Jump to content

Strato

Tifoso Juventus
  • Content Count

    3,911
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,449 Excellent

About Strato

  • Rank
    Colpito da McKinley

Recent Profile Visitors

4,082 profile views
  1. Beh fermo restando che personalmente non mi riguarderei mai una partita per intero non credo che la voglia che una partita fa scaturire di essere riguardata sia qualcosa di cui allenatore deve tener conto Può eventualmente non essere la migliore, ma di sicuro deve essere tra le migliori Ma infatti a me stupisce proprio questo, è ovvio cercare di avere i numeri migliori Però sei lo fai rischi di passare per str**** perchè ignori l'estetica
  2. Molto giusto. Ma qui si apre un altro ramo del discorso, molto interessante a parer mio. Credo ci sia una netta discrepanza tra le parti attorno al concetto di "soffrire in campo". Infatti non è detto che le partite che finiscono 1-0 siano partite sofferte. Se comunque hai il controllo del match - controllo che puoi esercitare in tanti modi, anche semplicemente costringendo gli avversari ad un possesso palla sterile - io non posso definirla a prescindere come una sofferenza. Le partite in cui gli avversari non riuscirebbero a segnare neanche con le mani sono molto più in controllo di quanto non appaia. Certo, sono comunque esposte a rischi, proprio perchè nel calcio l'imprevedibile è dietro l'angolo, e per questo non bisogna accontentarsi dell' 1-0. Ma ciononostante, è il punto da cui partire.
  3. Ma guarda che un rigore lo prendi perchè hai commesso degli errori eh, mica capita per caso Hai sbagliato a difendere e ti è scappato l'attaccante avversario, o hai commesso fallo nel tentativo di difendere, e simili. A meno che tu non sia contro il fuoriclasse che da solo elude tutta la tua difesa, e ti costringe al fallo in area (perchè il tuo difensore ha sbagliato l'intervento). Ma non succede mica così spesso Eh? Non ho capito e non sto facendo confronti diretti tra partite, cerchiamo di fare un po' di chiarezza Non sto dicendo che Juve Roma 2021 sia stata perfetta tatticamente, nè che bisogna sempre vincere 1 - 0. Questo è un altro film che sembra stia andando in onda un po' troppo spesso, quello che si dice realmente è che "va bene anche vincere 1 - 0", se comunque hai avuto il controllo della partita. Ovvio che se vinci 2 a 0 è meglio 2 a 1 dipende, ma preferirei l'1 a 0 Semplicemente, come linea guida generale, prendere anche solo un gol a partita è impensabile, se vuoi alla fine della stagione vincere qualcosa. Gli avversari possono essere bravi, ma questo non vuol dire che tu non debba esserlo altrettanto a difenderti. La partita deve essere controllata da chi è più forte. Prendere 2 gol vuol dire che almeno in 2 momenti non sei stato in grado di gestire al meglio la partita, sei stato troppo in balìa degli avversari, e non va bene. Eddaje non serve al ragionamento citare partite singole, una peraltro di 20 anni fa Qua si parla di come un allenatore deve costruire una squadra che possa essere costante nei risultati nell'arco di un'intera stagione o più. E non ce la fai, non ce la puoi fare ad esserlo, se pigli un gol a partita Certo, tutto questo - forse avrei dovuto specificarlo prima - parlando di squadre che bene o male non hanno grossi squilibri qualitativi tra loro
