Jump to content

B&W Pride

Tifoso Juventus
  • Content count

    770
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by B&W Pride

  1. Mattia De Sciglio

    Non parlo mai dei giocatori ma in questo caso, dopo tutta la melma che gli é stata tirata addosso dopo il suo arrivo, voglio dire : “bravo Mattia!”..... e non solo per ieri sera. Si sta dimostrando un giocatore da Juve al 100%, e non solo un rincalzo da usare per far rifiatare i titolari.
  2. No Brad, ti manca un punto. Questa Juve é giá una moglie trofeo a prescindere dai nostri desideri. Se la nostra dirigenza compra un anno Higuain e Pjanic per 150 milioni, e un’altr’anno Cancelo a 40 e CR7 con un’operazione da oltre 300 milioni lo fa per essere guardata e invidiata in tutto il mondo. Non per restarsene chiusa tra le sue mura. Non siamo noi a pretendere la moglie trofeo, ci é stata data e ci vengono chiesti un sacco di soldi per poterla ammirare. Noi ci crediamo, paghiamo, andiamo ad ammirarla e la troviamo struccata, vestita malissimo, e spesso apparentemente scazzata. Ma ripeto, a me andava benissimo anche la Juve di Matri, Quagliarella ed estigarribia .... che poverina non era certo nata per essere “moglie trofeo” ... peró sapeva presentarsi bene.
  3. Fatico a seguirti, ma provo a rispondere seriamente ....se stiamo parlando di ragazze non voglio nulla e ancora di meno lei mi deve nulla. L’esempio era per riderci su, mai mi sarei aspettato venisse analizzato nei minimi dettagli. Non credo di essere sessista e nella vita normale mi basta sapere che mia moglie si senta a suo agio dentro qualsiasi vestito indossi. Se invece stiamo parlando di calcio, ho giá postato in maniera piú che esauriente il mio pensiero. Mi piacerebbe vedere una squadra che mette in mostra tutte le sue qualitá, e non solo quelle che gli consentono di portar via di misura la vittoria. Se questo é un problema mio non lo so, so solo che mi piacerebbe accadesse piú spesso di quanto accade. Punto.
  4. Ho premesso che era per sdrammatizzare e riderci su tutti quanti.... il discorso serio l’avevo fatto poco sopra utilizzando ben altro esempio. Vedo che comunque c’é sempre chi non riesce a togliersi l’elmetto nemmeno per un secondo e preferisce andare a scavare nelle pieghe piú recondite di ogni discussione per semplice gusto della polemica. Poi, dove stia la “discriminazione sessista” nell’esempio utilizzato proprio non lo capisco.....
  5. Ragazzi…… tutto vero, per carità, anche così non è certo da buttar via. La persona è la stessa ma, se tra queste due foto non preferite di gran lunga la prima non riesco più a seguirvi: La seconda è una gran bella ragazza ….. ma la prima è da infarto! X E.T. : capisco il tuo punto di vista, ma io ho un debole per le more (e Charlize è bionda). Ora basta, fine OT giuro .
  6. Diciamo che se vado a vedere un suo film, e la ritrovo vestita da palombaro dalla prima all’ultima scena, continuo ad essere suo fan ma da quel cinema esco un po’ deluso..... almeno un po’ di coscia o qualche scollatura, chi ha pagato il biglietto se la aspetta. Come ho detto in un post precedente, se il potenziale c’é deve vedersi.
  7. Mai detto che m’ha stufato, solo che con quelle potenzialitá lí non sarebbe un delitto pretendere un upgrade nel look. Poi, per caritá, anche vestita da tranviere va bene lo stesso, non la cambierei per nulla al mondo. Stesse identiche parole potrei dire sulla Juve.
  8. Io penso che anche se non fossi etero, o se fossi donna, un pensiero a Bella Hadid ce lo farei lo stesso....
  9. Proviamo a spiegarla così (anche per sdrammatizzare un po') : Essere tifosi della Juve è come essere fidanzati con questa qui : La vedi un paio di volte alla settimana e lei si presenta sempre così : Per carità, nulla da dire, sicuramente non disprezzo nulla, e mi ritengo fortunatissimo ad essere fidanzato con lei, soprattutto in confronto a chi è fidanzato con questa qua : Però sai che se solo volesse, potrebbe presentarti da te così : o così : Ma non lo fa praticamente mai. E allora qualche domanda sul suo consulente di immagine cominci a fartela….. Altri invece dicono : "sai che mi frega, basta che a fine serata me la molli e si può presentare anche in tuta da benzinaio". Sono due scuole di pensiero. Io sono della prima, soprattutto quando sono io a pagare estetista, pilates, palestra, manicure, parrucchiere….. e vorrei anche vederne i risultati. Se la devo vedere sempre così : un po' mi scoccia spendere tutti quei soldi. PS : per chi non se ne fosse accorto a parte quella della Mazzamauro, tutte le altre foto sono della stessa persona (Bella Hadid).
  10. Aggiungo anche una riflessione sulla famosa frase di Boniperti perché sempre piú spesso mi capita di vederla riportata con interpretazioni molto distanti dal significato originale. Boniperti soleva accogliere i nuovi arrivati spiegando che : ”Alla Juve vincere non é importante, alla Juve vincere é l’unica cosa che conta” nell’intento di spiegare ai nuovi arrivati che non si sarebbero dovuti accontentare di ritenere la vittoria una cosa “solamente importante” ma non necessaria. Con quella frase Boniperti ricordava loro che alla Juve la vittoria é il punto di partenza, l’obbligo per chiunque indossi quella maglia, l’unico modo per poter dire di avere fatto qualcosa. Se passi dalla Juve e non vinci “non hai fatto nulla”, non basta andarci vicino, impegnarsi, mettercela tutta. Questo il vero significato di quella frase (che peraltro personalmente condivido al 