Jump to content
Morpheus ©

GRAZIE DI TUTTO PAULO

Questione rinnovo Dybala: a favore o contrari?  

336 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Cosa ne pensate?

    • Sono favorevole al rinnovo, in assoluto
      108
    • Sono contrario al rinnovo, in assoluto
      88
    • Dipende
      140


Recommended Posts

Joined: 12-Oct-2008
37,477 posts
1 ora fa, Mugiwara ha scritto:

Fonte e info che contano fin là 

Però riporto per conoscenza .asd

FB_IMG_1652869694868.jpg.44542f8dd45519cba447945bf58aca10.jpg

Ma se andasse al Milan a cui manca un 10? Vero che Maldini non è un fesso che si fa abbindolare dai procuratori...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
3,119 posts
50 minuti fa, br1JCR7BUFFON ha scritto:

Secondo me Perisic non se lo filano ed è tutta una manovra per destabilizzare il rinnovo con le *****e

Sarebbe la prima cosa intelligente che ha fatto la società negli ultimi due anni

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Mar-2008
30,282 posts

Tolto le considerazioni personali sul giocatore, la società avrebbe dovuto omaggiarlo nella maniera migliore per i suoi 7 anni. Così è stato quasi umiliarlo, come se non fosse contato niente. Non é stata una bella cosa da fare. Poi i fatti e le parole dette le sanno solo loro, compresi i modi e i toni, però ha comunque giocato 7 anni con la tua maglia.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Apr-2009
3,167 posts
50 minuti fa, Shaft ha scritto:

Tolto le considerazioni personali sul giocatore, la società avrebbe dovuto omaggiarlo nella maniera migliore per i suoi 7 anni. Così è stato quasi umiliarlo, come se non fosse contato niente. Non é stata una bella cosa da fare. Poi i fatti e le parole dette le sanno solo loro, compresi i modi e i toni, però ha comunque giocato 7 anni con la tua maglia.

 

Dal mio punto di vista è stato omaggiato lautamente a suon di milioni (mica bruscolini) per 7 anni, sia che lui giocasse o meno!

Poi, potrebbe valere anche il contrario (in quanto a riconoscenza e omaggiare), ma in fondo sono rapporti di lavoro

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2009
1,499 posts

La faccia che fa quando il tifoso gli chiede "non andare all'Inter" penso sia abbastanza eloquente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2014
1,719 posts
Posted (edited)
5 ore fa, Eorlingas ha scritto:

Se va all'Inter fa bene come professionista.

 

Questo  non renderà il suo addio o il suo attaccamento più ipocrita.

Nemmeno un po.

Chi lo pensa ragiona con la mente del tifoso e ha un idea di fatto molto distorta su cosa siano i sentimenti e l'attaccamento.

 

Chiunque si è trovato almeno una volta nella vita a lavorare in una squadra di lavoro per un certo periodo e con un certo affiatamento sa perfettamente che quando quel capitolo finisce, anche se sei lontano da casa e conti i giorni perché non vedi l'ora di tornare e riabbracciare i tuoi cari(caso limite) al momento di doverti separare da quell'ambiente e da quel gruppo di persone con il quale hai dovuto condividere parte della vita, le lacrime e le emozioni scendono eccome.

È un capitolo della vita che si chiude.

 

Questi sono i veri sentimenti e le vere emozioni genuine e il cameratismo, non le frasi fatte fra tifosi abbruttiti al baretto.

 

Esattamente come era nettamente più umana e sentimentale la scelta di Bonucci di non andare all'estero e restare in Italia anche se voleva dire andare al Milan.

Basare le proprie scelte di carriera non solo sulle proprie ambizioni di carriera ma anche ai bisogni dei propri cari.

Questo è FARE LE COSE CON IL CUORE.

 

Non ascoltare sconosciuti allo stadio e dietro un schermo che fanno le suocere con manie di protagonismo.

Ho compreso il senso del tuo discorso, ma non lo condivido del tutto.

Esempio: nel 2006, una volta retrocessi in serie B, Del Piero e Buffon, per dirne due, avrebbero dovuto chiedere la cessione per pensare ai propri cari e non mettere a rischio la propria carriera? Del resto chi sapeva cosa sarebbe stato della Juventus...

Loro però, da campioni del mondo e con richieste importanti, hanno accettato di mettersi in gioco per amore della maglia. Questa è una storia vera, non c'è niente di ipocrita o retorico.

Ricordiamoci che si parla di persone che guadagnano cifre a sei zeri, non di comuni lavoratori le cui scelte possono influenzare la vita dei propri cari.

