Jump to content
Sign in to follow this  
Chevere

Ampiezza. Tornare al 4-3-3?

Recommended Posts

Joined: 03-Nov-2006
3,085 posts

Non so se il 433 serva meno o più del 4312

 

Quello che so, e che mi pare evidente anche dalle stagioni scorse, è che non puoi impostare la squadra contando sull'apporto costante di Costa. Non è fisicamente in grado, dopo 3 partite da titolare si rompe e sta fuori 2 mesi. Per questo va usato con criterio, e credo sia per questo che Sarri in continuità con le stagioni scorse, anche se a modo suo ovviamente, stia provando una soluzione che prevede lo sfruttamento di Costa ogni volta che può, ma che non ne è dipendente.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2006
4,526 posts

Purtroppo la rosa non è costruita in maniera eccellente. 

Anche io preferirei un 4 3 3 che allarghi le difese avversarie. Ma Dybala resterebbe fuori (e riusciremmo a creare superiorità solo dalle parti di Costa tendenzialmente). 

È comunque evidente che sulle fasce non sfoghiamo e questo ci limita tantissimo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Oct-2007
17,246 posts

Sono d'accordo, credevo che il 4-3-1-2 potesse sposarsi bene con la rosa, invece stiamo facendo una fatica assurda per vincere le partite.

Creiamo praticamente un occasione a partita ormai, il gioco è un pò troppo monotematico, si va solo per vie centrali, ci vorrebbero 2 terzini che spingono come ossessi, il solo Cuadrado non basta.

 

Il 4-3-1-2 è un modulo che ti condiziona troppo, se il 3/4 non è un top e non gira, è un bel problema.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
6,608 posts

Il 4312 ha senso solo se a gennaio arriva Eriksen (e non arriva ovviamente).

 

D'altra parte il 442 dipende in toto dalla forma fisica di Costa, perché se manca lui metti ibberna esterno e finisce come contro la Fiorentina.

 

La rosa è costruita male, non c'è che dire.

 

Tutto ciò ad alti livelli.

 

Per vincere contro questo milan basta che per un minuto Dybala si ricordi di essere Dybala.

Edited by Brahms

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Aug-2009
4,635 posts

Concordo. Il fatto è che fai un 433 sporco perché ronaldo non corre più, quindi diventa un 442.

Comunque son convinto che dovremmo utilizzare i 2 moduli con più scioltezza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Jul-2009
16,412 posts

col 433 dovevi panchinare fisso dybala

 

ci sta aver cambiato modulo ma almeno quando non gioca l'argentino vorrei vedere più ampiezza, anche perchè gli altri gioctori in rosa sono più adatti al 433

 

invece sarri sembra essersi fossilizzato. capisco la necessità di metabolizzare i movimenti e non voler confondere troppo i giocatori che già hanno cambiato stile di gioco, ma sarà che ero abituata ad allegri, questo appiattimento mi spaventa, non è reato cambiare modulo a partita in corso o in base a chi schieri 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-May-2019
2,889 posts

Premetto di essere un profano assoluto di tattica e di analisi del gioco quindi mi rivolgo a chi ne sa più di me un 4-2-3-1 è proprio impossibile?

 

Miralem come si integrerebbe nei 2 a centrocampo?

 

una cosa del tipo

 

Pjanic-xxx(uno degli altri cc difensivo se possibile)

Cristiano-Dybala-Costa

Gonzalo

 

 

troppo sbilanciata? .asd

Edited by Dek_90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,814 posts

Il 4312 che ha in mente Sarri, con Costa libero di svariare, ci darebbe ampiezza. 

Nello sviluppo dell'azione a sx si formerebbe la coppia Costa -Sandro a dx Cuadrado-Dybala/Costa.

 

Higuain non è  un uomo d'area, lo devi coinvolgere venendo dentro palla a terra.

Ronaldo vuole continuare a giocare a suo modo, il nostro di conseguenza non sarà  mai un 433 classico.

Bisognerebbe mettere Cuadrado e Costa larghi Cristiano centravanti.

 

 

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Oct-2005
13,523 posts
16 ore fa, Chevere ha scritto:

Contro la Lokomotiv e contro il Milan segnamo il gol vittoria con un'azione partita dall'esterno. 

