Jump to content
Gelone

Voi e La Juve di John Elkann

Voi e la Juve di John Elkann, il sondaggio definitivo sulle prossime stagioni  

230 members have voted

  1. 1. Voi e la Juve di John Elkann, il sondaggio definitivo sulle prossime stagioni

    • Continuerò a tifare come prima
    • Mi lascia totalmente indifferente seguirò poco o nulla
    • Non sono piu tifoso della Juve
    • Tiferò contro, la proprietá deve fallire qualsiasi obiettivo
    • Tiferò ancora, perché dopo tutto amo ancora la Juve, ma ci vorrà molto tempo prima di recuperare l'entusiasmo del passato


Recommended Posts

Joined: 12-Aug-2011
22,867 posts
4 ore fa, hopper ha scritto:

 

 

Che rabbia!!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2020
4,224 posts
3 ore fa, Tiger Jack ha scritto:

:sisi:

 

3829385.jpg

Pensate se questo fallo lo avesse  subito in un Chelsea-Juve , sarebbe stata la prima pagina dei giornali  e sarebbe finito come caso in parlamento ,  ne sono sicurissimo.bah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
63,078 posts
17 minuti fa, Gig1 ha scritto:

Pensate se questo fallo lo avesse  subito in un Chelsea-Juve , sarebbe stata la prima pagina dei giornali  e sarebbe finito come caso in parlamento ,  ne sono sicurissimo.bah

Un rigore così al 95mo non fischiato in un Napoli-Juve o Roma-Juve, sarebbero intervenuti i Navy Seal seduta stante  .asd

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
51,053 posts
12 ore fa, hopper ha scritto:

 

E si continua a tifare questa farsa, come se niente fosse.

Bah, molto perplesso...

Almeno c'é un motivo per dire grazie John

Edited by Gelone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
74,495 posts
1 minute ago, Gelone said:

E si continua a tifare questa farsa, come se niente fosse.

Bah, molto perplesso...

Almeno c'é un motivo per dire grazie John

.quoto.quoto.quoto.quoto

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,645 posts

Una volta c'era più dignità anche nel fare schifo. 

  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Apr-2009
13,313 posts
7 minuti fa, djmayhem ha scritto:

Screenshot_20231123_213413_com.android.chrome_edit_7536706395082248.jpg

V********O

 

non tu eh … 😏

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
51,053 posts
1 ora fa, djmayhem ha scritto:

Screenshot_20231123_213413_com.android.chrome_edit_7536706395082248.jpg

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

 

Buffoni che non strappano neanche una risata.

NEW INTERNAZIONALE 2006

Sabato derby

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2023
3,110 posts
26 minuti fa, ondablu58 ha scritto:

dimostrazione di quanto ipcrisia manifesta

le sentenze si rispettano quando sono giuste e basate su fatti concreti

una sentenza di plusvalenze false  per essere giusta deve  almeno condannare due squadre

si fanno in due  le cose  caro FERRERO!!

 

L'accusa aveva parlato di un sistema in atto alla Juve. Non si tratta di fare plusvalenze. Secondo a quello che dicono. 

 

In teoria, non esiste "falsa plusvalenze". Questo è il motivo per cui hanno attaccato un punto generico molto più ampio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,645 posts

Del resto stiamo parlando di una proprietà che sa come prendere tutto ciò che gli serve, quando gli serve, da chiunque, imponendo direttamente o indirettamente la propria volontà.

Già dai tempi di Mussolini ebbe dei vantaggi di vario genere. 

Il gruppo ha ricevuto 220 miliardi di contributi pubblici negli ultimi 37 anni, sotto forma di fondi, casse integrazioni, prestiti agevolati, rottamazioni, e via dicendo, eppure posti di lavoro e produzione sono in caduta libera. Inoltre stanno ufficialmente mollando lentamente e costantemente il paese. E lo stanno facendo in modo davvero inaspettato, ossia rompendo degli storici tabù come la palazzina Fiat del Lingotto, villa Frescot, stabilimento Maserati, Mirafiori, ecc. che sembravano anche solo simbolicamente intoccabili. 

Non so se nei programmi c'è anche quello di mollare il club, perché è una cosa a cui non ho mai creduto. 

Ma nelle mie solide e storiche certezze (magari sbagliate) si è aperta una crepa. Perché se qua in Italia non hai più niente, cosa te ne fai della Juve?