Se Dybala va all'inter lo fa per soldi e perché non ha accettato la proposta della società.

Legittimo, si può ammirare un giocatore per le sole gesta sportive senza cercare significati ulteriori, ma esistono anche storie di amore e passione per una causa, e per quanto mi riguarda sono quelle che vorrei prendere da esempio per poi insegnarle a un bambino che si affaccia allo sport.

 

 

Edited by Fabri BN
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
40,423 posts

comunque fate quello che volete, ma un nostro tesserato che va a a finire all'inter (che sia allenatore, giocatore, ds o via discorrendo) per me ha chiuso.

può aver fatto anche 3000 gol, non sarà mai uno juventino.

l'unico che è perdonato è marcello, perchè li ha s*****ati per bene.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jun-2007
813 posts
3 ore fa, stefan1 ha scritto:

Ma se andasse al Milan a cui manca un 10? Vero che Maldini non è un fesso che si fa abbindolare dai procuratori...

 

Ingaggio troppo alto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Apr-2010
1,069 posts
Adesso, Dani_82 ha scritto:

comunque fate quello che volete, ma un nostro tesserato che va a a finire all'inter (che sia allenatore, giocatore, ds o via discorrendo) per me ha chiuso.

può aver fatto anche 3000 gol, non sarà mai uno juventino.

l'unico che è perdonato è marcello, perchè li ha s*****ati per bene.

 

La verità è che l'odio verso i prescritti, quello vero e senza soluzione di continuità, nasce con Farsopoli. Prima era una normale rivalità, probabilmente meno sentita di quella con il Milan. Se oggi siamo pronti a tifare i rossoneri per lo scudetto è perché per noi i prescritti sono il male assoluto, l'origine della distruzione di una parte della nostra gloriosa storia.

Per questo Conte non si può perdonare, perché si è venduto dopo i fatti del 2006, dopo gli eventi che hanno macchiato i colori che diceva di amare.

Il mio è un discorso da estremista, ognuno è libero di pensarla come vuole. Per me Dybala può andarsene ovunque, tranne in quel coacervo di ipocriti che non perdono occasione per infangarci. Nonostante il nostro presidente li consideri amici a cui voler bene.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
6,533 posts

Come già scritto più volte io lo tratto come un professionista, ergo un professionista che vede scadere il suo contratto va a firmare dove più gli aggrada, senza doverne rendere conto a nessuno, tantomeno ai tifosi.
Quindi per me inter, milan, poggibonsi, arsenal o real timbuctu è totalmente indifferente, resta una scelta da rispettare.

 

Il problema nel caso in cui firmasse per i cartonati è per chi sta montando su delle moine da libro cuore su lacrime, strazio, addii, juventinità nell’anima e altre menate di sto tipo.. ecco, li vi vedrei in enorme difficoltà nel trovare una quadra  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
19,833 posts
Posted (edited)
2 ore fa, Shaft ha scritto:

Tolto le considerazioni personali sul giocatore, la società avrebbe dovuto omaggiarlo nella maniera migliore per i suoi 7 anni. Così è stato quasi umiliarlo, come se non fosse contato niente. Non é stata una bella cosa da fare. Poi i fatti e le parole dette le sanno solo loro, compresi i modi e i toni, però ha comunque giocato 7 anni con la tua maglia.

A me sinceramente sarebbe sembrato un po' ipocrita...che l'addio tra Dybala e società sia tutto tranne che pacifico lo han capito anche i sassi. Avere l'omaggio della stessa società che ti sta, di fatto, cacciando mi sembra un po' il bacio di Giuda. Oltre al fatto che poi parte di tifoseria adesso critica per il non omaggio, ma se l'avessero fatto ci sarebbe stata parte di tifoseria che avrebbe criticato per l'omaggio fatto a uno che sta inciuciando con l'Inter. A me poi sarebbe puzzato un po' il riservare lo stesso trattamento a lui e Chiellini...perché non possono essere messi sullo stesso piano. Dybala ha avuto l'omaggio della tifoseria e l'omaggio dei compagni, io penso basti così...è stato tutto molto naturale, a volte bastano le cose naturali senza il bisogno di montare per forza qualcosa ad hoc. Poi io sono abbastanza convinto che se effettivamente lui andrà all'Inter gran parte dei fischiatori dell'altra sera sarà di nuovo li a fischiare la prima volta che l'Inter capiterà a Torino .asd 

Edited by Cene
  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
5,918 posts
1 ora fa, Fabri BN ha scritto:

Ho compreso il senso del tuo discorso, ma non lo condivido del tutto.

