Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. la Roma becca il Siviglia, i cinesi il Getafe
  3. infatti, sono curioso cosa fara...non mi dispiacerebbe vedere Chiellini e De Ligt, ma credo che non succedera, magari per qualche spezzone di partita...I senatori, secondo me, in questa Juve sono una rovina...
  4. Il cui esonero per me è una ferita sempre aperta Che delusione Che coglionata Vorrei dire altro ma lasciamo perdere .... Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
  5. Non si può che sottoscrivere! Ad oggi l'accoppiata Paratici-Sarri può essere definita IL DISASTRO COMPLETO. Speriamo ci smentiscano. Quanto mi spiace avere avuto ragione. E pensare che qui qualcuno difende ancora Sarri
  6. Giocano contro il Getafe https://twitter.com/Palomo_ESPN/status/1233365292308422656
  7. Ti pregò fratello...tieni lontane tra loro, le parole Bonucci e leader !
  8. Ma H lo ha voluto fortemente Sarri. Xche Paratici lo voleva vendere a dx e manca e con la Roma la trattativa era avanzata. Poi Sarri sia con lui che Dybala gli ha fatto capire che erano al centro del progetto e questi si sono impiantati a restare. Quindi cosa c'entra Paratici punto 1 Punto 2 gli esterni sono 4 e trovarli meglio di 3 dei 4 obiettivamente e difficile. Costa al netto degli infortuni salta l'uomo come pochi in Europa. Cuadrado idem. Ronaldo parla da solo. Berna lo scorso anno non era così tremendo. In più potevi avere MM ma te Sarri hai fatto altre scelte.Colpa di Paratici che non ha preso esterni?? Punto 3 cc tolto Jorginho cocco di Sarri ma obiettivamente non paragonabile a Pjanic. Hai una mediana importante con giocatori campioni fino a ieri con noi o con le loro rispettive squadre. Penso a Rabiot che volevano in mezza Europa fino allo scorso anno. Meglio di loro.... certo Pogba non in vendita, Savic idem e pochi altri. Colpa di Paratici??
  9. Nelle 2 competizioni da te menzionate Allegri fu alle prese con i fichi secchi e le nozze. È stato eliminato dal Real con un ritorno spettacolare (all'andata la partita storta con il Real, la puoi prendere, chiunque la può prendere), e con l'Ajax in piena fiducia e con una squadra ridotta all'osso. Lo sai anche te. A te non va che contro le squadre di bassa classifica si giochi in un certo modo, ma santiddio, hai giocatori di un certo tipo, li devi preservare, e quindi amministri la partita, fai i 3 punti e bon. Che serve fare 5 gol al Crotone, quando ne puoi fare 2 e mettere in ghiaccio la sfida? Tutto sto attacchismo lo trovo io INFANTILE. In realtà la juve ha raccolto di più rispetto a ciò che è in questo momento storico, e Allegri è il principale artefice di quello che ha fatto diventare la juve temuta ed apprezzata da uno come CR7. Perchè quest'anno non sta andando bene la cura Sarri? Perchè non è nelle corde dell'attuale Juventus, è ovvio.
  10. Beh non è che ne abbiamo molti. Demiral DeLigt Bentancour e, stop.... Ah no, c'è anche Kulusewski che però vedo dura si possa già farci una plusvalenza
  11. Giaccherini: "Non puoi fare il sarrismo con Ronaldo. È Sarri che si deve adattare, non viceversa" Ha giocato per la Juventus, è stato allenato da Antonio Conte e da Maurizio Sarri. Quante ne ha da raccontare Emanuele Giaccherini, alla sua terza stagione al Chievo Verona. Il classe '85 elogia le qualità di Conte nel formare il gruppo e dà un suggerimento a Sarri: 'difficile fare il Sarrismo se in squadra hai Cristiano Ronaldo'. La Juventus non gioca bene come ci si aspetterebbe " In questo momento hanno fatto una scelta, prendendo un allenatore che basa la sua carriera sul gioco e il suo gioco sul fraseggio. L'abbiamo visto soprattutto a Napoli, col sarrismo. Alla Juve è un po' più difficile, c'è Cristiano Ronaldo che ha un modo di giocare tutto suo. Lui si mette anche a disposizione della squadra, ma determinate cose non puoi chiedergli di farle. Ha fatto fatica Sarri a entrare in questa squadra, perché è stata costruita negli anni per un determinato tipo di gioco. Mandzukic sarebbe stato fondamentale, secondo me, ma hanno fatto altre scelte" La differenza tra il Napoli di Sarri e la Juventus di Sarri? " Se vedi il suo Napoli e lo compari a questa Juventus, è evidente che il gioco sia più lento. Si gioca in modo diverso, perché la qualità dei giocatori del Napoli era diversa. La Juve ha calciatori che possono risolvere la partita in qualsiasi momento, il Napoli aveva un gioco che ti poteva portare al risultato. Il gioco della Juve è per Ronaldo, non è che gioca per come vuole Sarri. È uno che ti decide le partite ed è Sarri che si deve adattare a Ronaldo, non viceversa" ....... Continua -> http://bit.ly/2I5JE5y
  12. l'altro ieri s'è presentato al bernabeu con rodri gundogan e de bruyne a centrocampo in panchina david silva e foden credo d'aver scritto cinque nomi che più lontani da ciò che rappresenta matuidi non sia umanamente possibile concepire solo un guardiola bollito e senza nessuna altra proposta di un certo livello potrebbe seriamente considerare l'ipotesi juve ahimè. ma ahimè ad oggi 28 febbraio 2020 guardiola rimane il miglior tecnico del mondo per distacco come lo è da dieci anni SOPRATUTTO a livello di vittorie con un palmares sterminato dove il secondo allenatore arriva terzo se non quarto e secondariamente per l'identità da grandissima squadra che trasmette in qualsiasi contesto lavori che sia spagna germania inghilterra folle illusione e niente più guardiola
