Jump to content
Morpheus ©

IL GOL DI MUNTARI - 21/22

Recommended Posts

Joined: 19-Jul-2006
3,343 posts

Ipotizziamo  che... il numero 9 della riomma sbagliava il gol e l'arbitro applicava  il vantaggio poteva poi tornare indietro nella decisione e dare il calcio di rigore? Secondo il regolamento, no! 

Quindi l'arbitro ha fatto bene a fischiare prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Aug-2013
12,345 posts
1 ora fa, ASDRUBALE ha scritto:

A me sembra la tocchi prima Locatelli.

 

Sono andati a "contrasto" praticamente in contemporanea, Mkhitaryan ci va con la mano piena e la tocca

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Sep-2006
738 posts

La mia idea e' che sia volontario perche' fa un movimento a CONTRASTARE Locatelli perche' la mano sarebbe dovuta cadere piu' a destra, dove era diretta secondo la normale dinamica di caduta. Paradossalmente se Orsato avesse dato il vantaggio ed assegnato il gol, nel caso il Var fosse intervenuto, annullavano il gol, fischiavano la punizione a favore della Juve e sarebbe scoppiato un pandemonio il triplo di questo.

Un contatto del genere in area di un attaccante, che sposta la palla in modo cosi' plateale, a mio modo andrebbe sempre sanzionato, anche se totalmente involontario. 

Edited by Marciodentro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Feb-2008
4,013 posts

Rettifico quanto detto in live. Tocco assolutamente volontario, non c'era vantaggio, quindi rigore giusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
2 ore fa, zorro62 ha scritto:

Ipotizziamo  che... il numero 9 della riomma sbagliava il gol e l'arbitro applicava  il vantaggio poteva poi tornare indietro nella decisione e dare il calcio di rigore? Secondo il regolamento, no! 

Quindi l'arbitro ha fatto bene a fischiare prima.

Certo che poteva tornare indietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
3 ore fa, Nick07 ha scritto:

 

Che infatti fu uno scandalo, ma intanto i torti nei ns confronti li dimenticano tutti subito

Ma cosa dici? Non è assolutamente vero che dimenticano i torti contro di noi. I torti contro di noi semplicemente non esistono

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2007
700 posts
5 ore fa, dovsto ha scritto:

Certo che poteva tornare indietro

Secondo me, se Orsato avesse concesso il vantaggio e Abraham per ipotesi avesse mandato la palla fuori, non avrebbe dovuto poi assegnare il calcio di rigore.

Si da il vantaggio se l'azione che si sviluppa dopo il fallo è più vantaggiosa per chi attacca rispetto al battere un calcio di punizione/rigore; si intende concretizzato il vantaggio se questa azione vantaggiosa si presenta, ma non è obbligatorio che debba sfociare in un gol.

E' ovvio che poche cose sono più vantaggiose di un calcio di rigore (secondo me è così che va interpretata la frase di Orsato); tra queste poche secondo me rientra l'occasione di Abraham perché è praticamente a porta vuota, ma mettiamo che avesse sbagliato: da regolamento il vantaggio si era concretizzato quindi l'azione finiva lì senza rigore, immagino le polemiche in senso contrario all'attuale.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
25 minuti fa, alexmitico ha scritto:

Secondo me, se Orsato avesse concesso il vantaggio e Abraham per ipotesi avesse mandato la palla fuori, non avrebbe dovuto poi assegnare il calcio di rigore.

Si da il vantaggio se l'azione che si sviluppa dopo il fallo è più vantaggiosa per chi attacca rispetto al battere un calcio di punizione/rigore; si intende concretizzato il vantaggio se questa azione vantaggiosa si presenta, ma non è obbligatorio che debba sfociare in un gol.

E' ovvio che poche cose sono più vantaggiose di un calcio di rigore (secondo me è così che va interpretata la frase di Orsato); tra queste poche secondo me rientra l'occasione di Abraham perché è praticamente a porta vuota, ma mettiamo che avesse sbagliato: da regolamento il vantaggio si era concretizzato quindi l'azione finiva lì senza rigore, immagino le polemiche in senso contrario all'attuale.

No, non è così, avrebbe potuto dare il rigore, anche se prima avesse dato il vantaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2007
700 posts
7 minuti fa, dovsto ha scritto:

No, non è così, avrebbe potuto dare il rigore, anche se prima avesse dato il vantaggio

Se viene dato il vantaggio su un fallo a metà campo, e l'attaccante che ne usufruisce arriva in area calcia e manda sul fondo, come riprende il gioco?

