Jump to content

Raziel

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,538
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Raziel last won the day on February 6 2015

Raziel had the most liked content!

Community Reputation

289 Excellent

About Raziel

  • Rank
    Pinturicchio-TEMPO DI JUVE
  • Birthday 01/29/1970

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Catania
  • Interests
    Juve-Videogame-sport

Recent Profile Visitors

2,940 profile views
  1. Il problema è che all'epoca si criticò il fatto di star comprando il bagno schiuma di Joao Mario, perchè molti non sapevamo manco chi fosse Vidal, perchè Conte giocava a due a centrocampo e non avevamo alcuna idea di quanto e come avrebbe reso. E' la critica più grande era che non si compravano i grandi giocatori perchè non si voleva spendere, che per arrivare al top si dovevano sganciare le svanziche. Oggi si critica che si spende troppo e male. Insomma non siamo mai contenti, capisco che siamo in un forum, ma si critica sempre troppo a mio parere. Poi, bho, avete ragione voi...
  2. Vedete, io non ero tra quelli che si lamentava quando la società si diceva spendesse meno di quanto avrebbe dovuto, perchè pensavo avessero delle buone ragioni per farlo, essendo un pelino più preparati di me... Oggi allo stesso modo, penso, mi auguro, che continuino ad essere più preparati di me e sappiano quello che fanno. Noi da tifosi a stento guardiamo le partite, poi se qui dentro ci sono esperti finanziari che operano nel mondo del calcio, può essere... ma mi sembra tanto un esercizio di masturbazione mentale e solo per questo motivo mi sono permesso di augurare ad ognuno di noi, una pratica più naturale, tutto qui.
  3. Ah, bei tempi quando si dava del tirchio a John, si facevano le pulci alla Exor, eravamo la juvinese, la juvidoria, per sponsor avevamo le ruspe e Di Natale ci sfanculava... quelli si che erano bei tempi, invece ora strapaghiamo le riserve... che schifo, io non ho parole... ...fatevi una sega ogni tanto, che vi fa bene...
  4. Io non so se fosse depresso, so che anche Nedved tirò qualche frecciatina sul suo modo di allenarsi e quindi sulla sua professionalità. L'anno scorso sbagliava anche lo stop più semplice, oggi ha il pallone incollato al piede in mezzo a tre avversari. Per me è solo maturato, e lo pensa pure Sarri, sentendo le parole di ieri. Le critiche quando uno gioca male a volte fanno bene, come criticare non vuol sempre dire voler sbarazzarsi di un talento del genere.
  5. A parte che alla fine non sono cambiati gli interpreti delle ultime partite se non in uno o due elementi, io mi riferivo al fatto che la Lazio ha avuto quasi una settimana di tempo per ambientarsi ed allenarsi, i nostri... un giorno e mezzo... Qualcuno faceva notare che l'aereo è arrivato in piena notte, a questi livelli, una notte insonne fa tutta la differenza del mondo... ripeto, mio modestissimo parere, ieri sera alcuni avevano le gambe molli, soprattutto quelli non abituati ai voli transcontinentali, De Sciglio in primis.
  6. Perchè Bernardeschi gioca male in avanti ma fa parecchio filtro a centrocampo...
  7. Se è per questo, anche l'ultima partita con la Lazio, nonostante il risultato finale sia lo stesso di ieri, era stata molto diversa. Avevamo giocato molto meglio. Io, modestissimamente, penso che la grande differenza sia stata la preparazione alla partita. Avendo rinunciato a rinviare la partita con l'Udinese, abbiamo dato un chiaro segnale che tra la supercoppa italiana ed una miglior preparazione tra gennaio e febbraio abbiamo scelto la seconda opzione. Troppo brutta anche atleticamente la Juve di ieri sera.
  8. Per me dipende dal rendimento di alcuni giocatori, CR7 in primis, ma pure Pjanic non è tornato al top dopo l'infortunio, oltre ai classici Bernardeschi fuori ruolo e Ramsey e Rabiot non ancora integrati, non volendo inoltre accanirsi su Khedira e Emre Can.