 

Al centro Costa non stava trovando sbocchi. 

I terzini non avevano mai appoggi sugli esterni. 

 

Quante big giocano con il trequartista e due punte? Nessuna. 

 

Serve ampiezza. E questo modulo non te la garantisce. 

 

Voi tornereste al 4-3-3 o credete che non sia un problema di modulo? 

Dobbiamo dirlo al Mister.. Lui non è un grande estimatore del concetto di ampiezza.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
6,608 posts
35 minuti fa, #TeamParatici ha scritto:

Il 4312 che ha in mente Sarri, con Costa libero di svariare, ci darebbe ampiezza. 

Nello sviluppo dell'azione a sx si formerebbe la coppia Costa -Sandro a dx Cuadrado-Dybala/Costa.

 

Non lo ha ancora attuato però.asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2018
2,262 posts

Non rispondo singolarmente perché ci metterei un'eternità .asd

 

Sono andato a ricontrollare le posizioni dei giocatori in campo e ho avuto delle conferme. 

 

Durante la partita avevo l'impressione che Sandro non avesse mai un appoggio sull'esterno. 

 

Bernardeschi ha giocato prevalentemente partendo da destra:

Screenshot-20191111-152648.jpg

 

Su quella fascia liberava le incursioni di Cuadrado:

Screenshot-20191111-152612.jpg

 

Che erano sollecitate da Pjanic, che è il centro della nostra regia, che giocava prevalentemente a destra:

Screenshot-20191111-152635.jpg

 

Bentancur copriva i vuoti lasciati da Cuadrado, ripiegando spesso in difesa:

Screenshot-20191111-152713.jpg

 

La fascia sinistra era sostanzialmente in mano a Matuidi, che non è mai stato supportato da Ronaldo:

Screenshot-20191111-152706.jpg

 

E Sandro copriva i buchi di Matuidi a centrocampo:

Screenshot-20191111-152937.jpg

 

 

Con un risultato finale decisamente sbilanciato a destra:

Screenshot-20191111-152624.jpg

 

 

Lo stesso Dybala quando è entrato ha giocato prevalentemente nel centro destra:

Screenshot-20191111-152657.jpg

 

 

A me pare evidente che giocando in questo modo, non ci siano spazi. 

 

E il povero Matuidi si prende colpe che non ha. 

Non è un giocatore che mi fa impazzire. Nella mia testa non è titolare in questa Juventus, ma ha giocato senza appoggi. 

 

La squadra è sbilanciata su un lato e diventa prevedibile. Siamo noi i primi a chiudere gli spazi. Non i nostri avversari. 

 

Ho piena fiducia in Sarri e capisco che dietro ogni scelta possa esserci un'analisi profonda della rosa. 

 

Ma sono preoccupato. 

 

Anche perché quando è entrato Costa lo ha piazzato al centro. Per me, inspiegabilmente. 

 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,814 posts
23 minuti fa, Brahms ha scritto:

 

Non lo ha ancora attuato però.asd

Douglas Costa ha giocato soltanto mezz'ora (in 2 partite) muovendosi da dx a sx.

Ha libertà di svariare e diventa ancor più  imprevedibile. Nel tridente che propongono tutti giocherebbe fisso a dx.

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2018
2,262 posts
12 minuti fa, #TeamParatici ha scritto:

Douglas Costa ha giocato soltanto mezz'ora (in 2 partite) muovendosi da dx a sx.

Ha libertà di svariare e diventa ancor più  imprevedibile.

 

Contro il Milan al centro era in evidente difficoltà 

 

Poi ha fatto partire l'azione decisiva da sinistra. 

 

Pioli sapeva che avremmo giocato a destra, infatti su quel lato ha piazzato Krunic a fare legna. 

 

Mentre sulla nostra sinistra ci ha lasciato piena libertà, con Paquetà mezzala liberato dai compiti di copertura. 

 

Sul nostro lato forte facevano densità e poi cambiavano campo lanciando velocemente sull'altro lato. 

 

Questa è stata la principale indicazione di Pioli per 90 minuti. E lo abbiamo aiutato, rischiando di perdere. 

