Jump to content
Morpheus ©

Ufficiale: Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus

Recommended Posts

Joined: 07-Jun-2005
11,758 posts

Abbiamo già qualche dichiarazione della dirigenza o del nuovo mister raga?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Aug-2008
8,997 posts
2 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

 

 

Scusa ma ora fare un dito medio è essere violenti? No perchè non capisco a cosa tu faccia riferimento con antijuventinità violenta, ha mai lanciato sassi o rotto seggiolini allo stadium?

 

ti sarai perso l'intervista dopo, dove diceva che avrebbe preferito scendere dal bus...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Jun-2019
16 posts
10 minuti fa, Brian May ha scritto:

.oddio

Ottimo nick :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jun-2006
190 posts
9 minuti fa, vikke55 ha scritto:

Tutta la piazza juventina è delusa dalla scelta, o non è certo esultante. 

ma quando mai :D

 

la maggior parte è disinteressata, molti sono contenti perchè finalmente si potrebbe giocare bene, solo qui vedo tutto questo odio verso sarri, infatti sono rimasto stupito e ho postato per questo motivo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-May-2019
122 posts

Sono sbigottito nel leggere certi commenti disfattisti. Giustamente, molti hanno evidenziato le incognite della gestione Sarri(rapporto con lo spogliatoio, stampa e pressioni). Affermare che la Juve farà fatica a vincere lo scudetto o addirittura rischiare di arrivare terzi, mi sembra francamente esagerato. Vi siete scordati dell ingente numero di punti di distacco, che abbiamo rifilato a Napoli e Inter? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jul-2011
6,562 posts
15 minuti fa, Hdiron ha scritto:

Dopo 24 ore necessarie per metabolizzare l'ufficialità di Sarri e smaltire la delusione per il sogno Guardiola, devo dire che ho sentimenti contrastanti.

Da un lato la forte, intensa delusione per quello che speravo sarebbe stato, ma non è.

La conferenza stampa di Agnelli mi aveva illuso riguardo una Juve davvero volenterosa di proiettarsi nel futuro, avevo percepito determinazione, ferocia, sicurezza nelle parole dette da Agnelli.

Invece?

Invece gli eventi hanno dimostrato che ci si e mossi sempre con titubanza, navigando un po a vista, mettendo due piedi in una scarpa, e alla fine prendendo un allenatore dal punto di vista tattico forse promette un gioco piu spettacolare, ma lascia tanti, troppi dubbi dal punto di vista di gestione della stampa, della pressione, dello spogliatoio e delle eventuali difficolta.

Un allenatore che ha allenato una società per la quale abbandonava le competizioni nazionali ed europee per "puntare al campionato".

Un allenatore per cui il secondo posto è un traguardo da festeggiare, un allenatore che giustifica vergognose eliminazioni europee per puntare a un campionato.

Un allenatore che perde i campionati in albergo.

A oggi, Sarri, non ha vinto nulla in italia, nemmeno una coppa italia.

3 anni di gioco spettacolare per portare a casa il nulla.

 

L'unica speranza è che questo connubio Juve-Sarri riesca a mescolare il meglio di entrambi.

La voglia di vincere, la fame costante di vittoria, il voler prendersi sempre tutto senza mollare mai niente, il non piangere davanti alle telecamere, il non cercare scuse per le sconfitte...alla voglia di cercare un calcio bello, propositivo e senza HALMA.

 

Il mercato che faremo sarà un primo segnale, sarà il solito mercato che ci lascia l'amaro in bocca perchè incompleto o sarà un mercato che va a colmare le evidenti lacune che abbiamo? Rinforzeremo il centrocampo con UN TOP PLAYER o continueremo a comprare 2-3 centrocampisti mediocri per fare numero?

 

Sistemeremo una difesa che senza Giorgio scricchiola in modo pauroso o ad agosto tapperemo il buco con l'Howedes o il Caceres della situazione.

 

Io spero in un mercato da 10, ovviamente nei limiti che il budget ci consente ma mirato, deciso a colmare quelle lacune che ormai ci portiamo dietro da 2-3 anni, anche a costo di sacrificare un nome eccellente.

 

Come sempre, parleranno i risultati.

 

Stessi sentimenti contrastanti, come credo tutti noi.

Per tutti i lati negativi del soggetto, ormai faccio solo finta che non siano mai esistiti e che si cancellino definitivamente una volta approdato da noi.