 

Calcio di rinvio o calcio di punizione a metà campo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
1 minuto fa, alexmitico ha scritto:

Se viene dato il vantaggio su un fallo a metà campo, e l'attaccante che ne usufruisce arriva in area calcia e manda sul fondo, come riprende il gioco?

 

Calcio di rinvio o calcio di punizione a metà campo?

Discorso diverso, li il giocatore ha usufruito del vantaggio e non c'è chiara occasione da gol, li il vantaggio di concretizza nel momento in cui il giocatore prende il controllo della palla e prosegue l'azione, nel caso in esame il vantaggio si sarebbe concretizzato se il giocatore avesse fatto gol (come è effettivamente avvenuto solo che l'azione era viziata)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2007
700 posts
2 minuti fa, dovsto ha scritto:

Discorso diverso, li il giocatore ha usufruito del vantaggio e non c'è chiara occasione da gol, li il vantaggio di concretizza nel momento in cui il giocatore prende il controllo della palla e prosegue l'azione, nel caso in esame il vantaggio si sarebbe concretizzato se il giocatore avesse fatto gol (come è effettivamente avvenuto solo che l'azione era viziata)

Non sono d'accordo.

Il vantaggio si concretizza nel momento in cui Abraham può calciare da pochi metri a porta vuota.

Non viene detto mai che il vantaggio consista nell'esito dell'azione, e non sono riportate eccezioni per i calci di rigore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jul-2006
3,343 posts
30 minuti fa, dovsto ha scritto:

No, non è così, avrebbe potuto dare il rigore, anche se prima avesse dato il vantaggio

 

Ti sbagli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
4 minuti fa, alexmitico ha scritto:

Non sono d'accordo.

Il vantaggio si concretizza nel momento in cui Abraham può calciare da pochi metri a porta vuota.

Non viene detto mai che il vantaggio consista nell'esito dell'azione, e non sono riportate eccezioni per i calci di rigore.

 

1 minuto fa, zorro62 ha scritto:

 

Ti sbagli...

Vabbè, avete ragione voi, che vi devo dire

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Aug-2008
12,730 posts
28 minuti fa, dovsto ha scritto:

Discorso diverso, li il giocatore ha usufruito del vantaggio e non c'è chiara occasione da gol, li il vantaggio di concretizza nel momento in cui il giocatore prende il controllo della palla e prosegue l'azione, nel caso in esame il vantaggio si sarebbe concretizzato se il giocatore avesse fatto gol (come è effettivamente avvenuto solo che l'azione era viziata)

Il vantaggio non dipende se c'è una chiara occasione da gol, viene dato anche nella tua area di rigore, e non dipende dall'esito dell'azione.

 

Viene dato se c'è l'immediata possibilità di continuare l'azione.

Nel caso di rigore la possibilità di continuare è, di solito, molto netta... Visto che si ci trova vicino alla porta e la continuazione naturale dell'azione è soltanto la trasformazione in gol (tipo, un mio compagno che viene falciato dal portiere e io che posso raccogliere indisturbato la palla per segnare).

Qua non è proprio così, la palla va a finire addirittura nella disponibilità di Locatelli, per un istante...prima che chiudesse gli occhi perché l'avversario gli frana addosso dopo il fallo

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
1 minuto fa, Mr.Simpatia11 ha scritto:

Il vantaggio non dipende se c'è una chiara occasione da gol, viene dato anche nella tua area di rigore, e non dipende dall'esito dell'azione.

 

Viene dato se c'è l'immediata possibilità di continuare l'azione.

Nel caso di rigore la possibilità di continuare è, di solito, molto netta... Visto che si ci trova vicino alla porta e la continuazione naturale dell'azione è soltanto la trasformazione in gol (tipo, un mio compagno che viene falciato dal portiere e io che posso raccogliere indisturbato la palla per segnare).