100%). Per questo non mi piace leggere, come sempre piú spesso mi capita, che si da un significato letterale alla parola “l’unica” .... come a dire : “conta solo vincere, il come non ha nessun valore “ . Come detto sopra non era assolutamente quello il senso della frase di Boniperti. Anzi, al contrario, il senso era :”caro nuovo arrivato, inizia a vincere perché quello é il minimo sindacale qui alla Juve” ma poi anche tra le vittorie ci sono quelle che contano 1 e quelle che contano 10.... e tra i valori importanti per arrivare alla vittoria finale la “qualitá della prestazione” conta eccome! Basti pensare che, tra le tante, due delle partite che piú mi hanno reso orgoglioso di essere juventino sono state delle sconfitte. Inter-Juve del dicembre 1997 (quando dopo avere perso 1-0 a San siro e avere stradominato per 90 minuti Lippi disse alla squadra “state tranquilli perché se questi sono i nostri avversari piú forti il campionato lo vinceremo sicuramente noi) e Milan-Juve del 2004 (credo) quando Capello, dopo una sconfitta mi pare 3-1 a San siro si presentó ai microfoni dicendo “stasera ho capito che il campionato lo vinceremo noi”. E come sapete in entrambi i casi andó esattamente come previsto. Segno che anche la prestazione nel mondo Juve conta e ha sempre contato moltissimo.... al contrario di quello che qualcuno va sostenendo da qualche tempo riportando a sproposito la frase di Boniperti.
  11. É il pensiero che ha il 99% di quelli che qui dentro hanno espresso delle perplessitá. Ho visto tentativi di spiegarlo in ogni modo. Poi peró arriva sempre qualcuno che lo trasforma mettendoci dentro il bel giuoco, il circo, lo spettacolo.....
  12. Leggo ancora che per l’ennesima volta si é finiti a parlare di spettacolo, circo, bel giuoco per sminuire la posizione di quelli insoddisfatti del calcio proposto da questa Juve. Provo a fare un paio di esempi utilizzando altri sport (nella speranza che emancipandoci dal fattore tifo si possa ragionare piú razionalmente). 1) se guardo un incontro di pugilato tra Tyson e il mio ortolano , non mi aspetto nessuno spettacolo, non mi frega nulla che Tyson vinca in maniera spettacolare o meno, mi aspetto solo che Tyson lo butti giú in pochi secondi.... Se invece vince, ai punti, di misura e dopo avere beccato un paio di uppercut che a momenti lo mettevano al tappeto, me ne vado dal palazzetto non propriamente felicissimo di quello che ho visto. Se poi sono anche tifoso di Tyson un pochino me ne vergogno pure. 2) se guardo una gara tra una Ferrari e una panda, non mi aspetto che la Ferrari sgommi a ogni curva, faccia giri su se stessa, tagli il traguardo in retromarcia. Guardo quella gara soltanto per vedere in quanto tempo la Ferrari da un giro alla Panda. Se invece le due macchine arrivano all’ultimo giro appaiate e si decide tutto all’ultima curva, vincerá pure la Ferrari, ma io non riesco ad essere felice di quello che ho visto. 3) se guardo un 1vs1 tra Lebron James e mio cugino, non mi aspetto che Lebron tiri ad occhi chiusi da metá campo o palleggi dietro le orecchie . Mi aspetto semplicemente che gli schiacci in testa ad ogni azione, perché quella é la differenza che c’é tra Lebron e mio cugino e io ho pagato per vederla. Non per vedere Lebron vincere di un punto con un tiro all’ultimo secondo, che rimbalza due volte sul ferro e poi entra. Questo per dire che se compro il biglietto per un qualsiasi evento sportivo, non mi frega assolutamente nulla dello spettacolo, non mi frega nulla di vedere goal di tacco o passaggi no-look, mi interessa esclusivamente di vedere quello per cui ho pagato. E se ho pagato per vedere Juve - Parma, tutta la differenza, di tecnica, di gioco, di potenza, di atletismo che c’é tra Juve e Parma si deve vedere!!! Se finisce la partita, e questa differenza non si é vista, scusate ma io non torno a casa completamente soddisfatto. PS : d’accordissimo anche con chi sostiene che Allegri non sia assolutamente un incapace. La sua é una scelta filosofica che ho imparato a rispettare. Permettetemi peró quantomeno di dire che a guardare questa Juve non riesco piú ad entusiasmarmi come accadeva prima, e che, come tanti altri qui dentro, mi ritrovo spesso , durante le partite, annoiato a giochicchiare con lo smartphone in attesa dell’ultimo quarto d’ora (cosa che vi giuro, non avrei mai immaginato possibile).
  13. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Concordo al 100% .....é per questo che ho detto mi auguro resti fedele al suo credo e non provi a scimmiottare idee di altri solo perché gli viene richiesto da societá, tifosi, ambiente. Poi, fosse per me, avrei cambiato allenatore giá un paio di anni fa perché come Joyce mi annoio a morte a guardare il suo calcio .... ma il mio parere conta meno di nulla e finché c’é lui deve continuare con le idee in cui crede (soprattutto finché continua ad ottenere risultati).
  14. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Brad perdonami, ma ad essere molto efficaci a me sembrano essere i nostri giocatori, non il nostro gioco. Non ho i numeri alla mano ma credo siamo la squadra che segna di piú in relazione alle occasioni create, e questo ci porta a vincere le partite dando efficacia all’intero impianto. Ma la qualitá del gioco espresso (ovvero capacitá di produrre occasioni da goal senza concederne) é tutto tranne che efficace. L’efficacia al momento ce la stanno dando la qualitá dei singoli, non certo la struttura di gioco.
  15. Nuova Juve o vecchia Juve?

