Jump to content
Sign in to follow this  
SICILIANO

La Juventinità

Recommended Posts

Joined: 14-Nov-2006
80,353 posts

L'ho sempre saputo, dopo Cardiff l'ho razionalizzato meglio.

Sono Juventino perché per me la Juventus rappresenta il concetto di Amore.

 

Da una mia inclinazione naturale, da una persona che purtroppo non sento più, da ragionamenti con me stesso, da alcuni libri letti e da una prova pratica, sono giunto alla mia personale visione dell'amore che in poche parole si sostanzia nel sentirsi un tutt'uno con l'altro, fino a cancellare il pronome "io" in favore del "noi", con tutto ciò che ne consegue: incapacità di sostituire, spirito di sacrificio, propensione all'anteporlo, sostegno incondizionato e molto altro ancora.

 

Con le persone è difficile instaurare e mantenere un sentimento e rapporto del genere.

Forse è un'utopia possibile da sfatare solo in alcuni momenti.

L'ostacolo principale risiede nella presenza di un altro individuo nella relazione e quello non lo puoi controllare, è autonomo.

Puoi però sempre determinare le tue azioni, la tua concezione, il tuo modo di amare.

Essere Juventino è esattamente questo, si tratta di un esercizio ad amare.

 

 

La Juventus è nella mia vita da quando praticamente ragiono.

Non ho mai trascorso giornata senza pensarci.

Me ne sono innamorato.

 

Quando vinciamo è una gioia immensa.

Quando perdiamo è una delusione atroce ma la Juve è e resta sempre lei.

Dalla tanta gloria contornata da successi, fino alle partite in B e alla finali perse, in fin dei conti non cambia nulla.

Non esiste amore che persegua un qualche ideale di perfezione, non c'è amore che non abbia alti e bassi.

L'importante è continuare a portare avanti la propria storia. Quel che accade si racconterà ed è questo il bello. Non l'avvenimento in se ma viverlo a prescindere da qualunque esso sia.

Esserci. Restare.

 

Vincere è l'unica cosa che conta per motivare i professionisti che si dedicano allo sport. Nella vita però vincere equivale a sostenere e non abbandonare mai. In nessun caso.

L'unica cosa che conta è accompagnare il soggetto del proprio innamoramento fino alla fine.

Fino alla fine dei propri giorni.

 

 

Forza Juve! 

  • Like 18

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jan-2008
1,966 posts

il vero AMORE è uno solo

donarsi totalemente  e provare gioia nel farlo

non importa con chi o con che cosa importante e non chiedere mai !

tutto il resto non e' amore ma baratto!

 

 

 

Edited by nicola b.
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Apr-2006
26,174 posts

per risponderti con un post di pari livello dovremmo chiamare minimo  mughini .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Apr-2009
16,436 posts

Sempre e solo forza Juve, nella gioia e nel dolore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Oct-2009
14,387 posts

Sono arrivato a credere che il tifare Juventus sia stato per me uno modo di vivere che mi ha trasmesso tante cose.

Anche nel quotidiano, nella quotidiana difficoltà, quando bisogna tirare fuori qualcosa di speciale

Sento che tanti Juventini, quelli che hanno dentro quel fuoco, hanno una marcia in più.

E' vero non c'è giorno in cui non penso alla Juventus. Alla sua storia al suo modo di essere.

Ed è da parte mia una sicurezza che mi porto dietro da tutta la vita, dopo la Famiglia, gli amici, la salute è una cosa che è profondamente radicata nella mia vita.

Ho attraversato tanti momenti e c'era sempre lei.

L'amore è totalmente incondizionato dai risultati, ci sono stati anche i momenti dove mi ha illuso, ma ho sempre creduto che tornasse grande. Perché lo dice la storia.

E quel mio pianto nella serata di Trieste fu uno dei pianti più profondi di tutta la mia esistenza, qualcosa di molto intimo, che nessuno che conosco personalmente sa.