Esempio: nel 2006, una volta retrocessi in serie B, Del Piero e Buffon, per dirne due, avrebbero dovuto chiedere la cessione per pensare ai propri cari e non mettere a rischio la propria carriera? Del resto chi sapeva cosa sarebbe stato della Juventus...

Loro però, da campioni del mondo e con richieste importanti, hanno accettato di mettersi in gioco per amore della maglia. Questa è una storia vera, non c'è niente di ipocrita o retorico.

Ricordiamoci che si parla di persone che guadagnano cifre a sei zeri, non di comuni lavoratori le cui scelte possono influenzare la vita dei propri cari.

Se Dybala va all'inter lo fa per soldi e perché non ha accettato la proposta della società.

Legittimo, si può ammirare un giocatore per le sole gesta sportive senza cercare significati ulteriori, ma esistono anche storie di amore e passione per una causa, e per quanto mi riguarda sono quelle che vorrei prendere da esempio per poi insegnarle a un bambino che si affaccia allo sport.

 

 

Le tue scelte possono influenzare la vita dei tuoi cari pure se gli zeri nello stipendio sono 18 o 24, altro che cavoli.

Dipende dal contesto.

E si tratta comunque di un nucleo familiare composto da persone distinte.

Non è che sono robottino che mandano missili sulla luna.

 

Il caso della B è un caso veramente eccezionale. 

Sono cose rare e non possono essere inquadrate come regola.

Massima stima per loro.

Ma non è che chiunque non fa come loro è un appestato.

Quelle robe ho.smwsso.di pensarle anni fa e non mi mancano minimamente.

 

Il termine simbolo o bandiera è usato per definire non si sa bene cosa il più delle volte.

Cruijff se facesse oggi la metà di quello che ha fatto ai tempi fra Ajax e Nazionale quanto a polemiche e "tradimenti" sarebbe considerato il gran visir dei mercenari.

 

Quello che conta è il come la figura del calciatore e la sua storia si lega alla storia e la figura della società.

 

Uno che sta con noi 7 anni, fa tutti quei gol, vince tutti quei trofei(che fra un po quando ci sarà passato lo snobbismo rivslutetemo parecchio) e porta quel numero di maglia è  nella storia del club e da lì non si muove.

 

Stesso discorso(ma moltiplicato per 20) vale per Conte.

 

Quei discorsi sulla rivalità valgono fra i tifosi e STOP.

I tifosi sono quelli che sperano di vincere la domenica per andare a rifarsi col collega str**** in ufficio o col capo.

 

La prospettiva di un addetto ai lavori è e deve essere diversa.

Con buona pace degli Ultras 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2014
1,719 posts
5 minuti fa, Eorlingas ha scritto:

Le tue scelte possono influenzare la vita dei tuoi cari pure se gli zeri nello stipendio sono 18 o 24, altro che cavoli.

Dipende dal contesto.

E si tratta comunque di un nucleo familiare composto da persone distinte.

Non è che sono robottino che mandano missili sulla luna.

 

Il caso della B è un caso veramente eccezionale. 

Sono cose rare e non possono essere inquadrate come regola.

Massima stima per loro.

Ma non è che chiunque non fa come loro è un appestato.

Quelle robe ho.smwsso.di pensarle anni fa e non mi mancano minimamente.

 

Il termine simbolo o bandiera è usato per definire non si sa bene cosa il più delle volte.

Cruijff se facesse oggi la metà di quello che ha fatto ai tempi fra Ajax e Nazionale quanto a polemiche e "tradimenti" sarebbe considerato il gran visir dei mercenari.

 

Quello che conta è il come la figura del calciatore e la sua storia si lega alla storia e la figura della società.

 

Uno che sta con noi 7 anni, fa tutti quei gol, vince tutti quei trofei(che fra un po quando ci sarà passato lo snobbismo rivslutetemo parecchio) e porta quel numero di maglia è  nella storia del club e da lì non si muove.

 

Stesso discorso(ma moltiplicato per 20) vale per Conte.

 

Quei discorsi sulla rivalità valgono fra i tifosi e STOP.

I tifosi sono quelli che sperano di vincere la domenica per andare a rifarsi col collega str**** in ufficio o col capo.

 

La prospettiva di un addetto ai lavori è e deve essere diversa.

Con buona pace degli Ultras 

 

Ti dirò, io stesso conservo un ricordo positivo di Conte, perché è stato decisivo per la nostra rinascita.

