Jump to content
Morpheus ©

The Allegri's Paradox: via Kulusevski in età verde per cercare un'ala di anni 34

Recommended Posts

Joined: 21-Jun-2007
12,956 posts
39 minuti fa, alessiojuve80 ha scritto:

Conte, gli allenamenti, i preparatori tutto l'insieme, Da noi si cammina, e penso che sia per volontà di Allegri. Assurdo.

Già...con Pirlo si faceva certe sgroppate Kulusevski che quasi sembrava Varenne dei tempi d'oro

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Sep-2021
447 posts

Kulusewsky come qualsiasi altro giovane va allenato e guidato. Di Maria come qualsiasi giocatore a fine carriera va da solo. Ottimo per chi non ha voglia di lavorare o non è in grado di fare 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2007
7,259 posts
1 ora fa, Jerry Drake ha scritto:

Kulusewsky come qualsiasi altro giovane va allenato e guidato. Di Maria come qualsiasi giocatore a fine carriera va da solo. Ottimo per chi non ha voglia di lavorare o non è in grado di fare 

Ha fatto meglio Miretti in 4 partite che Kulu in una stagione e mezza,eppure l' allenatore è lo stesso.Si vede che a lui lo allena e lo guida 😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
42,343 posts
6 ore fa, IlSigarodiLippi ha scritto:

Capisco che vi divertite di più, ma non pensi che tra "non sapesse dribblare" e "sta nel miglior 50% dei giocatori d'attacco dei 5 principali campionati europei per dribbling effettuati" possano esserci sfumature che si possono allenare a 22 anni?

 

Lo riscrivo, visto che ti deve essere sfuggito nel post sopra in cui avevo scritto esattamente la stesso cosa 

 

Ok, prima avevi scritto altro. E l'ironia l'ho fatta sull'altro... appunto. Il fatto che tu abbia poi virato su una spiegazione più "razionale" non sposta la questione.
Rimango convinto che tutto si possa allenare. Ma se le differenze si vedono praticamente da subito, dubito fortemente che la cosa possa dipendere da un allenamento specifico. Semplicemente, a mio parere, Kulu ha trovato in Premier un calcio più adatto alle sue caratteristiche. Rimane una mia opinione così come la tua.
Dopodiché postare un grafico con le percentuali di passaggi riusciti dimostra poco poco sul valore del giocatore che, lo ripeto, per me è comunque valido: Arthur, ad esempio, ha statistiche migliori su quei parametri specifici. Non penso vada aggiunto altro.
Proprio il grafico che tu hai postato svela come Kulusevski non sia riuscito a dimostrare alla Juve il proprio valore... con due allenatori diversi e nonostante con Pirlo si giocasse sicuramente in modo più offensivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
42,343 posts
5 ore fa, IlSigarodiLippi ha scritto:

Certo! 

 

Questo topic non era lo stesso senza tutta la compagnia

 

Ne mancano ancora quattro o cinque, però 

 

Eh... purtroppo ne mancano parecchi anche dalla tua parte. Accidenti!

Quando capita il contrario, e capita spesso, ti va meglio. Che ci vuoi fare?
Che poi a volte basta che arrivi uno e, magicamente, si materializzano 5 account diversi! sefz

 

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2008
52,250 posts
7 ore fa, Jerry Drake ha scritto:

Kulusewsky come qualsiasi altro giovane va allenato e guidato. Di Maria come qualsiasi giocatore a fine carriera va da solo. Ottimo per chi non ha voglia di lavorare o non è in grado di fare 

Allenato a stoppare un pallone, o a saperlo controllare o passare a un compagno a qualche metro di distanza? O a tirare in porta? Io direi che quello si insegna ai bambini, non a un ventenne 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2016
541 posts
Posted (edited)

li ho visti giocare. sono quelli.  in un contesto e campionato diverso ma sono quelli. non ho rimpianti.

 

casa coman. nemmeno. non è che segnare in una finale per quanto stupendo sia sinomio di fare essere un campionissimo anche materazzi ha segnato in una finale...gotze....giocatori che sinceramente non reputo fenomeni scusate e coman è tra questi...ottimo ottimo elemento che aò bayern ha trovato un ruolo che lo ha valorizzato. sarà lo stesso per kulu e glielo auguro. ma non è il giocaore da rimpiangere insomma. insomam non penso che con coman avremmo vonto la champions. non è un giocatore di quel tipo.

Edited by Aldo 74
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
42,343 posts
24 minuti fa, Aldo 74 ha scritto:

li ho visti giocare. sono quelli.  in un contesto e campionato diverso ma sono quelli. non ho rimpianti.