Quanto alla Juve intesa come società mi autoconvinco che abbia fatto la scelta migliore, chiudendo la porta in faccia al mancity e a guardiola che evidentemente hanno tirato troppo la corda, facendo prevalere fattori quali il rispetto e la dignità di una società di fronte a chi voleva prenderci per il collo o per il c**o. 

Sarri ha elementi positivi quali la sua storia di allenatore partito dalla gavetta per arrivare al top, la sua passione per il calcio e per il campo, lo studio e l'applicazione della tattica, il fatto che alla juventus in questo momento servisse un insegnate di calcio dopo tanti anni di mancanza di questi aspetti. 

 

Al momento la juve e sarri sono agli antipodi per tanti aspetti, ma se saranno veramente complementari potrebbe venir fuori qualcosa di buono.

 

La cosa più importante perchè questo progetto funzioni è che vengano presi giocatori FUNZIONALI, che TUTTI i giocatori si mettano a disposizione al 100% nell'ascoltare e applicare i dettami di gioco, nell'aspettare il giusto tempo che il meccanismo giri per bene, perchè ci vorrà del tempo.

 

Sapete se viene Bertelli nello staff? (sarebbe l'acquisto migliore, con lui 0 infortuni muscolari al chelsea) 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
10,296 posts
16 minuti fa, Il Pe ha scritto:

Ma sulla base di che? 

Il Napoli può partire più tranquillo con un Ancellotti al secondo anno e presumibilmente cederà poco a tanto, ritornando sul mercato per cercare di compensare qualche lacuna.

L'inter ha una rosa superiore al Napoli, sfruttata malissimo da spalletti, con conte che al primo anno ha sempre vinto (Juve e chelsea). Entra presto nella testa dei giocatori e non molla mai nulla. 

Di contro quello lì ci mette un sacco a rodare, lascia punti importanti alle piccole, deve far cambiare identità alla squadra.

Per me sarà un anno di transizione, lo avrei concesso a Pep, a sto qua no.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2017
521 posts
3 minuti fa, Maxfido ha scritto:

molti utenti sostenevano che sorteggiando tra i passanti a caso

si avrebbe avuto un allenatore migliore di allegri

ora che è arrivato colui che aveva incantato tutta l'italia, c'è malumore 

mah

devo essermi sbagliato

 

Non iniziamo con i paragoni, se dobbiamo parlare di gioco e di come si allena una squadra, preferisco Sarri. Non è il gioco che mi preoccupa, i dubbi che ho (e che molti hanno) riguardano tutto il resto.

Ci sono state delle dichiarazioni infelici da parte di Sarri che inevitabilmente creano screzi, aggiungi che la Juventus è una società quotata in borsa, dove le dichiarazioni dell'allenatore pesano e anche se è stato un anno in inghilterra, non viene da Oxford... nonostante faccia giocare un calcio champagne, quando lo metti davanti ad un microfono devi tapparti le orecchie, per non parlare dell'immagine a cui la nostra società tiene tanto. Potrei preoccuparmi per il mercato, vi prego ditemi che Jorginho e Hysaj sono solo voci e resteranno tali.

 

Personalmente preferisco vederci vincere giocando bene, divertendomi, con un allenatore in tuta, che vincere 1 a 0 giocando a 2 all'ora, con la tremarella e senza idee, annoiandomi, contro la neopromossa di turno, con un allenatore in giacca e cravatta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Jun-2008
7,974 posts

Quindi, mi pare di capire che, meglio la presa per il kulo con finezza di Guardiola che, quella cafona di sarri...

Beh mi sembra ovvio, lo stile Juve, sempre.

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Aug-2008
474 posts
28 minuti fa, vikke55 ha scritto:

Sta cosa è un incrocio tra maifredi e Ancellotti.. 

Per ora eviterò persino di nominarlo.

Credo che la dirigenza abbia preso un abbaglio di quelli grossi, un azzardo che può permettersi dicendo "oh, abbiamo vinto 8 anni di fila, ora ci stà cambiare" anche se io mi sento leggermente tradito e credo che lasciarsi scappare la questione CR7 sia una pazzia. 

Sarà molto dura (direi impossibile) replicare quanto fatto in questi anni, vuoi per ridimensionamento della rosa (si prospetta un mercato mediocre), vuoi per la guida tecnica non eccellente e lenta a rodare, vuoi per il rafforzamento delle altre.