Qua non è proprio così, la palla va a finire addirittura nella disponibilità di Locatelli, per un istante...prima che chiudesse gli occhi perché l'avversario gli frana addosso dopo il fallo

 

 

Avevo risposto ad un altro che diceva che se l'arbitro avesse dato il vantaggio e la Roma non avesse segnato non sarebbe più potuto tornare indietro e assegnare il rigore e lui faceva l'esempio del fallo a metà campo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
23,090 posts
57 minuti fa, dovsto ha scritto:

No, non è così, avrebbe potuto dare il rigore, anche se prima avesse dato il vantaggio

No. Sarebbe stato il Var che lo avrebbe potuto dare. Ma come può immaginare Orsato che ci sia un goal quando è Locatelli a prenderla di testa e poi solo grazie alla mano dell'armeno giunge palla ad Abramo. Solo l'antijuventino può sostenere una tesi simile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Oct-2021
2,746 posts

Polemica sul nulla.

La tocca di mano e non sarebbe stato gol, ma rigore.

 

Stop. Soocate mierde. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
23,090 posts
59 minuti fa, zlataniere ha scritto:

 

Quello è un errore tecnico. Quando l'arbitro fischia si ferma il gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
23,090 posts
59 minuti fa, zlataniere ha scritto:

 

Quello è un errore tecnico. Quando l'arbitro fischia si ferma il gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
6 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

No. Sarebbe stato il Var che lo avrebbe potuto dare. Ma come può immaginare Orsato che ci sia un goal quando è Locatelli a prenderla di testa e poi solo grazie alla mano dell'armeno giunge palla ad Abramo. Solo l'antijuventino può sostenere una tesi simile.

No, se l'arbitro concede il vantaggio e questo non si concretizza, l'arbitro può tornare indietro e concedere il rigore, secondo me, ed a conferma di quanto detto c'è un'ampia casistica, in caso come questi il vantaggio di concretizza solo col gol e non il semplice tiro parato o finito fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
1,629 posts
9 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

Quello è un errore tecnico. Quando l'arbitro fischia si ferma il gioco.

Era quello di cui avevo parlato qualche intervento fa, in quel caso l'arbitro, smentendo se stesso, convalidó il gol

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2007
700 posts
8 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

Quello è un errore tecnico. Quando l'arbitro fischia si ferma il gioco.

Vero. Però , dato che non sono ammessi elementi di prova al di fuori del referto arbitrale, in quel caso l'unica cosa che avrebbe potuto portare alla ripetizione della partita sarebbe stata l'ammissione dell'arbitro nel suo refero di avere fischiato prima e poi lasciato proseguire il gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2007
700 posts
4 minuti fa, dovsto ha scritto:

No, se l'arbitro concede il vantaggio e questo non si concretizza, l'arbitro può tornare indietro e concedere il rigore, secondo me, ed a conferma di quanto detto c'è un'ampia casistica, in caso come questi il vantaggio di concretizza solo col gol e non il semplice tiro parato o finito fuori

Se il vantaggio non si concretizza, per definizione non viene concesso il vantaggio.

L'arbitro ha facolà di attendere un tempo limitato (il regolamento parla di massimo 1-2 secondi) per valutare se il vantaggio si sia concretizzato: se sì, fa proseguire l'azione, se no interrompe il gioco.

Mettiamo che Abraham avesse tenuto il pallone per 2-3 secondi prima di concludere a rete: l'arbitro avrebbe dovuto già valutare se lasciar proseguire o interrompere, quindi ne consegue che l'esito dell'azione non può influire sul fatto di tornare indietro.

 

Comunque questa è la mia opinione, non voglio convincere nessuno. Tanto più che in ogni caso il vantaggio non era applicabile perché orginato da un fallo di mano volontario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
1,483 posts
18 minuti fa, alexmitico ha scritto:

Vero. Però , dato che non sono ammessi elementi di prova al di fuori del referto arbitrale, in quel caso l'unica cosa che avrebbe potuto portare alla ripetizione della partita sarebbe stata l'ammissione dell'arbitro nel suo refero di avere fischiato prima e poi lasciato proseguire il gioco.

 

Ripetizione della partita? Si è mai vista la ripetizione di una partita per un eventuale errore arbitrale?

Ma poi in tempo di VAR?

 

Riepilogando: Orsato doveva non fischiare il rigore,  doveva lasciar segnare la Roma, far annullare il gol dal VAR per fallo di mano, infine concedere il rigore e farlo ripetere finchè la Roma non avesse segnato, espellere il portiere e magari un altro paio per sicurezza. .the

 

Altrimenti abbiamo ruvvato... :sisi:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...