    É proprio questo che mi fa paura....che lui provi a proporre un calcio che non sente suo solo perché gli é stato chiesto. Preferirei di gran lunga continuasse con le sue idee (anche se lontane dalle mie).
  16. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Partite come quella di ieri o quella col Chievo le abbiamo giá viste a inizio campionato nel 2016 (Sassuolo) e nel 2017 (Udinese). Ricordo che dopo quelle partite qui sul forum tutti si applaudiva ad un gioco finalmente offensivo e ad una Juve che provava a mantenere un baricentro piú alto. Al nostro allenatore peró quelle prestazioni non piacquero perché concedemmo qualche palla goal di troppo e anzi che continuare su quella strada (magari cercando di affinare qualche meccanismo in modo da non subire quanto concesso a sassuolo e Udinese) decise di ritrovare equilibrio e compattezza arretrando il baricentro della squadra e rallentandone il ritmi. Per questo non penso che quest’anno il nostro gioco si evolverá in maniera diversa. Abbiamo fatto 2 trasferte cercando di mantenere alto il baricentro e abbiamo preso 3 goal concedendo tantissime palle goal (soprattutto al Parma)... se tu vuoi pensare che quest’anno la reazione di Allegri sará diversa da quella che é sempre stata fai pure, io ritengo piú probabile resti corrente alle sue idee e riproponga un gioco molto simile a quello degli scorsi anni.
  17. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Io dico che se togli un centrocampista per una punta poi devi avere la forza, le idee e l’organizzazione per tenere su la palla. Cosa che in questa Juve da 4 anni non si é praticamente mai vista. E infatti subito dopo l’ingresso di Dybala abbiamo concesso 2 palle goal. Ma non fraintendermi, se finalmente Allegri ha deciso di percorrere questa strada io sono solo contento e accetto di buon grado che ci sia un prezzo iniziale da pagare fino a che i meccanismi non saranno affinati. Posso dire che peró reputo molto piú probabile che alla prima difficoltá si tornerá indietro come fatto negli anni scorsi?
  18. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Sono d’accordo, ci riesce anche un d’aversa..... probabilmente perché ci crede. Allegri crede molto di piú ad altri concetti ed é normale che alla fine vi faccia sempre ritorno. É nella natura umana che, nelle difficoltá si torni sempre a ció in cui ci si sente piú sicuri.
  19. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Io invece resto allibito dall’attitudine di certi utenti a puntare sempre il dito su altri utenti anzi che a esprimere un parere sensato sull’argomento in questione. Detto questo ieri la partita l’ho vista bene, e insieme a una Juve che si sforzava di giocare nella metá campo offensiva ho visto anche 5 palle goal nitidissime concesse al Parma. Negli anni scorsi la risposta a questo tipo di prestazioni é sempre stata una sola (arretramento del baricentro e blindatura della fase difensiva). Semplicemente, mi aspetto che sará cosí anche quest’anno. Ma dalla convinzione con cui parli hai sicuramente ragione tu. Ti chiedo scusa per avere espresso un parere che ti ha disturbato.
  20. Nuova Juve o vecchia Juve?

