Jump to content
Tiger Jack

Corte Di Cassazione: prescrizione per Moggi e Giraudo, condanna per De Santis. Assolti gli altri arbitri

Recommended Posts

La cosa che mi preoccupa è il fatto che nutro ancora speranze .penso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sottovaluti fortemente le potenzialità della "giustizia creativa italiota"! :sisi:

Quella sportiva s'è inventata l'illecito strutturato, quella ordinaria conierà qualche nuova fattispecie di reato... tipo, appunto, l'associazione per delinquere individuale finalizzata alla millanteria!

Quando c'è da venire in c**o a noi sono tutti molto fantasiosi! .asd

.quoto.quoto .quoto .quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites

no ragazzi...stavolta no

non illuderti che tanto faranno giudicare a qualcuno imananicato amico dell'amico del sostituto dello zio del consiglio della magistratura

Share this post


Link to post
Share on other sites

no ragazzi...stavolta no

Vorrei tanto avere le tue medesime certezze... :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa che mi preoccupa è il fatto che nutro ancora speranze .penso

Tranquillo... poi passa! .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites

infinita stima per il direttore

sei un grande Luciano, un grande

Share this post


Link to post
Share on other sites

si punta ad arrivare a 10 anni di processo (classico all'italiana), oppure pensano di chiuderla a Gennaio 2015 ??.penso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vicenda da repubblica della banane.. degna della miglior Nord Corea.. schifo infinito che purtroppo produrrà un aborto giuridico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vicenda da repubblica della banane.. degna della miglior Nord Corea.. schifo infinito che purtroppo produrrà un aborto giuridico

.quoto.quoto .quoto .quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites

no ragazzi...stavolta no

invidio il tuo ottimismo e la tua fiducia sulla giustizia italiana

purtroppo non faranno altro che inventarsi un nuovo reato che farà giurisdizione

confermeranno le condanne

Share this post


Link to post
Share on other sites

non illuderti che tanto faranno giudicare a qualcuno imananicato amico dell'amico del sostituto dello zio del consiglio della magistratura

Non credo sia possibile.

La Cassazione non entra nel merito del dibattimento, ma valuta soltanto l'interpretazione delle norme che l'hanno portato fino ad essa.

Poi, da questo paese mi aspetto di tutto, ma credo sia molto complicato taroccare anche la cassazione perchè, come tutti sapete, le sue sentenze fanno imemdiata giurisprudenza.

Vedremo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

C é qualcuno che crede ancora nell assoluzione ???

Non illudetevi

Share this post


Link to post
Share on other sites

A gennaio la Cassazione.

Il processo del 31 ottobre contro narducci è confermato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

C é qualcuno che crede ancora nell assoluzione ???

Non illudetevi

Ma credo che non ci sia nessuno nell'universo conosciuto che si aspetti giustizia da questa vicenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il processo, per l'accusa, è stato un umiliazione dall'inizio alla fine. Testimoni accusatori che sei presentavano e riferivano solo dei sentito dire, tesi dell'accusa che venivano continuamente smontate dalle difese, e più Narducci le cambiava arrampicandosi sui vetri, più venivano smontate.

Tutti gli intervistati, anche antijuventini, che alla vigilia della sentenza di primo grado si aspettavano assoluzione piena.

E noi siamo quì a dire che ci aspettiamo comunque una condanna.

Roba che se succedesse ai giallorossi i tifosi entrerebbero in tribunale con le spranghe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

voglio credere finalmente in un atto di giustizia.....

...e Giraudo con l'abbreviato a quando la cassazione ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vicenda da repubblica della banane.. degna della miglior Nord Corea.. schifo infinito che purtroppo produrrà un aborto giuridico

Uno più, uno meno...

Recentemente, mi sono trovato di fronte par lavoro ad una vicenda inerente il concetto di "fabbricabilità di un terreno", e relativi obblighi fiscali.

Dal 2003 in avanti, è una pletora di norme: almeno una emanata ogni 6 mesi, da qualsivoglia autorità legislativa dalla presidenza del consiglio in giù fino al parlamento e... all'agenzia delle entrate quando si traveste da legislatore.

Quindi di colpo in 3 anni, ciò che per almeno 60 era stato pacifico è cambiato ogni 6 mesi. Ovviamente, le norme emanate si contraddicono fortemente. Contenziosi a non finire, e due arrivano in cassazione.

Che ci crediate o no, nel giro di 3 mesi due diverse sezioni di cassazione, su casi IDENTICI (non simili: identici) hanno deciso l'OPPOSTO!

Credete sia finita? NO. Intervengono a questo punto le sezioni unite e... decidono che hanno sbagliato tutti. Cosa vuol dire, mi chiederete voi. Cioè nei contenziosi di cui sopra, aveva ragione A (lo stato) o B (il cittadino ricorrente)?

Non si sa. Avevano sbagliato, ma le sezioni unite rispondono: ha ragione A, ma anche B. Le legge è scritta male.