Questa appartenenza poi cresce con i personaggi che la coltivano, e chi veste la nostra maglia bianconera deve sempre capire cosa indossa, dove si trova. Comportarsi in un certo modo.

E se ci riesci, per me sei il tramite di quello che vorrei fare io ma che logicamente non posso fare. Quando dentro la partita percepisco questo è la mia grande soddisfazione.

La Juventus è una cosa profondamente mia ma non solo mia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2010
16,745 posts

Dopo Farsopoli per me la Juve è come un fratellino da difendere dopo che un bullo gli ha messo la testa nel cesso della scuola.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Mar-2017
917 posts

Spesso si dice che chi tifa Juve è perché vuole vincere facilmente non è il mio caso perché io è vero che nasco in una famiglia tutta juventina ma comincio a capire (forse tutt'ora non ne capisco ma questo è un altro discorso .hahahah)  di calcio intorno al 1988-1989 diciamo che non era il miglior periodo storico della Juve  eppure si radica in me questo sentimento che non mi ha mai abbandonato, ne fatto mai dubitare nella vita, anche nei periodi più bui so che la Juve c'è e ci sarà sempre a tirarmi su di morale.

non passa un giorno senza pensare a lei anche dall'altra parte del mondo e credo che se avessi tifato roma o altre squadre sarei stato una persona diversa..

Ringrazio Dio di essere nato bianconero

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2012
16,542 posts

Sono profondamente d'accordo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Sep-2007
8,977 posts

Sono troppo Juventino per questa proprietà .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Aug-2016
11,900 posts

Sempre stato juventino fino al midollo. Lo capisci dal fatto che ti trovi piccino ad ascoltare la radio, una partita che puoi solo immaginare, ed il cuore ti batte all'impazzata, come nemmeno ci riesce la più carina della tua classe. Lo capisci quando ti urta tutto ciò che viene detto contro la tua squadra, come nessun'altra cosa riesce a farlo. Lo capisci in quel campionato di serie B, che semmai ha ingigantito il tutto. Lo capisci che sei bianconero, perché solo quello potevi essere...

Ho tralasciato vittorie, sconfitte, acquisti, cessioni,allenatori, plusvalenze, dirigenti, etc.....se ami il calcio e la tua squadra...questo è plasma per sopravvivere. 

Sempre e solo forza Juve...il resto non conta.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Jul-2016
196 posts

Ho visto per la prima volta la Juventus il 30-Giugno-1946 (finali del Primo Campionato del dopoguerra) a Livorno. Vinse la Juventus 3-0 - 

Formazione Juventus :

Sentimenti Lucidio IV, Varglien,Rava,

De Petrini, Parola, Locatelli, Sentimenti III, Magni,Piola, Coscia, Conti Ugo ( livornese).-

Mi accompagnò un amico di mio padre,juventino per la pelle, e da quel giorno (per me indimenticabile) sono

"innamorato " della JUVE !!! Gioisco quando vinciamo e soffro quando perdiamo. La Juve è parte di me !!!!!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
5,018 posts
6 ore fa, SICILIANO ha scritto:

L'ho sempre saputo, dopo Cardiff l'ho razionalizzato meglio.

Sono Juventino perché per me la Juventus rappresenta il concetto di Amore.

 

Da una mia inclinazione naturale, da una persona che purtroppo non sento più, da ragionamenti con me stesso, da alcuni libri letti e da una prova pratica, sono giunto alla mia personale visione dell'amore che in poche parole si sostanzia nel sentirsi un tutt'uno con l'altro, fino a cancellare il pronome "io" in favore del "noi", con tutto ciò che ne consegue: incapacità di sostituire, spirito di sacrificio, propensione all'anteporlo, sostegno incondizionato e molto altro ancora.

 

Con le persone è difficile instaurare e mantenere un sentimento e rapporto del genere.

Forse è un'utopia possibile da sfatare solo in alcuni momenti.

L'ostacolo principale risiede nella presenza di un altro individuo nella relazione e quello non lo puoi controllare, è autonomo.