    L’idea che mi sono fatto é che non ne sia capace. Vorrebbe, ci prova ogni anno, poi si rende conto che se alza il baricentro dietro si balla troppo..... e torna a quello che sa fare meglio (tutti sotto la palla, fase difensiva blindata, e fiducia nelle giocate individual in avanti). Piaccia o non piaccia il suo calcio é questo, e giocando questo calcio lui arriva ai risultati. Se provasse a cambiare non so se otterremmo risultati migliori.
  21. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Come previsto vecchia Juve. Ma é giusto cosí...... sono 5 anni che Allegri ci dice di credere in un certo tipo di calcio e , per quella che é la mia esperienza, quando un allenatore va contro il proprio credo succedono sempre disastri. A mio parere, se si vuole vedere una nuova Juve occorre necessariamente un nuovo allenatore. Finché ci sará Allegri mi auguro continui a portare avanti le idee in cui crede (anche se ha me non piacciono), piuttosto che vederlo improvvisare qualcosa che non é e probabilmente non sará mai nelle sue corde.
  22. Nuova Juve o vecchia Juve?

    Premettendo che del “bel giuoco” mi importa meno di nulla, quando guardo una partita di calcio mi diverto prima di tutto se vinco, e poi se la mia squadra crea tante occasioni da goal concedendone poche o nulla agli avversari. Quando succede questo, poco importa se alla fine si vince uno o sei a zero, la sensazione che rimane é comunque che quella partita non la so sarebbe mai potuta perdere. Al contrario, vincere anche 2 o 3 a zero, ma creando poco o nulla per 90 minuti mi lascia sempre una certa insoddisfazione. Mio personalissimo parere é che la Juve di questi anni (e soprattutto dell’ultimo), una volta passsta in vantaggio usi l’abbassamento sistematico dei ritmi di gioco come strumento per limitare il numero di occasioni concesse agli avversari. E ci riesce pure.....Peccato peró che il rovescio della medaglia sia anche all’abbattimento delle occasioni create fino a rendere la partita soporifera sia per chi la guarda che per gli stessi giocatori in campo (come detto dallo stesso Allegri nella conferenza pre gara di Juve-Lazio riferendosi alla partita col Chievo). Detto questo, per rispondere alla domanda dell’autore del topic, anche io vorrei che questa squadra giocasse un calcio piú efficace (+ ritmo, + occasioni create, poche occasioni concesse), ma sono abbastanza convinto che invece vedremo lo stesso calcio dell’anno scorso con giusto un po’ piú di qualitá nei singoli grazie ai nuovi acquisti.
  23. Fegati spappolati: Cristiano Ronaldo special edition