Ad oggi ancora la sacrifichi e la svendi per quattro soldi per giocartela su altri tavoli, ma prima o poi non ti servirà più. 

E il rischio è che se non se la compra un grosso riccone figlio di mignotta, la Juve venga definitivamente appesa in un virtuale piazzale Loreto, per dare da mangiare gratis agli affamati sfigati delle altre parrocchiette dalle casacche variopinte, invidiosi e nati perdenti. 

Oppure, se i mafiosetti antiJuventini sono più furbi e meno istintivi, si limiteranno a perimetrare costantemente il club dalle parti basse della classifica, in modo da avere ancora il popolo bue che finanzia in carrozzone, e poter umiliare un ex grande club con vittorie facili. E poter così realizzare il fenomeno del big in japan (sfigato, non considerato da chi fa tendenza, il quale si consola con encomi minori. Oppure competere e vincere in campionati minori fingendo di essere come quello che ha vinto la Premier. insomma, come vincere il campionato di Baseball in Giappone e sentirsi come gli Yankees).

E se invece non vendono, continuerà questa agonia fatta di menefreghismo, simpatie per altri club, assenza di progetto di sviluppo del club e del brand, e periodiche accuse di ruberie da chiunque. 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
29,195 posts
30 minuti fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

Del resto stiamo parlando di una proprietà che sa come prendere tutto ciò che gli serve, quando gli serve, da chiunque, imponendo direttamente o indirettamente la propria volontà.

Già dai tempi di Mussolini ebbe dei vantaggi di vario genere. 

Il gruppo ha ricevuto 220 miliardi di contributi pubblici negli ultimi 37 anni, sotto forma di fondi, casse integrazioni, prestiti agevolati, rottamazioni, e via dicendo, eppure posti di lavoro e produzione sono in caduta libera. Inoltre stanno ufficialmente mollando lentamente e costantemente il paese. E lo stanno facendo in modo davvero inaspettato, ossia rompendo degli storici tabù come la palazzina Fiat del Lingotto, villa Frescot, stabilimento Maserati, Mirafiori, ecc. che sembravano anche solo simbolicamente intoccabili. 

Non so se nei programmi c'è anche quello di mollare il club, perché è una cosa a cui non ho mai creduto. 

Ma nelle mie solide e storiche certezze (magari sbagliate) si è aperta una crepa. Perché se qua in Italia non hai più niente, cosa te ne fai della Juve?

Ad oggi ancora la sacrifichi e la svendi per quattro soldi per giocartela su altri tavoli, ma prima o poi non ti servirà più. 

E il rischio è che se non se la compra un grosso riccone figlio di mignotta, la Juve venga definitivamente appesa in un virtuale piazzale Loreto, per dare da mangiare gratis agli affamati sfigati delle altre parrocchiette dalle casacche variopinte, invidiosi e nati perdenti. 

Oppure, se i mafiosetti antiJuventini sono più furbi e meno istintivi, si limiteranno a perimetrare costantemente il club dalle parti basse della classifica, in modo da avere ancora il popolo bue che finanzia in carrozzone, e poter umiliare un ex grande club con vittorie facili. E poter così realizzare il fenomeno del big in japan (sfigato, non considerato da chi fa tendenza, il quale si consola con encomi minori. Oppure competere e vincere in campionati minori fingendo di essere come quello che ha vinto la Premier. insomma, come vincere il campionato di Baseball in Giappone e sentirsi come gli Yankees).

E se invece non vendono, continuerà questa agonia fatta di menefreghismo, simpatie per altri club, assenza di progetto di sviluppo del club e del brand, e periodiche accuse di ruberie da chiunque. 

 

 

Dovresti sentire l'intervista fatta da Biagi all'Avvocato nel 1986. La trovi facilmente sul tubo. Diciamo che Gianni non era così d'accordo sulla vulgata che voleva la Fiat aiutata dallo Stato. Ascoltala e poi mi dici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Aug-2011
22,867 posts

Il cuginastro oggi piange con un occhio! La sua squadra del cuore è rimasta prima in classifica, la squadra che governa non ha perso. 1 punto all'uno non fa male a nessuno.