  4. Visione di calcio diametralmente opposta Diciamo che nel calcio, fare gol è la cosa più difficile da fare in campo. Non ha senso impostare la squadra in modo da rendere più facile agli avversari la cosa più difficile (fare gol, appunto) Portando all'estremo, un 3 a 2 significa che da una parte e dall'altra, in campo sono stati commessi degli errori. Almeno 5, nello specifico. Poi non è esattamente così, perchè c'è anche tanta casualità in quello che succede in campo, oltre all'intervento dei fuoriclasse (che tali sono proprio perchè possono eludere la tattica avversaria con la giocata sopraffina) e non è corretto dire che sempre, in ogni caso, il gol preso può essere evitato. Ciononostante, pensiamoci bene, una stagione in cui ad ogni partita prendi almeno un gol, mediamente non porterà mai ad un esito positivo. Perchè capiterà il momento in cui non riuscirai a segnare almeno 2 gol, e l'abbiamo visto. Le squadre si costruiscono a partire dalla difesa. Poi si migliorano, cercando di segnare sempre di più. Ecco, dire questo riguardo ad un 3-2 per me è impossibile. E' proprio un ossimoro, non puoi aver giocato bene tatticamente ed aver preso 2 o 3 gol. Non torna.
  5. vedi, se prendi tre gol hai fatto un partita di emme a prescindere anche se poi fai 4 o 5 gol, vuol solo dire che gli altri stanno facendo ancora più cacca di te sono partite che tatticamente rasentano l'oscenità, e nel nostro sport purtroppo o per fortuna la tattica è un pilastro fondamentale. In nessun caso è lecito prendere 3 gol. Le assenze possono pesare, ma bisogna essere in grado di sopperire. lo spettatore si può anche divertire, ma l'allenatore ha da mettersi le mani nei capelli lo considero tipo come guardare le corse d'auto divertendosi per le carambole e gli incidenti...
  6. Ha doti tecniche ottime, così come il tiro. il fatto che abbia segnato un solo gol in carriera per me è allucinante TIRA RAGAZZO, TIRA
  7. liberissimi però almeno non sia abbia la pretesa di venire qua a discuterne i contenuti
  8. Kean purtroppo nel difendere palla e far risalire squadra non si trova proprio, speriamo impari perchè è una lacuna grossa grossa
  9. serata in cui sono mancati gli uomini che solitamente fanno la differenza fortunatamente adesso siamo più squadra che in passato
  10. Sempre fuori ruolo era In un sistema di gioco che per giunta rendeva poco
  11. È anche vero che Sarri gli ha fatto buttare una stagione facendolo giocare male e fuori ruolo, mentre con Pirlo i problemi erano addirittura globali. Alla fine l'unico con cui si è trovato è Max. Secondo me questa stagione sarà importantissima per lui.
  12. Allora, a me piace. Ma deve riuscire a vincere più duelli aerei e a far salire la squadra, specie se non abbiamo chi fa da raccordo tra cc e attacco. Nel derby ci si aspettava che avrebbe giocato dal 1', e il toro è partito con le contromisure di fatto tagliandolo fuori. Però può fare molto bene, se ci si lavora.
  13. Tante cose interessanti - a differenza della partita col Chelsea, dove per 90 minuti siamo riusciti ad avere il nostro gioco, qui invece per quasi tutto il primo tempo siamo stati neutralizzati (a parte i 10 minuti iniziali). - per scuotere la partita è stato essenziale togliere il nostro unico centravanti di ruolo. - pur avendo sofferto nel primo tempo, avremmo dovuto segnarne almeno un paio. Continuiamo a sprecare tantissimo (McKennie torna ad inquadrare la porta please). - Kaio mi sembra un po' leggerino
  14. Secondo me, se vogliamo davvero fare lo sforzo di far evolvere la discussione dalla palude in cui ristagna da anni a questa parte, bisogna eradicare la concezione che se decidi di difenderti, non hai il controllo della partita. Non è vero. Se fai fare all'avversario esattamente ciò che ti serve, hai comunque il pieno controllo della partita. Baricentro alto o baricentro basso, sono solo i mezzi, non il fine. E dipende principalmente da che giocatori hai e da che squadra stai affrontando. Col Chelsea ci siamo trovati solamente sull'uno a zero perchè i nostri in uscita hanno sbagliato molto, con giocatori più bravi avremmo concretizzato di più e nel finale non avremmo sofferto nulla, facendo esattamente lo stesso tipo di partita, avendola tenuta sotto il nostro controllo sia con la difesa sia con le uscite e le ripartenze.
×
×
  • Create New...