  13. Solo un folle non farebbe giocare De Ligt !
  14. Giaccherini: 'Sarriball impossible with CR7' Feb 27, 2020 Emanuele Giaccherini insists “it is impossible to play” Maurizio Sarri’s style of football at Juventus with Cristiano Ronaldo. “Mario Mandzukic would’ve been ideal.” The Bianconeri lost the first leg of their Champions League Round of 16 tie with Lyon and there are still precious few signs of Sarriball even after seven months. “The club made a specific choice by bringing in a coach who bases his football on quick passing, above all seen at Napoli,” said former Juve and Napoli player Giaccherini to DAZN. “It’s difficult to do that at Juve, above all because there’s Ronaldo, who has his own way of playing. You cannot ask him to do certain things. ..... Continue -> http://bit.ly/2PwfOLC
  15. Premesso che non sono mai sceso dal carro Pep (e sono convinto che sarà lui il prossimo allenatore della Juventus), io non penso che le colpe siano solo ed esclusivamente di Sarri, anzi: secondo me sta facendo quello che può con quello che ha. Si parla pochissimo delle responsabilità della dirigenza. Una dirigenza "giovane", messa su poco più di un anno fa e che sembra abbia grosse difficoltà. Basti guardare che non sono riusciti a piazzare né il Pipa, né Dybala (FORTUNATAMENTE). Sono stati costretti a cedere Mandzukic dopo averlo fatto rinnovare ad Aprile, per non parlare di Emre Can. Hanno consegnato a Sarri un centrocampo composto da: 2 scommesse (Rabiot e Ramsey), 1 con una situazione fisica precaria (Khedira), 1 che (giustamente) non ha più polmoni perché deve correre per se e per Ronaldo e lo fa da 2 anni, in mezzo ai quali c'è stato anche un mondiale (Matuidi), 1 che non ha di certo le caratteristiche per fare il vertice basso (Pjanic) e un giovane (Benta) che fortunatamente sta iniziando a sbocciare, ma che non manca di fare ORRORI in campo dovuti all'inesperienza. Ecco, se decidi di prendere Sarri come allenatore, io credo che lo fai perché vuoi che la squadra assimili il suo gioco, altrimenti prendi un gestore. E allora perché non si è fatto un discorso col Mister del tipo "chi vuoi", "come posso accontentarti", "ti servono giocatori chiave"? Per quano riguarda l'esonero...io non credo che la Juventus esoneri l'allenatore a meno che non si verifichino disastri (fuori dalla champions agli ottavi/fuori coppa italia). In caso di esonero mi pare logico che richiamerebbero Allegri che è ancora pagato dalla Juventus e soprattutto conosce già quasi tutti i giocatori e l'ambiente. P.S.: recentemente ho letto da qualche parte che Allegri e Nedved avrebbero litigato di brutto...ma ho pensato che fossero chiacchiere da bar. Gli insider sanno nulla? E' una mera curiosità, grazie
  16. Ricordo quando scrivesti che c'era anarchia nello spogliatoio Juve, e da lì ho capito che non era solo una mia impressione. Tu hai sicuramente le tue fonti, io l'avevo capito perché in spogliatoio quando c'è rancore o antipatia verso qualcuno poi non si lavora bene e questo succede dalla terza categoria fino alla serie A indistintamente, da sempre. Tutto questo si vede ai microfoni, dalle conferenze stampa, da bordo campo, in campo. Quando le persone parlano basta non solo guardare le parole, ma soprattutto i toni. Molti parlano senza cognizione di causa, per simpatia o antipatia su questo forum, tralasciando che i calciatori che pur di onorare la maglia mettono da parte il loro ego non esistono più. Tu Continua a gurare fottendotene. E portami Marcello Lippi caxxo!