 

Ma quando si toglie dai co*****i lui prima, e i suoi tirapiedi appresso!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,645 posts
Il 26/11/2023 alle 17:32 , Moeller 73 ha scritto:

Dovresti sentire l'intervista fatta da Biagi all'Avvocato nel 1986. La trovi facilmente sul tubo. Diciamo che Gianni non era così d'accordo sulla vulgata che voleva la Fiat aiutata dallo Stato. Ascoltala e poi mi dici.

 

Me la ricordavo. Ma l'ho riguardata volentieri. 

Buone le argomentazioni, a cui avrei aggiunto forse anche qualcosa che non poteva dire in tv.

Ma non sono abbastanza. E' evidente che hanno beneficiato di agevolazioni enormi. 

L'intelligenza, lo charme, e l'autorevolezza dell'avvocato non sono sufficienti ad ubriacarmi. 

Infatti appena hanno aperto i confini europei la Fiat ha cominciato ad andare a ramengo. 

  • Thanks 1
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
5,799 posts
Il 26/11/2023 alle 16:59 , CRAZEOLOGY ha scritto:

Del resto stiamo parlando di una proprietà che sa come prendere tutto ciò che gli serve, quando gli serve, da chiunque, imponendo direttamente o indirettamente la propria volontà.

Già dai tempi di Mussolini ebbe dei vantaggi di vario genere. 

Il gruppo ha ricevuto 220 miliardi di contributi pubblici negli ultimi 37 anni, sotto forma di fondi, casse integrazioni, prestiti agevolati, rottamazioni, e via dicendo, eppure posti di lavoro e produzione sono in caduta libera. Inoltre stanno ufficialmente mollando lentamente e costantemente il paese. E lo stanno facendo in modo davvero inaspettato, ossia rompendo degli storici tabù come la palazzina Fiat del Lingotto, villa Frescot, stabilimento Maserati, Mirafiori, ecc. che sembravano anche solo simbolicamente intoccabili. 

Non so se nei programmi c'è anche quello di mollare il club, perché è una cosa a cui non ho mai creduto. 

Ma nelle mie solide e storiche certezze (magari sbagliate) si è aperta una crepa. Perché se qua in Italia non hai più niente, cosa te ne fai della Juve?

Ad oggi ancora la sacrifichi e la svendi per quattro soldi per giocartela su altri tavoli, ma prima o poi non ti servirà più. 

E il rischio è che se non se la compra un grosso riccone figlio di mignotta, la Juve venga definitivamente appesa in un virtuale piazzale Loreto, per dare da mangiare gratis agli affamati sfigati delle altre parrocchiette dalle casacche variopinte, invidiosi e nati perdenti. 

Oppure, se i mafiosetti antiJuventini sono più furbi e meno istintivi, si limiteranno a perimetrare costantemente il club dalle parti basse della classifica, in modo da avere ancora il popolo bue che finanzia in carrozzone, e poter umiliare un ex grande club con vittorie facili. E poter così realizzare il fenomeno del big in japan (sfigato, non considerato da chi fa tendenza, il quale si consola con encomi minori. Oppure competere e vincere in campionati minori fingendo di essere come quello che ha vinto la Premier. insomma, come vincere il campionato di Baseball in Giappone e sentirsi come gli Yankees).

E se invece non vendono, continuerà questa agonia fatta di menefreghismo, simpatie per altri club, assenza di progetto di sviluppo del club e del brand, e periodiche accuse di ruberie da chiunque. 

La mia speranza infatti è che, un giorno, non avendo più interessi (o cmq merce di scambio) in Italia finisca lo "scopo" dell'avere nel proprio asset la Juve per elkann e co.

E a quel punto spero che cerchino di monetizzare, vendendoci al primo che passa (mi va bene veramente chiunque, anche Manenti del Parma).

 

Credo che molto importante sarà anche la questione Superlega. Dovesse partire, e noi fossimo dentro regolarmente, ecco che il club acquisterebbe ancora più prestigio e più appeal, anche per futuri investitori/acquirenti.

 

Non ci resta che aspettare, e sperare. Per come la vedo io meglio una Juve che lotta per la retrocessione, ma difesa con le unghie e coi denti dai proprietari, piuttosto che una Juve che lotta per vincere, ma che patteggia coi criminali e non fa nulla per non farsi stuprare/uccidere ogni santo giorno.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
5,799 posts
2 minuti fa, Homer_Simpson ha scritto:

Il buffone non dice niente sulle parole di la russa?