    Ragazzi io ci credo..... Come tutti noi anche CR7 li avrá visti festeggiare il titolo negli spogliatoi all’ultima giornata. Normale quindi che in prima battuta si sia proposto ai veri campioni d’Italia. Quello che ADL non dice per modestia é che anche Messi si era proposto al Napoli, e che lui li ha rifiutato entrambi per non far torto a nessuno dei due.
  24. Il topic pessimista

    Visto che siamo nel topic del pessimismo posto qui il mio pensiero piú cupo (in mezzo ai tanti piú ottimistici che mi pervadono da qualche giorno)....CR7 fará la differenza a patto che riusciremo a passargli la palla (possibilmente negli ultimi 20 metri e non nella nostra metá campo). Se gli daremo mezzo pallone giocabile a partita come abbiamo fatto con Higuain quest’anno anche Ronaldo puó far poco. Da questo punto di vista il vero upgrade rispetto all’anno scorso lo dobbiamo fare a centrocampo, negli esterni difensivi e nella mentalitá. Speriamo in Emre Can, Cancelo e in un possibile nuovo arrivo.... perché di vedere un’idea di calcio piú offensiva e con un baricentro piú alto inizio a non crederci piú..... con o senza CR7.
  25. Lo stato d'animo del tifoso alla luce della nuova stagione

    Nel 2006 ci hanno detto che vincevamo solo perché c’era un sistema corrotto che ce lo permetteva. Quando abbiamo fatto notare che esistevano telefonate di altri ben piú compromettenti delle nostre, ci hanno detto che la prova della nostra maggiore colpevolezza era nel fatto che noi vincevamo mentre loro arrivavano secondi o terzi... Poi ci hanno detto che da allora, in un calcio pulito, tutti avrebbero avuto la possibilitá di vincere... Il tempo ha dimostrato che: 1) quel sistema clientelare esistente prima del 2006 in realtá ci sfavoriva (e i nostri dirigenti ci difendevano da quel sistema) 2) da quando é stato smantellato succede quello che é normale succeda.... se c’é una squadra piú forte delle altre, quella squadra continua a vincere.... senza lasciare agli altri nemmeno le briciole. 3) La Juve era nettamente piú forte delle altre prima del 2006, lo é tornata ad essere dal 2011..... Ma senza le telefonate dei Carraro, dei Meani e dei Facchetti, nessuno in Italia, riesce piú a toglierci un trofeo che sia uno. 4) Ho 48 anni e fino al 2006 il massimo numero di scudetti consecutivi che ho visto vincere alla Juve é stato 2. Dal 2006 col nuovo calcio pulito é 7..... e la striscia é ancora aperta. E deve continuare a rimanerlo almeno finché non torneranno a casa il 28 e il 29.... perché se non siamo riusciti con la ragione e con i fatti a far capire che quei due scudetti erano e sono nostri, allora ci dobbiamo arrivare portando alla disperazione i nostri avversari e continuando a spappolare fegati su fegati. Devono capire che loro hanno provocato la nostra fame, e da allora nessuno di noi avrá mai la pancia piena fino a che non si sará fatta giustizia sullo scempio del 2006. Personalmente, sogno una Juve che continui a vincere per altri 10 anni campionato e coppa Italia, coi nostri avversari che, in preda alla disperazione, ci pregano di accettare la restituzione (con tanto di scuse) del ventottesimo e ventinovesimo. Probabilmente non succederá mai, ma sicuramente, fino al giorno in cui non succederá, non mi serviranno ulteriori motivazioni per voler continuare a vincere, e la mia fame di vittorie sará sempre altissima.
×