Puoi però sempre determinare le tue azioni, la tua concezione, il tuo modo di amare.

Essere Juventino è esattamente questo, si tratta di un esercizio ad amare.

 

 

La Juventus è nella mia vita da quando praticamente ragiono.

Non ho mai trascorso giornata senza pensarci.

Me ne sono innamorato.

 

Quando vinciamo è una gioia immensa.

Quando perdiamo è una delusione atroce ma la Juve è e resta sempre lei.

Dalla tanta gloria contornata da successi, fino alle partite in B e alla finali perse, in fin dei conti non cambia nulla.

Non esiste amore che persegua un qualche ideale di perfezione, non c'è amore che non abbia alti e bassi.

L'importante è continuare a portare avanti la propria storia. Quel che accade si racconterà ed è questo il bello. Non l'avvenimento in se ma viverlo a prescindere da qualunque esso sia.

Esserci. Restare.

 

Vincere è l'unica cosa che conta per motivare i professionisti che si dedicano allo sport. Nella vita però vincere equivale a sostenere e non abbandonare mai. In nessun caso.

L'unica cosa che conta è accompagnare il soggetto del proprio innamoramento fino alla fine.

Fino alla fine dei propri giorni.

 

 

Forza Juve! 

Fratello, è esattamente il mio pensiero e il mio modo di pensare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
43,067 posts

Se fossi donna te la darei...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Nov-2007
17,810 posts

Sarò pure scontato, ma credo che niente più della farsa del 2006 sia stato un vero e proprio banco di prova per qualsiasi bianconero presente su questa terra, in quel periodo ho visto persone smettere di seguire definitivamente il calcio, ho visto persone rassegnarsi nel tifare non la squadra del cuore ma la squadra della propria città odiando a morte la Juventus, ho visto persone vantarsi del proprio abbandono al tifo per la Juventus diventandone poi sadici detrattori...

 

Invece a noi quel banco di prova ci ha temprati, abbiamo mandato giù tanta M***A, tantissima M***A, non solo per l'esito del processo farsa ma anche per l'anno in cui abbiamo giocato la Serie B, me la sono vista tutta senza battere ciglio come se niente fosse cambiato, come se fosse un campionato come un altro, ho vissuto a testa alta l'era di Secco, Blanc e Cobolli Gigli con tutto lo schifo che ne ha comportato, in cuor mio sapevo che quella dimensione era fottutamente sbagliata per noi, ma ne parlavo a testa alta con chiunque, come se non mi avesse mai toccato niente. Alle provocazioni dei tifosotti delle altre squadre, al bar, al calcetto, un po' ovunque, ho sempre risposto e mai ho evitato il confronto, ho rischiato di prendere le botte e di rompere qualche amicizia decennale, ma son sempre stato quì, orgoglioso di quello che sono e di quello che amo e ho sempre amato...

 

Certo l'amore avrà pure alti e bassi, ci saranno momenti in cui ti sentirai tradito, umiliato, ma solo chi ha vissuto quel 2006/2007 così come lo abbiamo vissuto noi saprà capire che niente ormai ci potrà più scalfire, piangeremo e ci incazzeremo per le umiliazioni in finale di Champions, ma due settimane prima che ricominci la nuova stagione staremo già fremendo perché non vediamo l'ora di risederci sulla poltroncina allo stadio, sulla poltrona/divano in casa, entrare sul forum e condividere le emozioni dell'unica donna al mondo che tutti abbiamo in comune, la Juventus...

 

@SICILIANO grazie per il tuo post, è bello poter leggere nuovamente qualcosa di positivo dopo le ultime vicende...

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Mar-2007
19,919 posts

Ho cominciato a tifare Juve per una questione di emulazione.

Mio padre è Juventino ed allora lo sono pure io.

Sono sempre stato un grandissimo tifoso, ogni anno d'estate non c'era un giorno che non compravo tuttosport per sapere gli obbiettivi della Juve.

