Jump to content

IACALD

Tifoso Juventus
  • Content Count

    274
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

121 Excellent

About IACALD

  • Rank
    Juventino Soldatino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Per inciso.....Torino p molto meglio di manchester. I calciatori si muovono per una cosa...competitività (e noi lo siamo) e soldi.
  2. Io ho risposto in maniera dettagliata alla tua affermazione circa il fatto che le sue vittorie sono sopratutto a Madrid. Come calciatore il periodo juventino è stato anche migliore....e questo ci deve rendere orgogliosi. Sulle ultime appirizioni europee....vado a memoria ma considerando gli ultimi anni siamo usciti ai gironi una sola volta (conte) arrivando cmq in semifinale di EL, poi 2 Finali, 3 volte ai quarti e 2 agli ottavi. Se non erro. Alla fine non credo che tante sqaudre possono dire lo stesso. Credo che ci siano state superiori in questo periodo solo Real, Barca, e Bayern e forse il liverpool.... Il punto è che negli ultimi 3 anni ci siamo stabilizzati sugli ottavi/Quarti che oggi rappresenta il minimo sindacale...e chiaramente non va bene. Pirlo secondo me era anche partito bene. Probabilmnete doveva continuare sulla sua strada. Avrebbe cmq perso il campionato ma, credo, in champions avrebbe fatto meglio. Come la si mette la si mette...col Porto devi passare. Poi ho visto ieri Chelsea, Real. Tatticismo allo stato puro. Sarò pazzo ma a me è piaciuta molto più di PSG, CITY. Prendiamo anche io City...è cambiato. Gioco più essenziale. Il PSG gioca di rimesse. Insoma nel calcio si vince e si perde in tanti modi. Non esiste il gioco europeo. Esiste il giocare bene, che è diverso dal fare spettacolo...che è un termine senza senso. Insomma pensare oggi che la Rosa sia da buttare, Pirlo un demente è facile ma sbagliato. Giudicare sulla base delle partite di oggi è abbastanza inutile. Mi auguro di qualificarci in champions ma non sarebbe un dramma starne fuori un anno... anzi....una scusa per ripartire senza pressioni. PEr me 3/4 della rosa vabbo benissimo. Si può anche continuare con Pirlo...a patto che si giochi come lui vuole giocare.A prescindere si facciano scelte di mercato sensate. Ed in particolare si volti pagina. Per ragioni diverse ma gente grandi calcatori come Buffon, Bonucci, Chiellini, CR7 e Ramsey eevono salutare...tranquillamente anche stralciado il contratto (forse solo bonucci in un ruolo di ricalzo di esperienza). Bisogna dare fiducia a quelli più giovani. Valutare bene il reale valore di gente come Rabiot, BErnardesci e Bentacur...e nel caso agire di conseguenza. Non possiamo mettere in discussione Dybala. Morata va benissimo ma serve anche altro. Su queste basi il campionato lo si può vincere subito.
  3. Però mi sembra un po' eccessivo questo commento. Non esageriamo. A livello di presenze Zidane ha giocato più o meno le stesse partite con Juve e Real. In più ha vinto mondiale ed Europeo da tesserato della juve. In più ha vinto il pallone d'oro del 98 da tesserato della Juve...ed è l'unico che ha vinto. Avrebbe vinto quello del 2000 sempre da tesserato juve senza la testata in champions (eh si...non solo quella del mondiale). A livello di squadra non c'è questa grande differenza anzi.... con la Juve 2 campionati, 1 supercoppa italiana, 1 supercoppa europea, 1 Intercontinantale. Con il Real 1 Campionato spagnolo, una supercoppa spagnola, una coppa dei campioni, 1 supercoppa europea e 1 intercontinentale. Diciamo che al real ha vinto la champions...ma nel periodo juventini ha vinto mondiale ed europeo...e pallone d'oro. Oltre a due finali perse di champions. Ecco diciamo che il meglio lo ha dato da noi..... Quindi, scusami, ma quando dice che la sua carriera e le sue vttorie sono a Madrid da calciatori dici uno grossa cavolata, dimostrando di non conoscere la storia della Juve, se non superficialmente, Proseguire dicendo che oggi non siamo appetibili per aver perso un campionato dopo 9 anni...beh dimostri la stessa superficialità. La juve è e e resta appetibile e non è certo un campionato perso a cambiare questo. Per quato possiamo reputare deludenti le ultime champions...ormai superiamo i gironi con costanza e non siamo certo "comparse insignificanti". Capisco la delusione del momento ma dici cose senza nessun senso. (oltra a non conoscere la storia recente della Juve). Ciao
  4. Argomento interessante è che concettualmente condivido. A mip parere lui valorizza la rosa a disposizione...ma non è uno che fa crescere i giocatori...proprio per questo lo vedo bene nel gestire rose importanti...e a prescindere da quanto oggi si possa pensare...la Juve ha una rosa importante. Il nostro problema non è tanto far crescere i giocatori singolarmente....sono tutti nazionali o quasi...ma farli rendere. E per questo lo vedo adatto particolarmente.