 

casa coman. nemmeno. non è che segnare in una finale per quanto stupendo sia sinomio di fare essere un campionissimo anche materazzi ha segnato in una finale...gotze....giocatori che sinceramente non reputo fenomeni scusate e coman è tra questi...ottimo ottimo elemento che aò bayern ha trovato un ruolo che lo ha valorizzato. sarà lo stesso per kulu e glielo auguro. ma non è il giocaore da rimpiangere insomma. insomam non penso che con coman avremmo vonto la champions. non è un giocatore di quel tipo.


Ma infatti lo scopo di questo topic non è quello di rimpiangere Kulu... .asd

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
4,228 posts
2 ore fa, DanFos ha scritto:

Allenato a stoppare un pallone, o a saperlo controllare o passare a un compagno a qualche metro di distanza? O a tirare in porta? Io direi che quello si insegna ai bambini, non a un ventenne 

Al Parma lo sapeva fare, al Tottenham anche. Se uno manca dei fondamentali, tanto per dire, non ce li ha ovunque. Kulu sta dimostrando di non essere questo scarsone che sembrava da noi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
42,343 posts
31 minuti fa, Pinturicchio73 ha scritto:

Al Parma lo sapeva fare, al Tottenham anche. Se uno manca dei fondamentali, tanto per dire, non ce li ha ovunque. Kulu sta dimostrando di non essere questo scarsone che sembrava da noi. 

 

Sicuramente. Ma a bollarlo come scarsone sono coloro che hanno l'abitudine di farlo sempre... con chiunque.
Tutta gente che evidentemente, nel proprio mestiere, è il top.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2009
1,438 posts

Il discorso di Kulu è semplice. Con quei soldi (o ipotizzando già il riscatto) abbiamo preso la punta che ci ha permesso (o doveva permettere) di raggiungere la Champions, altrimenti senza quella avremmo perso diversi introiti. Era in un ruolo coperto quest'anno...poi si è infortunato Chiesa, e si è arrivati alla rottura con Dybala che comunque ha giochicchiato.

Non riesco a rimpiangerlo, a volte ci sono esigenze che portano a queste scelte.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jul-2006
597 posts

Aspettate che mi sforzo di rimpiangerlo... Mi sto impegnando eh... Mmm no, mi spiace, non ci riesco :nono:

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2014
2,258 posts

E comunque per onestà intellettuale vorrei si aprisse oggi un topic per chiedere cosa pensiamo di Bernardeschi, Arthur e Kean.

Sia mai che vanno a giocare altrove, rendono meglio e si comincia a screditare la Juve pure per questi tre giocatori...

Troppo facile così, amici del forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Nov-2011
75,377 posts

se quelli che consideriamo pippe poi da un'altra parte rendono, tanto pippe in realtà non sono

 

  • Like 3
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2018
7,752 posts
14 minuti fa, E.T. ha scritto:

se quelli che consideriamo pippe poi da un'altra parte rendono, tanto pippe in realtà non sono

 

Sia mai ammettere che esistono allenatori che sanno far rendere al meglio certi giocatori 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-May-2022
73 posts
23 minuti fa, E.T. ha scritto:

se quelli che consideriamo pippe poi da un'altra parte rendono, tanto pippe in realtà non sono

 

 

La logica per alcuni è sconosciuta, anzi, è malafede

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Nov-2009
17,539 posts

Inizio a temere che non arriverà nemmeno il 34 enne

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Nov-2009
17,539 posts

Credo comunque che sia più semplice di quello che sembra 

 

Il mister non eccelle nella costruzione di rose o di un sistema particolare in campo o nella valorizzazione etc tipo guardiola 

 

Eccelle tuttavia nel gestire un campionato, leggere i momenti, trasmettere serenità etc 

 

Ha bisogno di giocatori che vadano da soli...anche come personalità....e non è sminuirlo perché ci sono allenatori anche eccellenti che invece fan più fatica con giocatori che van da soli 

 

L unico problema è che a detta della società...si stava cercando di costruire una nuova squadra con giocatori anche giovani ..e qui nasce per me il paradosso di questa stagione

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2007
7,259 posts
1 ora fa, Squall_Leonhart ha scritto:

Sia mai ammettere che esistono allenatori che sanno far rendere al meglio certi giocatori 

È differente dire che determinati allenatori sanno far rendere di più determinati giocatori dal dire che gli ha insegnato a fare i dribbling mentre gli altri no.Io in una stagione ho chiesto ad un giocatore di provare a giocare Ala invece che guardia ( pallacanestro ) senza insegnargli niente e lui ha avuto dei miglioramenti. Questo non vuol dire che il vecchio coach fosse un co*****e.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
42,343 posts
16 minuti fa, detestomicio ha scritto:

È differente dire che determinati allenatori sanno far rendere di più determinati giocatori dal dire che gli ha insegnato a fare i dribbling mentre gli altri no.Io in una stagione ho chiesto ad un giocatore di provare a giocare Ala invece che guardia ( pallacanestro ) senza insegnargli niente e lui ha avuto dei miglioramenti. Questo non vuol dire che il vecchio coach fosse un co*****e.