  9. Comunque non è che quello dell'anno scorso può essere considerato uno "standard", ad un certo punto rischiavamo di finire il girone d'andata a punteggio pieno... Io sono sempre stato un difensore di Allegri e del suo pragmatismo. Sono quasi certo che se fossimo finiti sotto di un uomo con la Lazio, come sabato, con Max in panchina avremmo portato a casa l'uno a uno; avrebbe messo la difesa a tre togliendo Dybala e mettendo Demiral, chiusi dietro e portavi a casa un punto. Il giorno dopo, sul forum, si sarebbe discusso sul fatto che dovevi provare comunque a vincere perchè un punto è poco più di zero e quindi meglio rischiare di perdere. La nostra società ha pensato di seguire questa linea, sicuramente non influenzata dai social, intendiamoci, ma è la nuova linea societaria è dobbiamo imparare ad accettarla, ripeto, io per primo. Alla fine sabato io ho visto una gran partita da entrambe le parti e siccome venerdì avevo invece visto lo scempio del calcio a Milano, pian piano sto cambiando sinceramente la mia idea su Sarri.
  10. Il fatto forse è che siamo tanti ed ognuno dice una cosa diversa, ma abbiamo la sensazione che ci sia un pensiero comune. Magari in questi giorni gli ottimisti (chiamiamoli così, mi ci metto in mezzo) scrivono meno ed i pessimisti sembrano di più. Però è vero, c'è un atteggiamento generale, lo dice anche Balzarini sul suo Blog, di estremo ed aggiungo ingiustificato pessimismo. E dico ingiustificato perchè la maggior parte dei tifosi che l'anno scorso non volevano più Allegri (non ero fra questi) ammettevano proprio il fatto di essere disposti a non vincere subito, a non pareggiare partite senza rischiare come sabato quando siamo rimasti sotto, pur di vedere delle belle partite. Quindi era già preventivato. Sabato è stata a mio parere una bella partita, purtroppo è andata male (non solo per colpa nostra), ma questi erano i rischi che si sapeva dovevamo prendere, con un allenatore come Sarri al suo primo anno. Un cambiamento epocale, che comunque comporta delle incognite. Forse siamo poco abituati ai risultati negativi, alle sconfitte, o forse il problema sta nell'avversario di quest'anno
  11. Ricapitolando: hanno ragione gli sfinteristi a dire che compriamo gli arbitri, perchè se con questa squadra di scarponi, con questo mercato fatto a minkia, abbiamo passato per primi il girone di champions con un turno di anticipo, siamo secondi ad un punto per una tripla cappella mostruosa e soprattutto SIAMO GLI UNICI IMBATTUTI IN TUTTA EUROPA!!!! ...vuol dire che compriamo gli arbitri. Graze per avermi dato una spiegazione logica. P.S.: mi gratto le palle sulla frase in grassetto perchè porta sfiga, ma leggere tutti sti topic disfattisti mi ha sfrantumato i cojoneros
  12. Scusate se m'intrometto, nella discussione, ma a parer vostro (mi riferisco a coloro i quali ritengono giusto lamentarsi dei giocatori che non rendono), il fischiare influisce sulla volontà dell'allenatore di metterlo in campo o della società di mantenerlo in rosa? Ad esempio, io mi lamento di Khedira, ma non credo che il mio pensiero anche se supportato da altri migliaia di tifosi, possa influire sul suo rinnovo di contratto. Anzi, spero che non influisca, perchè vorrebbe dire tifare per una società di quaquaraquà. Il succo del discorso è: fate fare il lavoro a chi se ne intende.
  13. Dobbiamo stare tutti calmini, soprattutto noi tifosi, anche se penso che difficilmente il nostro ambiente si faccia condizionare. Certo è che dall'ultimo gol di Ronaldo e relativa intervista traspariva un certo nervosismo e fastidio per questa Inter che tallonava stretta, probabilmente perchè si vorrebbe stare tranquilli in campionato per dedicarsi meglio alla Champions. Onestamente ieri mi aspettavo una partita così così ed un possibile risultato negativo, in realtà la partita è stata bella, ben giocata e, senza erroracci sotto porta o davanti all'area di rigore, l'avremmo portata a casa alla grande. Anche l'Inter ha sofferto con lo squadrone Spal, le dichiarazioni di Conte a fine partita lo confermano. Poi oh, se riusciranno ad andare al 110% per tutto il campionato avranno meritato, chapeaux... Dall'anno scorso immaginavo che l'Inter sarebbe stata la nostra antagonista, dalla notizia di Marotta dirigente nerazzurro... molti mi prendevano per scemo, non solo nel forum...
  14. 2 dicembre. Tempo di bilanci Secondi ad un punto, causa due pareggi fortunosi, dalla capolista battuta meritatamente nello scontro diretto. Il giocatore più forte del mondo nonostante il leggero infortunio quasi sempre presente, in leggera ripresa a dicembre. Higuain in grande spolvero gioca per la squadra. Con Dybala abbiamo passato per primi il turno di Champions con una giornata di anticipo. Sarri sorprendente. ... dipende da dove si guarda il bicchiere...
×
×
  • Create New...