  5. Il primo anno...senza coppe..... . Dal secondo il "meraviglioso" gioco era sempre uguale...palla laterale con combinazioni a due (esterno + interno di centrocampo) e via. Con Allegri abbiamo visto qualcosa di veramente diverso piano piano...culminato con il 4-2-4 con mandzukic laterale....fino a cardiff.
  6. Allora ...premetto di essere un tifoso poco critico. Nel senso che trovo sempre il buono in tutti i tesserati della Juve. Sono "Pro" l'allenatore del momento. Quindi se Pirlo venisse riconfermato....PIRLO sarebbe per me la migliore scelta possibile. Cercando di andare oltre...è legittimo oggi avere qualche dubbio, ovviamente. Esperienza...capacità....boh dopo questa stagione è normale averne. Dovessi sentire il mio istinto...Allegri tutta la vita. Lo adoravo. Adoravo in primis i sui risultati. A livello di Trapattoni e Lippi. Lo adoravo per come perculava i giornalisti/opinionisti vari. Lo adoravo perchè mediamente è due spanne sopra a livello di dialettica ed intelligenza rispetto a tutti gli altri allenatori in serie A. Me lo vedo già battibeccare a distanza con Conte e distruggerlo (cosa facile...con uno che dice sempre le stesse cose da 20 anni). Poi è uno pragmatico...quindi la persona giusta per non buttare a monte la rosa attuale che secondo me è valida con qualche correttivo. Indubbiamente sarebbe l'uomo giusto per evitare rivoluzioni, sgravare il bilancio di qualche stipendio molto alto....e competere ancora per vincere ovunque. Insomma secondo me questa rosa con un paio di innesti andrebbe bene. Insomam il mio sogno è un suo ritorno.
  7. il problema è quello....sono POCHI quelli che lo fanno. E lo sport non ci azzecca nulla. Lo fanno per campanilismo al massimo.
  8. e' un discorso senza senso. Saremmo stati fuori dal giro se non avessimo investito negli anni, non avessimo il bacino di utenza che abbiamo...in pratica non saremmo la Juventus. Mi sembra ovvio. E' come dire...se i Lakers fossero fuori dalla NBA.....non sarebbero i Lakers...non ha senso parlarne. Non c'è proprio nesso. Al limite potremmo dire come la penserei se fossi un tifoso del napoli. Ecco inq uesto caso avrei "paura" perchè mi rendereiconto che senza alcune società tutto il sistema varrebbe molto meno e quindi probabilmente sarei fuori dal giro che conta. Parliamoci chiaro. senza i soldi di Juve, Inter e Milan...ovviamente ci sarebbe un grosso ridimensionamento. QUanto varrebbero i diritti TV della serie A? Forse il 20%. QUanto soldi girerebbero sul mercato....forse il 20%...quanto giocatori firmerebbero contriatti pluriennali senza cllausole per liberarsi nel caso di chiamate dalal superlega? Forse il 20%.
  9. non avrebbero mai potuto per bacino di utenza e forza di investimento. Anche in B restavamo probabilmente tra le prime 3 società più ricche. BAdate bene, investire ed essere "ricchi" non è un demerito per lo sport professionistico. Anzi. DEVE essere in merito assoluto per "partecipare", non vincere. l'Atalanta cosa fa di buono e sano? L'Atalanta è un parassita. L'atalanta sfrutta il bacino di utenza e gli investimenti di Juve, Milan e Inter per vivere. Bacinodi utenza perchè queste 3 soocietà oggi rappresentato credo il 60/70 % del pubblico e quindi dei diritti televisivi che vengono anche distribuito all'Atalanta. Bacinod i utenza garantito dalla storia diquesti club e quindi dagli investimenti. Oltre a questo vende a tanto e compra a poco. E' un parassita che vive 4/5 anni di buoni risultati, 10 di mediocri risultati e 10 di pessimi risultati. Non serve ed è deleterio al sistema. Via. Invece il concetto che passa è che l'Atalanta è sana e la Juve no. Ti sembra logico? Io metto i soldi, io prendo il rischio, io faccio reggere il sistema....e poi sono il cattivo mentre il parassita è la parte sana? E' evidente che oggi questo sistema non va bene. Bisogna cambiare. Mi auguro nons i torni indietro.
  10. per inciso, a mio parere, la superlea è l'unica salvezza per il calcio europeo altrimenti destinato a ridimesionarsi in brevissimo tempo. Tutto.