Perché? "Perché chisto ci ha detto a chillo, inzomma, chillo llà ca può dire che chisto non ci ha detto..."

Edited by RegularCreep

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno più, uno meno...

Recentemente, mi sono trovato di fronte par lavoro ad una vicenda inerente il concetto di "fabbricabilità di un terreno", e relativi obblighi fiscali.

Dal 2003 in avanti, è una pletora di norme: almeno una emanata ogni 6 mesi, da qualsivoglia autorità legislativa dalla presidenza del consiglio in giù fino al parlamento e... all'agenzia delle entrate quando si traveste da legislatore.

Quindi di colpo in 3 anni, ciò che per almeno 60 era stato pacifico è cambiato ogni 6 mesi. Ovviamente, le norme emanate si contraddicono fortemente. Contenziosi a non finire, e due arrivano in cassazione.

Che ci crediate o no, nel giro di 3 mesi due diverse sezioni di cassazione, su casi IDENTICI (non simili: identici) hanno deciso l'OPPOSTO!

Credete sia finita? NO. Intervengono a questo punto le sezioni unite e... decidono che hanno sbagliato tutti. Cosa vuol dire, mi chiederete voi. Cioè nei contenziosi di cui sopra, aveva ragione A (lo stato) o B (il cittadino ricorrente)?

Non si sa. Avevano sbagliato, ma le sezioni unite rispondono: ha ragione A, ma anche B. Le legge è scritta male.

Perché? "Perché chisto ci ha detto a chillo, inzomma, chillo llà ca può dire che chisto non ci ha detto..."

Nulla di nuovo sotto l'italico sole! Schizofrenia legislativa, schizofrenia giurisprudenziale, schizofrenia della prassi, schizofrenia dottrinale. La sindrome dissociativa sostituisce a pieno titolo la nomofilachia anche oltre la funzione giurisdizionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cassazione non giudica nessuno! La cassazione in parole povere può invalidare un processo mandandolo a #uttane o confermare la validità dello stesso. Gli scenari possibili post sentenza sono numerosisimi....I miei motivi di ottimismo , decisamente di meno!!

Edited by vecchio indiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tar, revisione e cassazione ecco la situazione di Calciopoli

Dopo un periodo di silenzio, si torna a parlare della questione più irrisolta del calcio italiano. Occasione per fare un po' d'ordine sullo stato delle cose

C_3_Media_1586107_immagine_ts673_400_105

TORINO - Calciopoli si è improvvisamente riaffacciata sull'orizzonte juventino. Una battuta di Agnelli su Moratti, una risposta a un azionista in assemblea, un commento di Marotta sulle strategie. Dopo un periodo di silenzio, si torna a parlare della questione più irrisolta del calcio italiano. Occasione per fare un po' d'ordine sullo stato delle cose.

La posizione della Juventus - Non è cambiata: Andrea Agnelli continua ad affermare che non si è dimenticato della battaglia, né ha annacquato le sue idee. Il piano è chiaro: aspettare le sentenze della Cassazione su Moggi e Giraudo, poi agire. Il 22 gennaio è fissata l'udienza per entrambi i processi, al di là del risultato finale, la Juventus potrà acquisire tutto il materiale che è emerso nei tre gradi di giudizio e che può servire per riaprire l'aspetto sportivo della vicenda, provando la revisione dei processi del 2006.

La questione TAR - Sì, esiste ancora la causa da 444 milioni di euro che la Juventus ha intentato presso il Tar di Roma nel novembre del 2011. Ma non c'è ancora una data fissata. La sensazione è che la Juventus non abbia fretta di arrivare al dunque su quel fronte. Soprattutto prima delle sentenze della Cassazione. D'altro canto non ci sono segnali sulla possibilità che la Juventus ritiri quella causa. Situazione in stand-by, almeno fino a gennaio.

Il possibile sviluppo - Al di là dell'ottimismo da parte di Moggi e Giraudo sull'esito della Cassazione, la Juventus è consapevole di poter giocare sul tavolo della revisione dei processi sportivi delle carte importanti, emerse durante il dibattimento penale: dalle telefonate dell'Inter e degli altri dirigenti fino alla completa decostruzione di teorie come quella delle ammonizioni preventive o delle "punizioni" agli arbitri, del tutto smontate in aula (come certificano le motivazioni della sentenza Casoria). Alcuni capisaldi delle condanne del 2006 sono quindi crollati e la giustizia sportiva, nella revisione del processo, non potrà non tenerne conto. Il vero problema sarà quello di districarsi nella giungla delle competenze che già aveva visto perdersi il tentativo juventino di revocare lo scudetto assegnato frettolosamente all'Inter nell'estate del 2006. Che cosa si potrà "revisionare" di quelle sentenze? La domanda non ha una risposta semplice, ma potrebbe essere tutto più chiaro quando la Juventus - si presume fra la primavera e l'estate del 2015 - agirà nei confronti della Figc.

Guido Vaciago

L'estate calda 2015 @@

Edited by Tiger Jack

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...