Però non mi piace pensare che basti dire "sono professionisti" per tollerare qualsiasi scelta.

Così verrà a mancare quel poco di componente umana che è rimasta.

Avrei tanto altro da scrivere a riguardo ma andrei totalmente off topic.

In ogni caso è bello confrontarsi quando ci sono argomenti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
4,763 posts
7 ore fa, Mugiwara ha scritto:

Fonte e info che contano fin là 

Però riporto per conoscenza .asd

FB_IMG_1652869694868.jpg.44542f8dd45519cba447945bf58aca10.jpg

Mentre firmava autografi un tifoso gli ha urlato "non andare all'Inter Paulo" la sua espressione dice tutto secondo me .asd 

Consiglio sempre di non legarsi eccesivamente ai giocatori. .asd 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
5,918 posts
8 minuti fa, Fabri BN ha scritto:

Ti dirò, io stesso conservo un ricordo positivo di Conte, perché è stato decisivo per la nostra rinascita.

Però non mi piace pensare che basti dire "sono professionisti" per tollerare qualsiasi scelta.

Così verrà a mancare quel poco di componente umana che è rimasta.

Avrei tanto altro da scrivere a riguardo ma andrei totalmente off topic.

In ogni caso è bello confrontarsi quando ci sono argomenti.

 

Ti ringrazio.

 

È difficile togliere la componente umana di mezzo se si parla di uno che l'altra sera è scoppiato in lacrime di fronte a 40mila persone che si sono commosse a loro volta.

Quella è umanità.

Nel più puro senso del termine.

 

Così come Conte che sbrocca ad ogni partita e dice coerentemente fin dall'inizio che se gli capiterà andrà all'Inter ad allenare è umanità.

 

Io nel calcio di oggi vedo moltissima umanità.

Mi viene molto difficile parlare di mancanza di umanità in un gioco dove per un insieme di motivi l'inerzia emotiva e i nervi contano enormemente di più che in passato(Allegri ed Ancelotti vengono reputato dei grandi allenatori per la loro gestione umana dei calciatori e dei momenti delle partite) e dove essendoci stati molti più trasferimenti è mediamente più facile che in passato vedere abbracci e confidenza fra giocatori avversari.

 

 

Vedo molta più sobrietà negli ambienti dirigenziali e anche in molti salotti televisivi e quelli meno sobri si prendono molto meno sul serio(a parte un paio di casi gravi)

 

Quello che mi sembra ci sia di meno è tutto il discorso sul campanilismo e la storia dell'identità, ma quella non è umanità.

Quella è retorica il più delle volte.

E nella maggiorparte delle volte ha molta meno ciccia dietro di quanto sembri.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
8,789 posts
2 ore fa, Cene ha scritto:

A me sinceramente sarebbe sembrato un po' ipocrita...che l'addio tra Dybala e società sia tutto tranne che pacifico lo han capito anche i sassi. Avere l'omaggio della stessa società che ti sta, di fatto, cacciando mi sembra un po' il bacio di Giuda. Oltre al fatto che poi parte di tifoseria adesso critica per il non omaggio, ma se l'avessero fatto ci sarebbe stata parte di tifoseria che avrebbe criticato per l'omaggio fatto a uno che sta inciuciando con l'Inter. A me poi sarebbe puzzato un po' il riservare lo stesso trattamento a lui e Chiellini...perché non possono essere messi sullo stesso piano. Dybala ha avuto l'omaggio della tifoseria e l'omaggio dei compagni, io penso basti così...è stato tutto molto naturale, a volte bastano le cose naturali senza il bisogno di montare per forza qualcosa ad hoc. Poi io sono abbastanza convinto che se effettivamente lui andrà all'Inter gran parte dei fischiatori dell'altra sera sarà di nuovo li a fischiare la prima volta che l'Inter capiterà a Torino .asd 

Ma che discorso è?Mica ha già firmato per l'Inter?Si sarebbe dovuto semplicemente omaggiare un giocatore importante del nostro recente passato.Ma questa è una società che manco per l'addio di Del Piero ha fatto nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Apr-2010
923 posts

 

9 ore fa, Eorlingas ha scritto:

Se va all'Inter fa bene come professionista.

 

Questo  non renderà il suo addio o il suo attaccamento più ipocrita.

Nemmeno un po.

Chi lo pensa ragiona con la mente del tifoso e ha un idea di fatto molto distorta su cosa siano i sentimenti e l'attaccamento.