Per me ogni posizione in più del 3o posto sarà grasso che cola. Verosimilmente arriveremo 3i, se ingrana bene, se no potrebbe prospettarsi un disastro.

premesso che ho considero allegri un grandissimo tattico, forse il migliore al mondo, che sbavavo all'idea di guardiola (il sua arrivo si che sarebbe stata una svolta epocale) ma mi sembra che i commenti su sarri e su quello che sarà stanno andando un pò oltre

 

sarri sarà pure uno zoticone anche se sono certo che alla juve vedremo un altro sarri, detto ciò sottovalutare il lavoro di sarri prevedendo catastrofi senza fine mi sembra che sia oltre la realtà dei fatti...

è sempre riuscito a dare una forte impronta alle sue squadre

è riuscito a portare una squadra che valeva si e no 75 punti (vedi il grande ancellotti) a farne 91 e contendere il titolo a una squadra con una rosa capace di schierare 2 squadre più forti della sua, il tutto senza praticamente mercato in entrata

è riuscito a far segnare 30 gol a un mezzo giocatore come mertens (da oggi avrà un certo ronaldo)

 

l'unica preoccupazione, che ci sarebbe stata anche in caso di arrivo di guardiola, è sui tempi che impiegherà per inculcare alla squadra le sue idee (a napoli impiegò una decina di gare, al chelsea partì decisamente meglio)

 

poi sentir parlare di terzo posto, se va bene, quando la rosa è a tutt'oggi ancora la migliore della A per distacco è solo un preconetto basato sul nulla cosmico

 

piaccia o non piaccia sarri è il nostro nuovo allenatore e quindi va sostenuto e giudicato per quanto farà e non per quello che ha fatto (in positivo o in negativo, a favore o contro questo o quell'altro)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
10,296 posts
19 minuti fa, Targaryen74 ha scritto:

si... però è il 17 giugno e pontificare già come andranno le cose mi sembra un tantino esagerato...Non si può mai sapere come andrà una stagione, troppe variabili ci sono, dagli infortuni, al provare un nuovo gioco (e Sarri ce l'ha), alle altre squadre, ecc...ecc...ecc....

Dobbiamo essere uniti e probabilmente ne vedremo delle belle. Io dal carro Pep non sono sceso fino allo schianto, ma non era cmq matematico neanche con lui avere la certezza di vincere! Sia chiaro.

Ovvio che non era matematico manco con Pep, ma a quello lì non lo perdonerei.

Già vedere il maniavantismo è un sintomo di scarsa fiducia.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
10,296 posts
5 minuti fa, Maresca14 ha scritto:

ma quando mai :D

 

la maggior parte è disinteressata, molti sono contenti perchè finalmente si potrebbe giocare bene, solo qui vedo tutto questo odio verso sarri, infatti sono rimasto stupito e ho postato per questo motivo

Boh, io ho visto disgusto un po' ovunque.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Aug-2008
8,997 posts
5 minuti fa, CR94 ha scritto:

Sono sbigottito nel leggere certi commenti disfattisti. Giustamente, molti hanno evidenziato le incognite della gestione Sarri(rapporto con lo spogliatoio, stampa e pressioni). Affermare che la Juve farà fatica a vincere lo scudetto o addirittura rischiare di arrivare terzi, mi sembra francamente esagerato. Vi siete scordati dell ingente numero di punti di distacco, che abbiamo rifilato a Napoli e Inter? 

sono d'accordo

 

soprattutto leggerlo nello stesso posto dove si diceva che lo scudetto è vinto in automatico, anche con un figurante in panchina

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
298 posts
5 minuti fa, Mr.Simpatia11 ha scritto:

ti sarai perso l'intervista dopo, dove diceva che avrebbe preferito scendere dal bus...

 

ma dai perfavore, avrà anche un carattere di M***A, come lo aveva tanta altra gente vincente.

 

Ferguson non era un santo e ha vinto tutto

Mourinho è uno str***o e ha vinto tutto

Guardiola anche pare essere uno dal carattere di me**a

Lippi che viene sempre osannato a calci voleva prenderci i giocatori

Allegri  anche non è un santo e non è manco stato il primo degli sportivi, vedi le sue corse negli spogliatoi a fine partita

 

Nessun vincente è un santo, per esserlo devi essere str**o e sentirti superiore. Io non dico che sia giusto quello che ha fatto ma che il contesto lo ha sicuramente "spinto" oltre il suo carattere già rude.

