Jump to content

aragorn74

Tifoso Juventus
  • Content Count

    151
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

75 Excellent

About aragorn74

  • Rank
    Juventino Soldatino
  • Birthday 08/17/1974

Recent Profile Visitors

1,535 profile views
  1. Amazon, parallelamente al suo core business, riesce ad offrire una serie di servizi di altissimo livello ad un prezzo contenuto. Le produzioni di Prime Video sono di qualità sempre crescente ed molto interessante poter disporre anche di Amazon Music e Prime reading. Chiaramente la loro politica è molto aggressiva e facilitata dagli impropri vantaggi fiscali che vengono garantiti. Siamo di fronte ad un colosso che ha una capitalizzazione mostruosa e che per assurdo sta ottenendo un ulteriore vantaggio competitivo dalla pandemia. Ma da utente sarei ben felice che Amazon riuscisse ad andare a fare concorrenza a SKY e C. fosse solo per la loro dichiarata antijuventinità.
  2. Chiellini purtroppo è un ex giocatore. E onestamente non possiamo giocarci un cambio perché lui non se ne rende conto. Sarebbe ancora il difensore più forte ma non è più proponibile.
  3. Al netto degli errori arbitrali che sono inconfutabili i motivi per preoccuparsi seriamente sono tantissimi. Non c'è un reparto che in questo momento sia degno di una squadra che deve lottare per lo scudetto o per la CL. E questo a prescindere dall'ormai cronica pochezza del centrocampo. Anche la difesa oggi molto male con un Demiral spaesato a sinistra. Discreta la prova di Morata che è ovviamente un buon rincalzo ma quando manca Ronaldo le possibilità di segnare si riducono pericolosamente. Capitolo a parte merita Pirlo che dopo averci illuso la prima giornata sembra essere entrato in confusione o peggio ancora forse si sta sopravvalutando mettendo in campo formazioni scellerate. Chiesa rimandato anche se conosciamo gia pregi e difetti dell'ex viola. Kulusevsky ha un potenziale enorme ma pur sempre vent'anni. Delusione cocente anche stasera e per la prima volta ho avuto la sensazione che un ciclo si sia definitivamente concluso. Il Milan di oggi mi è parsa una squadra molto più quadrata di noi. E sta cosa mi ha lasciato basito.
  4. La sensazione è che Pirlo voglia per forza fare il fenomeno e stupire tutti. Demiral terzo a sinistra non credo abbia molto senso, a quel punto meglio Danilo da quella parte e lui a destra. Mettere contemporaneamente Portanova e Frabotta mi sembra un azzardo al limite del presuntuoso. Ma il grande dilemma resta sempre il centrocampo che anche stasera non fa filtro. Davanti Kulusevsky dimostra di avere sicuramente dei numeri da fenomeno ma con Morata e Chiesa abbiamo solo attaccanti che si buttano negli spazi e di spazi ce ne sono veramente pochini.
  5. Siamo nuovamente sotto assedio con modalità non degne di un paese democratico. Le ingerenze da parte di soggetti che dovrebbero essere al di sopra delle parti sono qualcosa di grottesco, patetico e incivile. E che un ministro polemizzi sui giornali attaccando scientemente una sola società e il suo calciatore più rappresentativo è del tutto inaccettabile. In tutta onestà ritengo inspiegabile che Agnelli perseveri con un atteggiamento tanto remissivo. Personalmente sono amareggiato e deluso ma soprattutto stanco di questa violenza verbale nei nostri confronti e penso che un po' alla volta da questo circo mi allontanerò senza rimpianti.
  6. Grandissimo giornalista e straordinario conduttore di Domenica Sprint, una delle mie trasmissioni preferite. RIP
  7. Intervento da incorniciare in quella roccaforte antijuventina. Renga uno dei pochi giornalisti che non ha avuto timore nell' evidenziare le chiare colpe del Napoli e al quale va ascritto anche il merito di essersi, nel corso degli anni, ampiamente ricreduto su Calciopoli tanto da averla definita più volte come un vero sopruso nei nostri confronti. Nel mentre il sempre puntuale tifoso prescritto Lapo De Carlo si è inalberato come da programma per darci contro. Trasmissione imbarazzante e inguardabile dove il buon Renga è spiccato per oggettività e proprietà di linguaggio.
