Jump to content

Strato

Tifoso Juventus
  • Content Count

    3,272
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

926 Excellent

About Strato

Recent Profile Visitors

3,147 profile views
  1. Non credo sia azione/reazione. Credo sia più un pensiero preventivo. Sai che la difesa ha perso un perno, sei comunque riuscito ad andare sul 2 - 0 ... proteggi il tuo punto debole, non lasciarlo esposto. Se puoi farlo per 90 minuti, è un modo. Ma il punto è che ad oggi, abbiamo visto che è difficile, e comunque dispendioso. Altrimenti, li proteggi di più avvicinando la linea del cc, così che eventuali carenze individuali vengano minimizzate. Togli gli spazi agli avversari, come hanno fatto spessissimo gli altri con noi. Poi sei pronto per ripartire quando gli altri sono sbilanciati.
  2. Già, per questo Dybala lo troviamo spesso ad agire a cc per avviare l'azione. Per lo strappare i palloni agli altri, sicuramente non abbiamo il profilo giusto. Caratterialmente avrei visto bene Bernardeschi, ma si dovrebbe reinventarlo come cc e non credo ci sia tempo. Matuidi è un po' tanto sotto-performante perchè costretto a giocare palla al piede, quando invece andrebbe servito nella corsa. Ma non è un interditore. Rabiot boh, c'avrebbe il fisico ma non capisco mai se c'ha voglia di giocare al giuoco del calcio oppure no. Ramsey non so nemmeno che ruolo abbia, ad oggi. Pjanic ha già la testa altrove (e non sarebbe comunque l'uomo giusto) Forse Bentancur è l'unico, ma cominciano ad essere un po' troppi i compiti che può fare solo lui Diciamo che se non hai i singoli, usi la tattica: maglie strette, difesa attenta, e gli altri che come ai tempi migliori "non segnerebbero nemmeno se si giocassero altri 90 minuti". Poi, un filtrante buono per ripartire te lo può fare benta, dybala, o perfino bonucci. Pjanic lasciamo perdere E quindi torniamo al discorso di prima, compattare le linee per minimizzare le carenze individuali. Sono sfumature sottili, e tanti fattori si compenetrano quando devi trovare l'equilibrio giusto, che poi non è univoco e cambia di momento in momento durante la partita.
  3. Io la penso un po' più in là: proprio perchè in difesa non eravamo al top, avremmo dovuto aiutarla di più, ricompattandoci. Correre all'indietro non aiuta, sapere di avere invece un cc a proteggerti, ti mette in una condizione mentale diversa. Intendiamoci, per me queste sfumature tattiche minime, e di alto livello; differenze che però ti costano 4 gol. Boh, io credo che non è quasi mai una questione risolvibile coi singoli; se il cc non protegge la difesa, non è il singolo che cambia la situazione. Ci può mettere una pezza, ma il problema strutturale rimane. E quando arriva l'episodio estemporaneo (il rigore) che cambia le carte in tavola dal nulla, il singolo fa poca differenza. Senza dubbio, la testa è sempre stata il nostro problema principale. Motivo ulteriore per cui certi elementi in campo vanno "protetti" e non lasciati da soli a correre all'indietro Il fisico arriva subito dopo, perchè spompare i tuoi giocatori è una cosa a cui non puoi porre rimedio, e che devi mettere in conto fin dall'inizio.
  4. quel momento di blackout è stato assurdo e non ci puoi porre rimedio immediato. E' prima che devi agire, stai sul 2-0, non hai bisogno di continuare a tenere alta una squadra che non ha i ritmi per farlo, puoi abbassarti e colpire in contropiede. Continui a cercare il 3 - 0, ma lo fai in modo diverso, più conservativo e più cosciente. Se per 5 - 10 minuti arretri e riprendi fiato, mentre gli altri si sforzano, poi hai tutto il finale di partita dalla tua.
  5. Ieri sera l'abbiamo buttata via, tra disattenzioni e papere. Non deve capitare, ma purtroppo capita. Di strutturale c'è però il non leggere i momenti delle partite, e capire che quando è il momento non è un crimine abbassare la squadra, rifiatare e ricompattarsi, ancor più quando hai un momento di calo mentale e di sicurezza. La difesa ha corso troppe volte all'indietro, non va bene. Se il nostro mister vuole rimanere tale anche in futuro, deve abbandonare i suoi dogmi ed acquisire elasticità.
  6. Mai dire mai, ovviamente... ma non credo che la bellezza di quei giorni passati sul forum potrà mai essere rivissuta. Per me è stato l'apice. Che giornate.
  7. un tempo si sarebbe definito il gol di cristiano una "sabongia urticante da fuori area"
  8. Capisco che ci si aspetti che la manovra offensiva mandi in gol anche Matuidi, ma personalmente, se la manovra riesce a mettere i nostri campioni nelle condizioni di fare la loro giocata, va bene uguale. D'altronde i campioni li hai proprio per questo. Che i nostri non tirassero dalla distanza era un semplice delitto, considerando la batteria di tiratori che abbiamo, e mi sembra che un accorgimento trovato in queste ultime partite sia: loro intasano l'area? Bene, noi scarichiamo sul tiratore libero a limite dell'area. Se gli avversari vorranno porci rimedio, dovranno allentare la densità nella loro area per coprire i nostri tiratori, ed allora avremo qualche spazio in più per gli inserimenti... insomma ci stiamo mettendo in una buona posizione. Certo potevamo pensarla già a dicembre una cosa così, ma meglio tardi che mai Vedremo nelle prossime se è una coincidenza o se c'è della strategia dietro, e se funziona anche con avversari più impegnativi. Ma per ora bene così, il trend ispira fiducia.
  9. Avere uno gioco diverso dal passato non è un problema. Il problema è non avere la capacità di cambiare quando vedi che il tuo sistema non funziona. E che il gioco di sarri non funzioni lo sapevamo già, ha avuto anche un bonus temporale anomalo per pensare a qualcosa di diverso ma ad oggi siamo ancora qua. Questo è un limite per me inaccettabile, quindi spero che le strade di mister e squadra si separino quanto prima.
  10. ma in verità mi sembra di aver sentito che Sarri gli smadonnava di restare largo mentre lui continuava ad accentrarsi, boh a me è semplicemente sembrato che in pochi avessero davvero voglia di giocare (benta, de light e dybala). comunque stava meglio coi capelli corti.
  11. la partita di ieri era una roba eutanasia inducente, per fattori calcistici e non però siamo passati noi quindi va benissimo
  12. 15 anni fa tra un po' bisogna inaugurare la sezione cantieri & lavori stradali, l'utenza avrà le sue esigenze
  13. serve perchè paga su cosa ne pensino i giocatori non saprei, ma ho sempre avuto l'impressione che siano troppo concentrati su quello che succede in campo (giustamente) per curarsi degli spalti.
  14. Higuain te lo ritrovi anche a centrocampo a fare prefetti cambi di gioco verso il lato opposto del campo, inutile guardare ai gol o agli assist. Abbiamo bisogno di qualcuno che possa cucire i reparti, e attualmente o lo fa lui o lo fa dybala. Difficile comprendere a pieno l'importanza di questi compiti, ma tenderei a fidarmi dell'allenatore, in questi casi. Inoltre a prescindere, avere un uomo in più che ti riempe l'area di rigore e di conseguenza mette pressione alle difese avversarie ci serve come il pane.
×
×
  • Create New...