 

A me in realtà piacerebbe capire quanti di coloro che ora usano l'argomento Kulusevski per poter dare dell'incapace all'attuale allenatore si sono legati ai cancelli della continassa perché consideravano lo svedese un fuoriclasse e quanti invece lo hanno coperto di insulti nell'anno e mezzo della sua permanenza a Torino.
Sono abbastanza convinto che verrebbero a galla parecchie sorprese!

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
3,119 posts
2 ore fa, Fabri BN ha scritto:

E comunque per onestà intellettuale vorrei si aprisse oggi un topic per chiedere cosa pensiamo di Bernardeschi, Arthur e Kean.

Sia mai che vanno a giocare altrove, rendono meglio e si comincia a screditare la Juve pure per questi tre giocatori...

Troppo facile così, amici del forum.

Lo scrivo ora e mi salvo il post prima che il thread scompaia.

 

Bernardeschi è perso, per suoi problemi di testa, ed è difficile che possa fare meglio, con o senza Allegri

Gli altri due, SE vanno via, faranno MOLTO meglio, esattamente come Kulusevski in premier

 

Dybala lasciamo perdere, ché sarebbe come sparare sulla croce rossa.

Farà tranquillamente più di 20 gol in stagione

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2008
52,250 posts
3 ore fa, Pinturicchio73 ha scritto:

Al Parma lo sapeva fare, al Tottenham anche. Se uno manca dei fondamentali, tanto per dire, non ce li ha ovunque. Kulu sta dimostrando di non essere questo scarsone che sembrava da noi. 

Al Parma aveva gli stessi identici limiti tecnici visti da noi (se ne discuteva già poco prima che arrivasse, basta andarsi a rileggere il topic), così come li ha ancora oggi. Così come aveva le stesse qualità che però in quel contesto tattico poteva esprimere al meglio, così come fa oggi al Totthenam 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-May-2022
73 posts
13 minuti fa, DanFos ha scritto:

Al Parma aveva gli stessi identici limiti tecnici visti da noi (se ne discuteva già poco prima che arrivasse, basta andarsi a rileggere il topic), così come li ha ancora oggi. Così come aveva le stesse qualità che però in quel contesto tattico poteva esprimere al meglio, così come fa oggi al Totthenam 

 

L'allenatore deve adattare il contesto ai giocatori, non il contrario. Allegri si diceva lo facesse, in realtà mette sempre i giocatori in difficoltà facendogli fare ruoli assurdi, tipo morata punta alla crouch

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
21,050 posts
7 ore fa, Jules ha scritto:

 

Ok, prima avevi scritto altro. E l'ironia l'ho fatta sull'altro... appunto. Il fatto che tu abbia poi virato su una spiegazione più "razionale" non sposta la questione.
Rimango convinto che tutto si possa allenare. Ma se le differenze si vedono praticamente da subito, dubito fortemente che la cosa possa dipendere da un allenamento specifico. Semplicemente, a mio parere, Kulu ha trovato in Premier un calcio più adatto alle sue caratteristiche. Rimane una mia opinione così come la tua.
Dopodiché postare un grafico con le percentuali di passaggi riusciti dimostra poco poco sul valore del giocatore che, lo ripeto, per me è comunque valido: Arthur, ad esempio, ha statistiche migliori su quei parametri specifici. Non penso vada aggiunto altro.
Proprio il grafico che tu hai postato svela come Kulusevski non sia riuscito a dimostrare alla Juve il proprio valore... con due allenatori diversi e nonostante con Pirlo si giocasse sicuramente in modo più offensivo.

C'è un mix di cose...da noi la sua gestione non è stata granché dall'inizio...troppe pressioni messe addosso da subito ad un ragazzo che si era affacciato al calcio dei grandi da poco perché comunque quella stagione a Parma di fatto era stata la sua prima tra i professionisti. Anche lui dal punto di vista caratteriale si è dimostrato abbastanza debole e si è fatto buttar giù dalle pressioni...non gli riusciva veramente niente e la cosa andava avanti non da quest'anno, ma dall'anno prima. Io ho sempre detto che il ragazzo il potenziale ce l'aveva, ma ormai da noi era difficile farlo venir fuori dalla negatività dove si era infilato e la cosa migliore per tutti era che cambiasse aria...al Tottenham probabilmente si è approcciato bene da subito, ha trovato sicuramente un contesto più adatto alle sue caratteristiche...voglio vedere come affronterà la situazione quando gli arriverà il primo momento in cui le cose non gli riescono però. Comunque è un giocatore che si è venduto per prendere un pari età con altrettanto potenziale che in quel momento era più necessario al nostro contesto...l'equazione via Kulusevsky e dentro Di Maria non ha senso...se tenevi Kulusevsky probabilmente avresti avuto Kulusevsky a far l'ala e Scamacca a fare il centravanti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...