 

Bisogna fare tutti fronte unito e non smetterò mai di ripeterlo, è un mister preparato, le sue squadre giocano bene e per 90' e fino a Maggio inoltrato (vedi il chelsea) e tanto mi basta.

Sul palmares, forse non ha avuto in passato tutti questi tappeti rossi stesi come tanti altri ex giocatori che senza dimostrare nulla sono finiti ad allenare grandi squadre, oppure essendo stati grandi giocatori si sono fatti la gavetta nei top team di appartenenza (zidane ad esempio).

 

 

Aver vinto prima non garantisce nulla, conta la partita che ci sarà domani.

 

 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
21,255 posts



 
ma dai perfavore, avrà anche un carattere di M***A, come lo aveva tanta altra gente vincente.
 
Ferguson non era un santo e ha vinto tutto
Mourinho è uno str***o e ha vinto tutto
Guardiola anche pare essere uno dal carattere di me**a
Lippi che viene sempre osannato a calci voleva prenderci i giocatori
Allegri  anche non è un santo e non è manco stato il primo degli sportivi, vedi le sue corse negli spogliatoi a fine partita
 
Nessun vincente è un santo, per esserlo devi essere str**o e sentirti superiore. Io non dico che sia giusto quello che ha fatto ma che il contesto lo ha sicuramente "spinto" oltre il suo carattere già rude.
 
Bisogna fare tutti fronte unito e non smetterò mai di ripeterlo, è un mister preparato, le sue squadre giocano bene e per 90' e fino a Maggio inoltrato (vedi il chelsea) e tanto mi basta.
Sul palmares, forse non ha avuto in passato tutti questi tappeti rossi stesi come tanti altri ex giocatori che senza dimostrare nulla sono finiti ad allenare grandi squadre, oppure essendo stati grandi giocatori si sono fatti la gavetta nei top team di appartenenza (zidane ad esempio).
 
 
Aver vinto prima non garantisce nulla, conta la partita che ci sarà domani.
 
 


Ancora co sto giocare bene.. ti rendi conto che deve fare meglio di Allegri? Deve vincere lo scudetto a marzo e vincere la Champions questo è il suo compito in questi tre anni

Che gioca bene e finisce 27 punti dietro alla capolista o esce nel girone di Champions a me che frega?

Con eintract di Francoforte ne doveva prendere 4 non sa neanche lui come è passato

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jun-2009
1,493 posts

premesso che speravo in Guardiola...

Sarri in Italia non ha vinto il campionato solo perchè davanti aveva una corazzata inarrivabile, anzi un paio di anni fa ci è andato davvero molto vicino dopo la vittoria in casa nostra. 

Da sottolineare che fece 91 punti in campionato, veramente tanti, l'anno precedente la sua squadra segnò addirittura 96 reti (noi, per dire, quest'anno ne abbiamo segnate soltanto 70).

Secondo me la stagione al Cessi, condita peraltro da una Europa League vinta e da un buon terzo posto in campionato, gli è servita anche per acquisire una dimensione diversa, da top club, e sono convinto che dopo le prime tre vittorie (magari con CR7 a segno) saremo tutti qui a farci le s...e a vicenda parlando di Sarrismo, cambio mentalità, Komandante e altre amenità varie

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
298 posts
5 minuti fa, Davide BiancoNero ha scritto:

premesso che ho considero allegri un grandissimo tattico, forse il migliore al mondo, che sbavavo all'idea di guardiola (il sua arrivo si che sarebbe stata una svolta epocale) ma mi sembra che i commenti su sarri e su quello che sarà stanno andando un pò oltre

 

sarri sarà pure uno zoticone anche se sono certo che alla juve vedremo un altro sarri, detto ciò sottovalutare il lavoro di sarri prevedendo catastrofi senza fine mi sembra che sia oltre la realtà dei fatti...