 

Magari mi sbaglio.. Non ho neanche rivisto la partita.. Sono le impressioni superficiali a caldo. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Oct-2008
667 posts
2 ore fa, Akhenaton ha scritto:

col 433 dovevi panchinare fisso dybala

 

ci sta aver cambiato modulo ma almeno quando non gioca l'argentino vorrei vedere più ampiezza, anche perchè gli altri gioctori in rosa sono più adatti al 433

 

invece sarri sembra essersi fossilizzato. capisco la necessità di metabolizzare i movimenti e non voler confondere troppo i giocatori che già hanno cambiato stile di gioco, ma sarà che ero abituata ad allegri, questo appiattimento mi spaventa, non è reato cambiare modulo a partita in corso o in base a chi schieri 

 

Costa bello largo Higuain al centro e Dybala centro dx tanto dalla sua parte quadro spinge che è un piacere

Edited by MO.GI.BE

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jun-2011
7,195 posts
17 ore fa, Bianconero dentro ha scritto:

Credo che sia un problema di appannamento fisico, i moduli contano fino a un certo punto se cammini invece di correre. 

concordo, non sono mica delle pedine fissate in campo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,814 posts
35 minuti fa, Chevere ha scritto:

 

Contro il Milan al centro era in evidente difficoltà 

 

Poi ha fatto partire l'azione decisiva da sinistra. 

 

Pioli sapeva che avremmo giocato a destra, infatti su quel lato ha piazzato Krunic a fare legna. 

 

Mentre sulla nostra sinistra ci ha lasciato piena libertà, con Paquetà mezzala liberato dai compiti di copertura. 

 

Sul nostro lato forte facevano densità e poi cambiavano campo lanciando velocemente sull'altro lato. 

 

Questa è stata la principale indicazione di Pioli per 90 minuti. E lo abbiamo aiutato, rischiando di perdere. 

 

Magari mi sbaglio.. Non ho neanche rivisto la partita.. Sono le impressioni superficiali a caldo. 

Nelle ultime due Costa è entrato nel finale con la squadra alta alla ricerca del gol. 

Ci sta che al centro non possa trovare spazi ma andiamo comunque a sfruttare le sue caratteristiche a sx. 

Stiamo parlando di scampoli.

 

Nelle partite giocate il Berna è  arrivato molte volte al tiro in zona centrale e ha toccato palloni pericolosi a ridosso dell'area, gli è  mancata la qualità per far male. 

Il primo step è  alzare la qualità in quel ruolo. 

Il secondo lavorare su una soluzione non statica (4312/442), con Douglas che svaria privilegiando la zona di csx dove abbiamo meno qualità e imprevedibilità. Dall'altro lato con Cuadrado, Dybala e Benta, che si sta ritagliando più  spazio, siam messi meglio.

 

Non c'è una gran differenza nelle zone di gioco ma a sx spesso è  un possesso scolastico.

Non è  questione di mole di gioco ma di qualità.

 

 

 

20191111_162626.jpg

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Oct-2019
189 posts
1 hour ago, Chevere said:

Non rispondo singolarmente perché ci metterei un'eternità .asd

 

Sono andato a ricontrollare le posizioni dei giocatori in campo e ho avuto delle conferme. 

 

Durante la partita avevo l'impressione che Sandro non avesse mai un appoggio sull'esterno. 

 

Bernardeschi ha giocato prevalentemente partendo da destra:

Screenshot-20191111-152648.jpg

 

Su quella fascia liberava le incursioni di Cuadrado:

Screenshot-20191111-152612.jpg

 

Che erano sollecitate da Pjanic, che è il centro della nostra regia, che giocava prevalentemente a destra:

Screenshot-20191111-152635.jpg

 

Bentancur copriva i vuoti lasciati da Cuadrado, ripiegando spesso in difesa:

Screenshot-20191111-152713.jpg

 

La fascia sinistra era sostanzialmente in mano a Matuidi, che non è mai stato supportato da Ronaldo:

Screenshot-20191111-152706.jpg

 

E Sandro copriva i buchi di Matuidi a centrocampo:

Screenshot-20191111-152937.jpg

 

 

Con un risultato finale decisamente sbilanciato a destra:

Screenshot-20191111-152624.jpg

 

 

Lo stesso Dybala quando è entrato ha giocato prevalentemente nel centro destra:

Screenshot-20191111-152657.jpg

 

 

A me pare evidente che giocando in questo modo, non ci siano spazi. 

