Jump to content

Raziel

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,707
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Raziel last won the day on February 6 2015

Raziel had the most liked content!

Community Reputation

408 Excellent

About Raziel

  • Rank
    Moriremo Tutti
  • Birthday 01/29/1970

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Catania
  • Interests
    Juve-Videogame-sport

Recent Profile Visitors

5,041 profile views
  1. Secondo me, nonostante la falsa partenza, quest'anno tocca a una delle romane. Infatti il problema del calcio italiano era che vincendo solo una squadra, non c'era più appeal per le televisioni. Oggi invece è il campionato più bello del mondo.
  2. Peccato che è stato lo stesso Del Piero a dire a Chiesa cosa ha provato lui e che ci vuole tempo, le tecniche chirurgiche non c'entrano nulla col recupero psicologico.
  3. Con questo ragionamento avremmo perso 10 anni di Del Piero... con tutti i distinguo tra Chiesa e Del Piero s'intende. Ci vuole tempo.
  4. D'altro canto sto casso di sentimento popolare qualcuno l'ha creato... molti di quelli che ora lavorano a dazn o sky una volta erano colleghi di Pistocchi e Ziliani...
  5. Amico mio, mi sa che non sei siciliano. Non verrà giù proprio niente. Si cambia tutto per non cambiare niente: Il Gattopardo...
  6. John è figlio della cugina di Andrea, quindi pro-cugino, non zio.
  7. La posizione di Candreva, alla fine, si è rivelato l'alibi per nascondere l'errore dell'arbitro. Il regolamento è chiarissimo, la "tendenza" nell'interpretazione che l'AIA ha suggerito ai nostri arbitri è sbagliata, Bergomi era esterefatto prima che si conoscesse il non fuorigioco. Non si può, per facilitare le scelte arbitrali, decidere che in Italia (e solo in Italia) il fuorigioco passivo non esiste. Tutto questo a prescindere dai frames da scegliere ed i millimetri che possono condizionare i risultati delle partite.
  8. E soprattutto dice che la cosa più importante nel calcio è il dribbling e che non si può insegnare...
  9. Intanto grazie a lui arriva Berardi dal Sassuolo invece di Di Maria... scherzo ovviamente... o no?
  10. Be' proprio tutto a posto no. Sarebbe stato bello trovare qualche immagine in modo, appunto, da poterla paragonare. Ma ovviamente, in entrambi i casi, o per poter giustificare un contropiede della Lazio, o per portarlo ad esempio contro i piagnistei dell'Inter, siccome è un immagine o filmato a nostro favore... puff... sparito Ma che cosa strana...
  11. Non è che sono sicuro che non sia fallo... è che mi piace paragonarlo a quello di Juliano-Ronaldo
  12. Prendo spunto da te, ma non voglio contestare nulla, solo dare la mia opinione sulla partita. Il primo gol è bellissimo e per niente casuale, Insigne e Calleon docet . Pensavo a Sarri quando ho visto entrare quella palla. Il secondo è una fantastica azione personale, diciamo... alla Mertens . Ho ripensato a Sarri. Poi l'autogol di... siiiii, solo lui, sempre lui: AlexSandro, con lui abbiamo perso oltre alla supercoppa, anche nel passato, passaggi di turno in Champions e scontri diretti. Una mensione al fallo su Cuadrado, per me non è fallo, altrimenti lo sarebbe anche quello di Juliano su Ronaldo, invece FINALMENTE si dimostra che non è ostruzione e ora lo hanno visto tutti. (Tanto domani se lo saranno dimenticati lo so) Questa partita è l'emblema di questa stagione e della Juventus degli ultimi 5 anni almeno, condita con il gol preso all'ultimo minuto. E' stata l'immagine di tutto quello che abbiamo criticato quest'anno, speriamo che il fato sia soddisfatto così, e ci lasci in pace, finalmente. Alla fine contava salutare Chiellini... e consolare Paulino.
  13. Effettivamente nello schema del secondo gol di ieri del Milan si vede la mano dell'allenatore.
  14. A me invece pare che stiamo facendo da almeno un anno solo polemiche sterili ed inutili. Soprattutto con Allegri si ed Allegri no. DA ANNI, ci riempiamo la bocca che la Juve vince in quanto è forte e capace la società, a prescindere da allenatori, e l'abbiamo dimostrato con il passaggio Conte-Allegri, e giocatori, e l'abbiamo dimostrato con il passaggio Del Piero-Pirlo-Tevez-Ronaldo (metto i rappresentativi ma mi riferisco alle rose che sono cambiate nel tempo e che hanno permesso 19 trofei in 10 anni) Mi pare evidente, e credevo dovesse essere chiaro a tutti, che il vero cambiamento e l'inizio della discesa sia da individuare nel cambio Marotta-Paratici. Giuseppe Marotta, per anni preso per figura quasi insignificante e dal braccino corto da molti utenti del forum, aveva la capacità di rinnovare la rosa della Juventus per mantenerla più o meno competitiva. Idea di Allegri gli ultimi due anni del suo ciclo vincente era quella di forte e profondo rinnovamento e ringiovanimento (questo è quello che si dice sui giornali, sui forum ecc.), ma la scelta fu quella di fare all-in su CR7, non su Allegri come qualcuno dice. Esperimento FALLITO. Quest'anno si è azzerato TUTTO, hanno chiamato Arrivabene come tagliatore di teste e stanno facendo quello che Allegri e probabilmente anche Marotta volevano fare 3-4 anni fa. Questo vuol dire che l'anno prossimo vinceremo di nuovo tutto? e che Allegri ritornerà a vincere e saliremo tutti sul carro? Ma neanche per sogno!!! Perchè tutto dipenderà dalla scelte societarie, dall'Amministratore Delegato e dal Direttore Sportivo, dallo scouting e dai nuovi rapporti con i procuratori che si instaureranno, anche alla luce della prematura scomparsa di una figura come quella di Raiola. Si vince per quanto è vincente la società, noi tifosi possiamo solo sperare che Andrea Agnelli trovi un altro Marotta come ha già fatto in passato, non è facile ma ripeto, Allegri si, Allegri no è solo polemica sterile.
×
×
  • Create New...