Ma è dal 2006 che c'è stata una piccola metamorfosi, questi due colori che amavo alla follia, dopo la grandissima porcata che ci hanno fatto, mi sono entrati veramente nell'anima ed ora la Juve dopo le cose importanti (famiglia, salute e lavoro) la vedo come la mia più grande passione.

 

ps f****o a chi ci chiama apolidi, o chi ci dice che tifiamo Juve solo perchè vince e quindi per rivalsa sociale, il mio primo abbonamento alla pay tv l'ho fatto nell'anno della serie b.

Edited by latinoheat88

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
44,460 posts
17 ore fa, Stambicco ha scritto:

A me piace, ma non sono innamorato. Direi che siamo ottimi amici.

Hai friendzonato la Juve???????????????

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Jun-2015
3,881 posts
4 ore fa, dal1982 ha scritto:

Hai friendzonato la Juve???????????????

Ci siamo friendzonati a vicenda. Nessuno dei 2 voleva portare il rapporto ad un livello successivo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Sep-2008
2,090 posts

Penso che la juventinità intesa come linea guida di pensiero o imposizione di carattere, non esista. La juventinità è solo la passione per questa squadra. Poi ognuno di noi "digerisce" le sconfitte in modo diverso, in tempi diversi. Per esempio, io trovo fastidiosa questa aria di pessimismo, di malcontento che si manifesta in ogni angolo di questo forum nonostante la squadra abbia disputato un'ottima stagione, quindi per un po' me ne tengo alla larga. Se poi alcuni tifosi sono convinti che la propria juventinità sia più forte di quella degli altri, perché mettono la Juve prima di tante altre cose, allora che la facciano valere in qualche modo, ma non lamentandosi 24 ore su 24 sui social che tanto non li legge nessuno della dirigenza, ma danno solo fastidio ad altri tifosi.

Edited by Bent Sæther
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
48,356 posts

tutto molto bello e condivido in toto quanto detto dall'autore del topic, ora potete anche capire chi, come me, ha risentimento e lo avrà per sempre verso quelli che nel 2006 hanno affossato in modo meschino l'amore della mia vita distruggendomi una passione... le vittorie sono secondarie, le sconfitte fanno male ma passano, la perdita dell'onore e della dignità invece è difficile da ristabilire, anzi impossibile.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Jan-2011
3,963 posts
Il 20/6/2017 alle 18:39 , Roventiniana ha scritto:

Ho visto per la prima volta la Juventus il 30-Giugno-1946 (finali del Primo Campionato del dopoguerra) a Livorno. Vinse la Juventus 3-0 - 

Formazione Juventus :

Sentimenti Lucidio IV, Varglien,Rava,

De Petrini, Parola, Locatelli, Sentimenti III, Magni,Piola, Coscia, Conti Ugo ( livornese).-

Mi accompagnò un amico di mio padre,juventino per la pelle, e da quel giorno (per me indimenticabile) sono

"innamorato " della JUVE !!! Gioisco quando vinciamo e soffro quando perdiamo. La Juve è parte di me !!!!!!!

Ehm mi sa che non sei proprio un ragazzino... senza offesa eh, son grandicello pure io rispetto alla media qui. sefz

Edited by juv897

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Sep-2006
740 posts

Finalmente un po di aria buona.

Qui spesso sembra di essere nelle paludi.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
23,456 posts

Essere juventino non è solo tifare una squadra di calcio, è avere un determinato stile di vita, di pensiero, di comportamento.

Inviato da Trabantalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
64,271 posts
On 20/6/2017 at 5:13 PM, lunastorta said:

Dopo Farsopoli per me la Juve è come un fratellino da difendere dopo che un bullo gli ha messo la testa nel cesso della scuola.

.quoto.quoto.quoto.quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
30,801 posts
Il 20/6/2017 alle 17:01 , anr83ra ha scritto:

Sono malato per questi colori ma al momento vince la delusione del post Cardiff... sono ancora troppo deluso e tradito e le ultime vicende non fanno che ampliare questo stato momentaneo.

idem per me , difficile perdonare quello scempio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...