  8. Se non ho capito male anche i 40 milioni per il saldo sarebbero dilazionati in tre esercizi... Della serie super rateizzazione, quasi un mutuo per la vita
  9. L'attuale pochezza del calcio Italiano, che non sforna campioni da più o meno un'eternità, fa sembrare Chiesa uno dei meno peggio. La realtà è che ad oggi non ha dimostrato nulla per meritarsi un ingaggio alto e tantomeno in costo del cartellino di 50/60 milioni. Si è veramente perso il senso della misura e onestamente non so cosa possa aver spinto la società ad un passo del genere. Che peraltro, visto il lungo corteggiamento, è stato ampiamente ponderato. Detto ciò auguro ovviamente al buon Federico (anche il nome mi ricorda un'altro acquisto non proprio azzeccatissimo) di smentirci tutti e di diventare una colonna della nostra squadra. Come già detto in precedenza il padre , che arrivò al grande calcio abbastanza tardi, era giocatore di ben altro livello.
  10. Tra quanto ripartirà la campagna mediatica per i playoff? O forse aspetteranno di capire dove si troverà la Juve tra qualche mese. Sarebbe un approccio molto più oculato ed oggettivo...
  11. Delitto mettere Cuadrado a sinistra, centrocampo come sempre non all'altezza. Finiremo questo calciomercato senza aver rimediato al problema dei problemi nella zona nevralgica. Ci ha salvati ancora una volta il fenomeno che si è procurato il rigore e poi è andato in cielo per il pareggio. Danilo per me più che positivo mentre Chiellini sembra sempre in difficoltà. Su Bonucci meglio non esprimersi. Dzeko fa il Dzeko e cioè reparto da solo ma poi si è mangia due goal assurdi che avrebbero chiuso la partita. Alla fine punto che vale oro ma con il Napoli ci vorrà ben altro. Spero che Pirlo non faccia più esperimenti senza senso tipo Cuadrado, meglio buttare nella mischia il ragazzino Frabotta che almeno gioca nel suo ruolo e ha gamba.
  12. Con tutta la stima che si può avere per Pirlo, la sola idea di mettere Cuadrado a sinistra era un'eresia. E poi tanto per cambiare a centrocampo basta un Veretout qualunque per metterci in difficoltà. Il secondo goal nasce da una dormita generale ma pure dal voler far battere la punizione a Kulu perché non c'è di meglio da quella parte. Speriamo di raddrizzarla nel secondo tempo ma finora grossa delusione.
  13. Dopo il polverone mediatico e la conseguente ed ennesima valanga di fango, qualcuno comincia a fare marcia indietro. E sarà un caso ma subito dopo le udienze, in qualità di testimoni, dei legali della Juve. Che magari qualche avvertimento più o meno velato l'avranno pure elargito su possibili querele per le modalità con le quali sono state rese pubbliche intercettazioni secretate. Intanto per la nostra già vituperata immagine il danno è stato fatto.
  14. Il ritorno di Morata sicuramente farà felice mia figlia dodicenne da sempre innamorata del buon Alvaro e che non aveva mai digerito la sua partenza e tantomeno il successivo matrimonio . Al netto di questo aspetto di enorme rilevanza tecnica non so cosa pensare. Da un lato c'è l'affetto per lo spagnolo e i tanti bei ricordi che fa tornare alla mente, dall'altro la sensazione che sia un'opzione abbastanza costosa per un giocatore sostanzialmente incompiuto e che ha sempre mancato di carattere. Come Higuain sembra uno che si deprime facilmente quando le cose non girano. Spero sia una scelta di Pirlo e non un ripiego. Per il resto attendendiamo l'ufficialità e riabbracciamo il figliol prodigo. Se fosse possibile vedrei bene il ritorno di quell'altro ancora in vacanza. Ma forse chiedo troppo.
×
×
  • Create New...