è sempre riuscito a dare una forte impronta alle sue squadre

è riuscito a portare una squadra che valeva si e no 75 punti (vedi il grande ancellotti) a farne 91 e contendere il titolo a una squadra con una rosa capace di schierare 2 squadre più forti della sua, il tutto senza praticamente mercato in entrata

è riuscito a far segnare 30 gol a un mezzo giocatore come mertens (da oggi avrà un certo ronaldo)

 

l'unica preoccupazione, che ci sarebbe stata anche in caso di arrivo di guardiola, è sui tempi che impiegherà per inculcare alla squadra le sue idee (a napoli impiegò una decina di gare, al chelsea partì decisamente meglio)

 

poi sentir parlare di terzo posto, se va bene, quando la rosa è a tutt'oggi ancora la migliore della A per distacco è solo un preconetto basato sul nulla cosmico

 

piaccia o non piaccia sarri è il nostro nuovo allenatore e quindi va sostenuto e giudicato per quanto farà e non per quello che ha fatto (in positivo o in negativo, a favore o contro questo o quell'altro)

 

sono decisamente in sintonia con il tuo pensiero, se abbiamo vinto uno scudetto ad inizio Aprile giocando 25' a partita, con sempre almeno 4 giocatori infortunati fra i titolari e su due competizioni fino a Marzo/Aprile, non vedo cosa un mister preparato come Sarri possa combinare per trasformare i nostri in dei mezzi giocatori.

 

Anzi se guardo il lato positivo, sono curioso di vedere il suo lavoro con gente come Rugani, bentacour, bernardeschi e spero Dybala, sono sicuro riuscirà a farli esprimere al meglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Aug-2016
4,986 posts
13 minuti fa, vikke55 ha scritto:

Amen. Sei sicuro sarà uguale? Posso scommetterci?

 

Uguale non può essere, ogni ciclo fa storia a se .asd. Risultati come quelli di Lippi o di Allegri sono difficili da eguagliare, ma credo che sia sbagliato partire cosi prevenuti. Per esempio leggo già di ridimensionamento sul mercato, senza che il calciomercato sia ancora iniziato.

Prima di giudicare, aspettiamo e vediamo.

Ripeto: anche Lippi venne accompagnato da scetticismo e diffidenza al suo arrivo. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
10,296 posts
7 minuti fa, Davide BiancoNero ha scritto:

premesso che ho considero allegri un grandissimo tattico, forse il migliore al mondo, che sbavavo all'idea di guardiola (il sua arrivo si che sarebbe stata una svolta epocale) ma mi sembra che i commenti su sarri e su quello che sarà stanno andando un pò oltre

 

sarri sarà pure uno zoticone anche se sono certo che alla juve vedremo un altro sarri, detto ciò sottovalutare il lavoro di sarri prevedendo catastrofi senza fine mi sembra che sia oltre la realtà dei fatti...

è sempre riuscito a dare una forte impronta alle sue squadre

è riuscito a portare una squadra che valeva si e no 75 punti (vedi il grande ancellotti) a farne 91 e contendere il titolo a una squadra con una rosa capace di schierare 2 squadre più forti della sua, il tutto senza praticamente mercato in entrata

è riuscito a far segnare 30 gol a un mezzo giocatore come mertens (da oggi avrà un certo ronaldo)

 

l'unica preoccupazione, che ci sarebbe stata anche in caso di arrivo di guardiola, è sui tempi che impiegherà per inculcare alla squadra le sue idee (a napoli impiegò una decina di gare, al chelsea partì decisamente meglio)

 

poi sentir parlare di terzo posto, se va bene, quando la rosa è a tutt'oggi ancora la migliore della A per distacco è solo un preconetto basato sul nulla cosmico

 

piaccia o non piaccia sarri è il nostro nuovo allenatore e quindi va sostenuto e giudicato per quanto farà e non per quello che ha fatto (in positivo o in negativo, a favore o contro questo o quell'altro)

Conta come la sfrutti la rosa, pure l'im***** aveva una rosa da secondo posto ed è arrivata 4a per una fortuna sfacciata. 

Allegri la sapeva sfruttare la rosa, quello lì, ad ora, ha dimostrato esattamente il contrario.

Ripeto, arrivare allo scudetto sarà quasi impossibile, 2i difficile, il terzo posto è verosimile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2005
1,684 posts

Io ribadisco che mister Sarri mi dovrà conquistare come ha fatto Allegri.
A questo punto io sto con la società, sono curioso di veder giocare la Juve con lui in panchina....
Io ricordo che quando arrivò Lippi dal Napoli era mister nessuno, ma a quei tempi non c'erano i social e i forum, altrimenti ne avremmo lette di tutti i colori, ovviamente erano altri tempi ed un altra Juve che non vinceva nulla da anni (una coppetta UEFA con Zoff)
Ma questa è un altra storia..... Quindi Forza Sarri!!!!!!