 

E il povero Matuidi si prende colpe che non ha. 

Non è un giocatore che mi fa impazzire. Nella mia testa non è titolare in questa Juventus, ma ha giocato senza appoggi. 

 

La squadra è sbilanciata su un lato e diventa prevedibile. Siamo noi i primi a chiudere gli spazi. Non i nostri avversari. 

 

Ho piena fiducia in Sarri e capisco che dietro ogni scelta possa esserci un'analisi profonda della rosa. 

 

Ma sono preoccupato. 

 

Anche perché quando è entrato Costa lo ha piazzato al centro. Per me, inspiegabilmente. 

 

 

 

Si, ma che cosa significa esattamente la frase  ''non ci sono spazi''? Ripeto, le spaziature di una squadra dipendono da che cosa vuole un allenatore.

 

E le squadre di Sarri hanno un metro di geometrie preciso, sia sul largo che sul lungo. Per esempio la linea difensiva deve tenere distanze specifiche in base a certe altezze sul campo.

 

Poi, ripeto si confonde il termine ampiezza. Ricevere palla sulla fascia, come fa per esempio Douglas, non significa sfruttare l' ampiezza, perche se osservate attentamente la squadra in quel momento rimane stretta. Osservate come si muove il terzino opposto (e non solo) per chiudere ulteriolmente le spaziature. La squadra in questo modo anche nella situazione di palla sulla fascia rinane stretta, cioe non sfrutta l' ampiezza del campo. I termini vanno utilizzati nel modo giusto e per quello che descrivono realmente, senno si crea confusione su quello che viene richiesto.

 

Tralatro, sempre le squadre di Sarri erano sbilanciate su un lato. Lo stesso e' accaduto sia a Napoli che al Chelsea, con uno sbilanciamento verso sinistra in entrambi i casi.

 

Sul discorso di Costa al centro, secondo me, bisogna aspettare di vedere la sua interpretazione del ruolo. La passata stagione, ho fatto discussioni con alcuni utenti sulla soluzione di Douglas trequartista, e avevo precisato che l'interpretazione migliore di quel ruolo per il brasiliano sarebbe quella di ''central winger'', cioe una interpretazione che non utilizza il centro come zona d' azione, ma come zona di riferimento, libero di cercarsi lo spazio per il duello. Tralatro, questa iperfocalizzazione sulla tattica ed il gioco, fa perdere d' occhio l'individualita del signolo, che ha la sua importanza. Lo stesso Douglas e' stato chiaro con le sue dichiarazioni, specificando che nel gol contro il Lokomotiv, lo spostamento a sinistra e' stato una decisione sua, dopo un colloquio tra lui, Dybala e Bonucci. Perche i giocatori sul campo si muovono, pensano, comunicano etc. Queste continue narrattive sul gioco creano gravi misconcezioni e si corre il rischio di alterare la percezione delle dinamiche del calcio reale.

 

Concludo il discorso, ripetendo che l' ampiezza e' questione di metro di geometrie, non di modulo. Puoi tornare anche al 4-3-3 (ma anche in quel caso la squadra rimaneva stretta, anche con palla sulla fascia), ma Sarri non cambiera sicuramente le geometrie delle sue spaziature.

Edited by PsychoII
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,814 posts

Qui più  che l'ampiezza, il filtrante che spacca la linea dei cc rossoneri. 

 

91Xy7x.gif

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2008
33,514 posts
10 minuti fa, #TeamParatici ha scritto:

Qui più  che l'ampiezza, il filtrante che spacca la linea dei cc rossoneri. 

 

91Xy7x.gif

 

 

che gol spettacolare

 

comunque è molto simile al gol contro l'inda o sbaglio!?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,331 posts

Hai un solo esterno, 1, Costa, che ha una leggerissima predisposizione a rompersi

 

Non è un esterno Bernardeschi, che pure atleticamente potrebbe giocare a tutta fascia e coprire molto campo.