 

Chiunque si è trovato almeno una volta nella vita a lavorare in una squadra di lavoro per un certo periodo e con un certo affiatamento sa perfettamente che quando quel capitolo finisce, anche se sei lontano da casa e conti i giorni perché non vedi l'ora di tornare e riabbracciare i tuoi cari(caso limite) al momento di doverti separare da quell'ambiente e da quel gruppo di persone con il quale hai dovuto condividere parte della vita, le lacrime e le emozioni scendono eccome.

È un capitolo della vita che si chiude.

 

Questi sono i veri sentimenti e le vere emozioni genuine e il cameratismo, non le frasi fatte fra tifosi abbruttiti al baretto.

 

Esattamente come era nettamente più umana e sentimentale la scelta di Bonucci di non andare all'estero e restare in Italia anche se voleva dire andare al Milan.

Basare le proprie scelte di carriera non solo sulle proprie ambizioni di carriera ma anche ai bisogni dei propri cari.

Questo è FARE LE COSE CON IL CUORE.

 

Non ascoltare sconosciuti allo stadio e dietro un schermo che fanno le suocere con manie di protagonismo.

altro? mani sulle spalle da dispensare? Hai raggiunto il numero di like che ti aspettavi?

Fortuna che ci sei tu che mostri la via..oddio

Anche meno

 

 

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
5,918 posts

Waoooooo quanto sei persuasivo e convincente sefz

 

Ora si che mi hai fatto cambiare idea.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
5,918 posts
Posted (edited)
2 ore fa, Muoviti ha scritto:

 

altro? mani sulle spalle da dispensare? Hai raggiunto il numero di like che ti aspettavi?

Fortuna che ci sei tu che mostri la via..oddio

Anche meno

 

 

 

Waoooooo quanto sei persuasivo e convincente

 

Ora si che mi hai fatto cambiare idea. sefz

Edited by Eorlingas

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jan-2011
52,001 posts

Corsera - Inter, intesa di massima con Dybala

Il Corriere della Sera si sofferma sulle dinamiche di mercato dell’Inter. La prima settimana post campionato potrebbe essere quella giusta anche per il matrimonio tra Paulo Dybala e i nerazzurri - si legge - Le firme non ci sono, l’intesa di massima sì, un quadriennale a 6 milioni a stagione più bonus. Con lui e Lautaro l’Inter ripartirebbe con la coppia d’attacco della Nazionale argentina. Un lusso.

 

 

l'ultima frase è stupenda , si vede che non si informano sull'argentina.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2010
10,654 posts

Dopo certe parole, certe emozioni...come fai ad andare all'Inter? Non voglio crederci fino a che non lo vedo con quella maglia addosso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2010
10,654 posts
15 ore fa, Dani_82 ha scritto:

comunque fate quello che volete, ma un nostro tesserato che va a a finire all'inter (che sia allenatore, giocatore, ds o via discorrendo) per me ha chiuso.

può aver fatto anche 3000 gol, non sarà mai uno juventino.

l'unico che è perdonato è marcello, perchè li ha s*****ati per bene.

Mah...saremo strani in due, ma la penso esattamente come te. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2010
10,654 posts

Aldilà del discorso da tifosi, non stai andando in una grande squadra che può ambire alla Champions ma stai andando in una che può vincere lo scudetto al massimo. Scudetto che hai già vinto non so quante volte. Volete farne un discorso professionale? Vai all'Arsenal e misurati con la Premier, vai al Dortmund e misurati con la Bundes, vai all'Atletico e misurati con la Liga. Se nessuno ti garantisce lo stipendio dell'Inter allora ne fai solo un discorso economico, ed è ancora peggio. 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-May-2022
4 posts

Reputo la scelta del non rinnovo un errore accettabile, ma come hanno gestito il suo saluto è un errore imperdonabile.

 

Piaccia o non piaccia Dybala ha scritto la storia della Juventus, avrebbe meritato almeno un video o un annuncio tramite lo speaker.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Apr-2008
26,223 posts

ahhhh Bruno mio

 

non so che dire. Pochi giocatori mi hanno emozionato come Dybala negli ultimi 10 anni. pochi pochi. 

 

per quel tocco di palla, quel modo di calciare, quel modo di vedere il campo, quei modi di interpretare i ruoli

 

accidenti quanto mi dispiace che sia finita e quanto mi dispiace che sia finita cosi'

 

Mucha suerte Paulo. Te voy a extranar 

 

Te quiero

 

:769_heart:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...