Si sarà fatto una risata, e ci avrà mangiato un pezzo di torta insieme. Come fece a napoli subito dopo la loro vittoria dello scudetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,129 posts
3 ore fa, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

Si sarà fatto una risata, e ci avrà mangiato un pezzo di torta insieme. Come fece a napoli subito dopo la loro vittoria dello scudetto.

bingo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Apr-2008
33,357 posts
3 hours ago, Homer_Simpson said:

Il buffone non dice niente sulle parole di la russa?

ma cosa vuoi che dica Kinder Pingui'

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jan-2009
629 posts
Il 23/11/2023 alle 21:35 , djmayhem ha scritto:

Screenshot_20231123_213413_com.android.chrome_edit_7536706395082248.jpg

Bene.

Allora, visto che le sentenze si rispettano (e certi ricorsi si ritirano) tolgano una volta per tutte gli scudetti 2005 e 2006. Siano coerenti e rispettosi fino in fondo.

E per essere ancora più nel giusto gli scudetti dovrebbero levarli tutti, dato che la Newentus ha un anno di vita, nessun titolo all'attivo e nulla da spartire con la Juventus.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,645 posts

Trafiletto su La Stampa di Elkann elogia il nuovo ciclo: “addio gestione spericolata” di Agnelli.

 

“il ciclo felice bianconero un anno dopo Agnelli”.

“Un anno ed è cambiato tutto: filosofia e board nuovi, mercato low cost e talenti fatti in casa per abbattere il monte ingaggi e migliorare i conti, i frutti di una gestione oculata a prescindere dall’aumento di capitale. Il presidente Ferrero e l’ad Scavino sono stati determinanti per il risanamento economico, Giuntoli ha colmato il vuoto dell’area sportiva, Allegri ha sottoscritto rinunce e sacrifici costruendo una squadra comunque competitiva, la sola capace di reggere il passo dell’Inter. No, non è cambiato tutto: il tecnico c’era già e ha tenuto la barra nella tempesta, unico ad attraversare un anno che sembra un secolo”.

 

.seg 

 

.penso 

 

Saranno 20 anni che non compro una copia della Stampa.

Ho sempre preferito la cartaigienica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Sep-2006
71,692 posts
2 ore fa, barbecue452 ha scritto:

200 milioni di aumento di capitale. Grazie Jhon


Briciole 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
5,799 posts
14 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

Trafiletto su La Stampa di Elkann elogia il nuovo ciclo: “addio gestione spericolata” di Agnelli.

 

“il ciclo felice bianconero un anno dopo Agnelli”.

“Un anno ed è cambiato tutto: filosofia e board nuovi, mercato low cost e talenti fatti in casa per abbattere il monte ingaggi e migliorare i conti, i frutti di una gestione oculata a prescindere dall’aumento di capitale. Il presidente Ferrero e l’ad Scavino sono stati determinanti per il risanamento economico, Giuntoli ha colmato il vuoto dell’area sportiva, Allegri ha sottoscritto rinunce e sacrifici costruendo una squadra comunque competitiva, la sola capace di reggere il passo dell’Inter. No, non è cambiato tutto: il tecnico c’era già e ha tenuto la barra nella tempesta, unico ad attraversare un anno che sembra un secolo”.

 

.seg 

 

.penso 

 

Saranno 20 anni che non compro una copia della Stampa.

Ho sempre preferito la cartaigienica. 

Allora vedi che, quando serve, La Stampa le fa le paraculate alla Juve.

 

Cosi come, sempre quando serve, è pronta a correre in soccorso ad un imparzialissimo PM tutto d'un pezzo, di un'integrità morale superlativa, appena dopo che era stato sputtanato in mondovisione con un video che lo inchiodava.

 

Diciamo che sono pro-Juve, ma solo quando è il padrone a chiederlo. Quando invece fa comodo fare altro, si fa altro.

 

Tutto questo, sempre perchè elkann in Italia non conta più niente :nono:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-May-2011
127,314 posts
Il 28/11/2023 alle 09:51 , Homer_Simpson ha scritto:

Il buffone non dice niente sulle parole di la russa?

 

senso di smarrimento alla Continassa mh 

 

Spoiler

Immagine

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...