Non lo è Ronaldo, che in fase difensiva fa fatica a coprire lo spazio centrale, figurarsi la fascia in verticale.

Non lo è Dybala per caratteristiche sue.

Cuadrado è da considerare terzino a tutti gli effetti, tant'è che anche sul mercato il solo terzino acquistato è stato Danilo.

Non lo è Ramsey.

 

Come lo fai il 433 nel lungo periodo, chi ci metti.

A inizio stagione hai fatto 442 con Matuidi esterno sinistro e Costa a destra, ma appunto c'era Costa sano, ed il brasiliano uno è

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jun-2008
30,278 posts
2 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

Hai un solo esterno, 1, Costa, che ha una leggerissima predisposizione a rompersi

 

Non è un esterno Bernardeschi, che pure atleticamente potrebbe giocare a tutta fascia e coprire molto campo.

Non lo è Ronaldo, che in fase difensiva fa fatica a coprire lo spazio centrale, figurarsi la fascia in verticale.

Non lo è Dybala per caratteristiche sue.

Cuadrado è da considerare terzino a tutti gli effetti, tant'è che anche sul mercato il solo terzino acquistato è stato Danilo.

Non lo è Ramsey.

 

Come lo fai il 433 nel lungo periodo, chi ci metti.

A inizio stagione hai fatto 442 con Matuidi esterno sinistro e Costa a destra, ma appunto c'era Costa sano, ed il brasiliano uno è

 

Tutto giusto,  secondo me ne basterebbe uno solo comunque (intendo un esterno in più) per farlo con continuità (perchè se vuoi far turn over al limite ci piazzi Cuadrado o questo rincalzo, e puoi ruotare meglio).

Detto questo, con Dybala si farebbe comunque il 4312, come abbiamo visto anche con Costa in campo, per cui i moduli sarebbero comunque 2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2018
2,262 posts
36 minuti fa, PsychoII ha scritto:

 

Si, ma che cosa significa esattamente la frase  ''non ci sono spazi''? Ripeto, le spaziature di una squadra dipendono da che cosa vuole un allenatore.

 

E le squadre di Sarri hanno un metro di geometrie preciso, sia sul largo che sul lungo. Per esempio la linea difensiva deve tenere distanze specifiche in base a certe altezze sul campo.

 

Poi, ripeto si confonde il termine ampiezza. Ricevere palla sulla fascia, come fa per esempio Douglas, non significa sfruttare l' ampiezza, perche se osservate attentamente la squadra in quel momento rimane stretta. Osservate come si muove il terzino opposto (e non solo) per chiudere ulteriolmente le spaziature. La squadra in questo modo anche nella situazione di palla sulla fascia rinane stretta, cioe non sfrutta l' ampiezza del campo. I termini vanno utilizzati nel modo giusto e per quello che descrivono realmente, senno si crea confusione su quello che viene richiesto.

 

Tralatro, sempre le squadre di Sarri erano sbilanciate su un lato. Lo stesso e' accaduto sia a Napoli che al Chelsea, con uno sbilanciamento verso sinistra in entrambi i casi.

 

Sul discorso di Costa al centro, secondo me, bisogna aspettare di vedere la sua interpretazione del ruolo. La passata stagione, ho fatto discussioni con alcuni utenti sulla soluzione di Douglas trequartista, e avevo precisato che l'interpretazione migliore di quel ruolo per il brasiliano sarebbe quella di ''central winger'', cioe una interpretazione che non utilizza il centro come zona d' azione, ma come zona di riferimento, libero di cercarsi lo spazio per il duello. Tralatro, questa iperfocalizzazione sulla tattica ed il gioco, fa perdere d' occhio l'individualita del signolo, che ha la sua importanza. Lo stesso Douglas e' stato chiaro con le sue dichiarazioni, specificando che nel gol contro il Lokomotiv, lo spostamento a sinistra e' stato una decisione sua, dopo un colloquio tra lui, Dybala e Bonucci. Perche i giocatori sul campo si muovono, pensano, comunicano etc. Queste continue narrattive sul gioco creano gravi misconcezioni e si corre il rischio di alterare la percezione delle dinamiche del calcio reale.