  11. a chi parla di diritti sportivi....di come si pretendere di decidere chi far giocare chi no... partiamo dal presupposto che chi oggi parla di calcio di un tempo ecc ecc è ipocrita. quel calcio è morto da anni. Qui parliamo di un gruppo di investitori, che hanno il diritto di unirsi e giocare tra di loro. Punto. Ora senza richiamare lo sport professionistico usa....ma qui parliamo di un numenro chiuso di società che semplicemente sta decidendo in cosa e come investire i propri soldi. Senza intermediazioni. Visto che va tanto in voga l'Atalanta....il messaggio è: tu Atalanta vuoi giocare contro la Juve in europa? Metti la grana e giochi. Altrimenti giochi contro chi ti pare ma non contro la Juve. e non me ne frega nulla se in questo momento tu Atalanta sei più forte della Juve.....devi sempre mettere la grana per giocarci contro. E sai perchè? Perchè la Juve sono ANNI che finanzia anche te...o forse pensavi che i soldi della champions arrivano per vedere Atalanta-Bruges? O i soldi per la serie A li porti tu? In alternativa giocati il tuo campionato nazionale, al quale parteciperò, forse, continua ad investire quei quattro soldi che investi per avere magari un quinquennio di buoni risultati in mezzo a tante stagioni mediocri....io magari continuerò a comprarti qualche buon gioatore ma se vuoi giocare in europa contro di me...i soldi li devi investire anche tu. Non ne hai abbastanza? E beh....piccole utenze...piccoli palcoscenici. Ciao e grazie, Atalanta. Cos' funziona....investi e partecipi. altrimenti investi meno e partecipi a campionati minori. Il meccanismo chiusi èl'unico per contiuare a tenersi i campioni che altrimenti tra poco andrannoa giocare in altre realtà. Non ci sono alternative. Bisogna garantire alle società entrate certe....e le società devono garantre grossi bacini di utenza e/o grossi investimenti. L'atalanta non ha ne gli uni e gli altri...e allora ciao . La vera alternanza si può garantire solo mettendo tutte sullo stesso piano....a livello di introiti ecc ecc. Poi voglio vedere se il calciatori dove vanno a giocare. Ci saranno le liste per chi sta fuori. Qua andando dietro a Uefa e fifa ci ritroveremo campionati sempre più mediocri e non solo in Italia. Il tempo delle chiacchere è finito. Brave le società che hanno deciso di muoversi. Spero non si torni indietro e si cancellino anche i campionati nazionali per fare una superlega con 4 giorino a 20 sqaudre con Playoff perle prime 4 fi ogni gironi. Ci si arriverà di sicuro. Poi al Quatar lo spiega la fifa quando andranno a giocarci Berardi invece di Messi... e compagnia. Le altre grandi verranno col tempo. Intendo PSG e Bayern. Tutto il resto è contorno.
  12. dimentichi il piccolo particolare che Sarri ha vinto il campionato. Definire "infruttosa" una operazine che ha portato lo scudetto è quanto meno un peccato di superbia...come a dire "tanto lo vincevamo uguale".
  13. resto e sono assolutamente convinto del valore di questa squadra. Serve tempo....e metto in conto la possibilità di perdere questo scudetto. Di contro sono convinto che già pogi questa squadra quando gioca al massimo sia una signora squadra e per questo in champions vedo buona chance di arrivare fino in fontdo. In generale serve migliorare la gestione delle partite quando non giriamo al massimo (è possibile farlo in champions...ma in campionato impossibile girare sempre al massimo). Poi devono crescere alcuni interpreti a centrocampo. Bentacur sta girando al 50%...arthur bene ma non ancora al massimo Rabiot solo a prazzi...ecc ecc. Stesso discorso per Dybala...Ronaldo è un caso a parte. Lui deve gestirsi...e se c'è un momento della stagion ein cui non essere al massimo...è questo. Sicuro al 100% che sarà al top per febbraio. Insomma ....sono curioso di vedere come usciamo da questo periodo. Realisticamente fiducioso.
  14. ti quoto ma sollevo un altro problema. I Media. Esempio. Ho giardato la sintesi della partita su Sky (tasto verde ecc ecc). Nei due minuti ....il pareggio del milam parte con la palla nei piedi di leao sulla fascia....nessuan menzione del fallo. L'azione del fallo di Benta parte dalla dalla sciovolata...e termona con il replay rallentato con tanto di coomenti di marchegiani e compagnoni. NEssuna menzione sul primo giallo o su altri mancati gialli. Questo è il punto. Messaggio che passa? Anche ieri la Juve ha rubato.
  15. Hai usato due modi di dire "ci serve come il pane" e "oro colato" spesso utilizzati per tutti quelli che non prendiamo o per i famosi "terzini" reclamati dal forum da decenni. Hai citato una serie di giocatori che probabilmente non arriveranno mai a ribalte importanti nel calcio. Di "talentuosi" sono piene le categorie minori...i giocatori di livello sono altri. Chiesa può piacere o meno ma sicuraente per età, talento e testa ha tutto per diventarlo. Parli di giocatori funzionali al nostro modulo...beh lui sicuramente lo è...basandoci sulle idee di Pirlo viste nelle prime due partite. IN questo momento la Juve ha una rosa completa per gicare in un certo modo. Vedremo cosa faremo di buono o meno. Ma abbiamo scuramente ringiovanito i reparti ed il centrocampo in particolare.
×
×
  • Create New...