HUAWEI P9 Lite utilizzando Tapatalk

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Aug-2008
8,997 posts
9 minuti fa, Walter Mitty ha scritto:

 

ma dai perfavore, avrà anche un carattere di M***A, come lo aveva tanta altra gente vincente.

 

Ferguson non era un santo e ha vinto tutto

Mourinho è uno str***o e ha vinto tutto

Guardiola anche pare essere uno dal carattere di me**a

Lippi che viene sempre osannato a calci voleva prenderci i giocatori

Allegri  anche non è un santo e non è manco stato il primo degli sportivi, vedi le sue corse negli spogliatoi a fine partita

 

Nessun vincente è un santo, per esserlo devi essere str**o e sentirti superiore. Io non dico che sia giusto quello che ha fatto ma che il contesto lo ha sicuramente "spinto" oltre il suo carattere già rude.

 

Bisogna fare tutti fronte unito e non smetterò mai di ripeterlo, è un mister preparato, le sue squadre giocano bene e per 90' e fino a Maggio inoltrato (vedi il chelsea) e tanto mi basta.

Sul palmares, forse non ha avuto in passato tutti questi tappeti rossi stesi come tanti altri ex giocatori che senza dimostrare nulla sono finiti ad allenare grandi squadre, oppure essendo stati grandi giocatori si sono fatti la gavetta nei top team di appartenenza (zidane ad esempio).

 

 

Aver vinto prima non garantisce nulla, conta la partita che ci sarà domani.

 

 

può (e lo spero con tutto il cuore) vincere campionato, coppa e Champions.

la mia idea su di lui non cambia.

il campo e il resto rimangono del tutto staccati.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Feb-2011
7,656 posts

oggi solo due cose mi risolleverebbero il morale:

 

che il Chelsea non trovasse nessuno e dovesse ripiegare su una sega come allenatore e che uscisse la sentenza Uefa a condannare il City e vedere Pep trovarsi in quel marasma.
ecco

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jun-2007
315 posts
2 ore fa, Mr.Simpatia11 ha scritto:

ti sarai perso l'intervista dopo, dove diceva che avrebbe preferito scendere dal bus...

con uno così in società, senza la "R" moscia da signorotto,....... credi saresti finito in B?

con uno così in società, senza la "R" moscia da signorotto,....... credi che saremmo una vittima sacrificale sulla gogna mediatica ogni settimana?

con uno così in società, senza la "R" moscia da signorotto,....... credi che i tantissimi antijuventini che popolano redazioni e salotti tv avrebbero vita tanto facile?

  • Confused 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jun-2011
7,052 posts
53 minuti fa, vikke55 ha scritto:

È dura.

Ma molto dura.

Deve filare tutto liscio ed avere fortuna in certi frangenti.

Ripeto, ad oggi ne abbiamo davanti 2.

e chi sarebbero sti due? Inter e Napoli?

l'inter di Conte appena arrivato e con qualche lacuna nella rosa, senza contare il DNA inter?

il napoli di Ancelotti che continua a fare mercato di giovani da lanciare?

 

noi saremmo dietro a ste due? boh! dai! un pò di fiducia ad Andrea la vogliamo dare o no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
10,296 posts
3 minuti fa, Asso982 ha scritto:

 

Uguale non può essere, ogni ciclo fa storia a se .asd. Risultati come quelli di Lippi o di Allegri sono difficili da eguagliare, ma credo che sia sbagliato partire cosi prevenuti. Per esempio leggo già di ridimensionamento sul mercato, senza che il calciomercato sia ancora iniziato.

Prima di giudicare, aspettiamo e vediamo.

Ripeto: anche Lippi venne accompagnato da scetticismo e diffidenza al suo arrivo. 

 

Pure Allegri se è per questo. 

Ma allegri lo consideravo una scelta saggia, sto qua no.

Il calciomercato non lo vedo chissà che strepitoso quest'anno, e comunque tra il rinnovamento, la cessione di uomini spogliatoio, la difesa da rifondare, beh, le incertezze, scusami, non le posso mettere sotto il tappeto.

È questo lo avrei detto pure con Pep. Solo che a Lui un anno di transizione lo avrei concesso meno a malincuore. A quello lì non farò alcuno sconto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...