, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

L'importante è che sia chiaro questo. Perchè a leggere i vari topic (ma anche altri lidi) sembra che la colpa sia unicamente di Pirlo e del suo essere inesperto (come se il posto se lo fosse comprato, e non ci fosse stata una dirigenza che, facendo all-in al buio, lo ha scelto in un momento cosi delicato..)

 

Cosi come si crede che, con Tizio e Caio al suo posto in panchina, Rabiot e Bentancur diventino fenomeni, Ramsey smetta di rompersi, Dybala e Arthur guariscano miracolosamente, si materializzi una punta centrale, Fagioli diventi Xavi ecc.

 

 

 

sopratutto questo dovrebbe essere chiaro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2006
762 posts
10 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

ah guarda.

 

come se fosse solo punta il problema.

 

8 indisponibili ma il problema è la punta.

 

poi poco male se alex sandro deve giocare centrale di una difesa a 3 perchè abbiamo fuori bonucci chiellini cuadrado con danilo squalificato.

 

Il problema numerico oggettivo è in attacco, hai solo Morata come prima punta. In difesa hai Danilo, Demiral, Bonucci, Chiellini, De Ligt, Dragusin (e Sandro sul centro sinistra) per 3 posti, direi che la situazione è tutt'altra. Se poi si rompono tutti contemporaneamente è sfortuna. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...