 

Concludo il discorso, ripetendo che l' ampiezza e' questione di metro di geometrie, non di modulo. Puoi tornare anche al 4-3-3 (ma anche in quel caso la squadra rimaneva stretta, anche con palla sulla fascia), ma Sarri non cambiera sicuramente le geometrie delle sue spaziature.

 

Io ricordo bene che nel Napoli, quando uno dei due esterni si accentrava (solitamente Insigne), automaticamente scalava in avanti il terzino o la mezzala. 

 

napoli-sarri-attacco-sistema-di-gioco-po

 

 

Era una squadra che sfruttava l'ampiezza del campo.

 

Di fatto hanno segnato un'infinità di gol con il lancio di Insigne per il taglio di Callejon sull'altro lato. 

 

Se il centro (o un lato specifico del campo) è sovraffollato, per gli avversari è più semplice fare densità e difendersi. 

 

Ma scusate, in Champions negli ultimi anni non hanno vinto SEMPRE squadre che attaccavano prevalentemente con gli esterni sfruttando l'ampiezza del campo? 

 

Liverpool, Real Madrid, Barcelona, Bayern Monaco. 

 

Mi fate il nome di una big che attualmente gioca con il trequartista e due punte? 

 

Ripeto, io ho fiducia in Sarri.

 

E sono convinto che le sue valutazioni siano totalmente diverse da quelle che abbiamo scritto in questo topic. E avrà ragione lui. 

 

Ma al momento faccio fatica a capirlo. 

 

E sì, ho capito che giocando con due esterni fissi puoi comunque impostare una squadra stretta. Ma avrai sempre due soluzioni per allargare la difesa. 

 

Nella disposizione usata contro il Milan, giocavamo su un lato soltanto. 

 

La fascia sinistra era proprietà del solo Matuidi. 

 

Non potete dirmi che non ci sia nessun legame tra ampiezza e modulo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,331 posts
12 minuti fa, PGJR7 ha scritto:

 

Tutto giusto,  secondo me ne basterebbe uno solo comunque (intendo un esterno in più) per farlo con continuità (perchè se vuoi far turn over al limite ci piazzi Cuadrado o questo rincalzo, e puoi ruotare meglio).

Detto questo, con Dybala si farebbe comunque il 4312, come abbiamo visto anche con Costa in campo, per cui i moduli sarebbero comunque 2.

Un esterno puro in più aiuterebbe eccome, si alternerebbe con Costa, e sul lato opposto adegueresti di volta in volta Matuidi Bernardeschi ecc.

In generale in rosa abbiamo troppi centrocampisti/mezzali (con tra l'altro il solo Pjanic a poter giocare con naturalezza vertice basso), e pochi giocatori offensivi. Una mezz'ala in meno ed un esterno/seconda punta in più, o cmq un giocatore di gamba in grado di interpretare più fasi e coprire ampie zone di campo, farebbe assai comodo. magari qualcuno esce fuori dall'U23, chi lo sa.

Il "problema" della rosa costruita a muzzo e secondo progetti tecnici vaghi, e di conseguenza difficilissima da incastrare in campo pur se con tanti calciatori singolarmente forti... ce lo portiamo avanti dal secondo anno di Allegri, poi lui di volta in volta metteva una pezza.

 

Ma con Ronaldo la fase difensiva a 3 davanti scordiamocela, se non per brevi ed estemporanei momenti della stagione o della singola partita. Poi quando abbiamo palla noi possono muoversi e trovare la posizione migliore, vedi gol di Costa a Mosca, che svariava di volta in volta sugli esterni per trovare spazio, sia a destra che a sinistra

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,814 posts

Il 433 senza Ronaldo centravanti non esiste. È  433 quando si difende col 451. 

 

Tornando a Costa, tralasciando dove va a ricevere in fase di possesso, parte in marcatura sul play avversario e facciamo un buon pressing in quel frangente.

Col 4312 la squadra copre meglio il campo nelle due fasi. Per questo Sarri sta puntando su questo modulo.

 

Col 442 iniziale 2 vittorie e 2 pareggi,  7 gol fatti e 5 subiti. Avevamo un problema serio sui cambi di gioco.

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...