  17. aveva fatto pena, e non è stata certo l'unica partita in cui ha fatto pena da noi, sia l'anno scorso che quelle pochissime di quest'anno dove giocava per gli avversari.... di lui ci si ricorda solo della partita contro l'Atletico, basta. 0 professionalità. nessuna giustificazione la differenza tra un vero professionista e un mocciosetto che è tutt'altro che un fenomeno? eccola - Lichtsteiner viene escluso dalla lista Champions per il secondo anno consecutivo. Una notizia che lascia una profonda amarezza nell'esterno bianconero, che commenta così su Facebook la sua esclusione: "L’esclusione dalla lista Champions? Un colpo durissimo e una grandissima delusione. Così è la vita - l'importante non è quante volte si cade, bensi' quante volte si trova la forza di rialzarsi, rimboccarsi le maniche e continuare a lottare senza mai mollare. Ora più che mai continuerò a dare il massimo per onorare questa maglia!" - TORINO. «Non riesco a spiegarmelo. Ho avuto una telefonata con l'allenatore che è durata meno di 60 secondi, per me è una grossa delusione. Io ho bisogno di giocare in Champions League!». Il centrocampista della Juventus, Emre Can, commenta così, dal ritiro della Nazionale tedesca, la sua esclusione dalla lista dei 22 giocatori che disputeranno la fase a gironi di Champions League. Il centrocampista ha anche accusato Sarri di non essere stato sincero con lui: «Se lo avessi saputo prima, non avrei più giocato nella Juve». «Questa esclusione mi fa arrabbiare – scrive la Bild -. Trarrò le mie conclusioni e parlerò con il club dopo il mio ritorno. La scorsa settimana mi era stato detto e mi era stato promesso altro». Emre Can è stato accostato a diversi club nella sessione estiva del mercato, ma alla fine è rimasto a Torino: «C'era anche il Psg - ha svelato -. Ma ho deciso di rimanere con la Juve. La condizione era che io potessi giocare la Champions League». Serve aggiungere altro?
  18. io terrei sicuramente benta che è per me è fortissimo, berna che ha un potenziale inespresso clamoroso... e tutti gli altri a parte matuidi e khedira da sostituire con 1 giocatore dello stracazzo... sul nostro CC ci son anche tanti equivoci, tipo pjanic regista che è in realtà una mezzala trq... siam gli unici che giocan ancora con regista tecnico e mezzali di quantità quando a me pare evidente che dovremmo giocare con un mediano (rabiot o benta) e due mezzali tecniche....
  19. Dopo una partita di premier, dovrebbero metterlo in rianimazione....
  20. Con Guardiola giocatori come Matuidi diventeranno fenomeni, é chi l'allena adesso che non é capace di raddrizzare i piedi del francese.
  21. Secondo me a noi non serve un allenatore filosofico e non serve un giovane in rampa di lancio perchè non siamo un club come barcellona che prende setien o robe simili, aspetti poi lo mandi via e dici ho toppato e non accade nulla o comunque non un finimondo. Noi abbiamo bisogno di un grande gestore, bravo a livello mediatico perchè sicuramente come succede oggi con maurizio ogni parola sulla nostra panchina pesa e gli stessi giornalisti non vedono l'ora di scucirti dalla bocca parole "sbagliate". Un coach fatto e finito, inzaghi? allenatori esteri giovani? per me no, se pensiamo di essere arrivati veramente tra i top club europei allora serve prendere un allenatore da tale livello perchè come detto da noi non c'è il tempo per farlo maturare in casa.
  22. Infatti è quel che ho pensato subito anch'io, quella frase l' ho interpretata come un "lui sta da loro ma ha il nostro marchio a fuoco", na mezza frecciatina; bisognerebbe sapere (chissà se prima o poi lo sapremo) cosa c'è stato dietro alla vicenda Conte. Tanti ex Juve sembrano non voler mostrare amore nei confronti della loro ex squadra, Di Livio e Paulo Sousa ce l' avevano con Moggi, per non parlare di altri tipo Moeller; Dino Baggio quando stava a Parma ,sputava sempre nel nostro piatto,altri invece tipo Marocchi , sembrano quasi prendere le distanze da noi (forse per motivi di "lavoro"?).
  23. Ormai molti si sono auto convinti di questo. Come ad esempio che non abbiamo mai preso gol, mai perso e che vincevamo i campionati a Febbraio, cosa che se non erro non é mai successa. Se fai notare che in Champions sei sempre uscito per errori dell'allenatore, errori personali che non ha mai migliorato tra l'altro, non ti credono, se gli dici che prendere 7 fischioni non é un buon risultato, ci rimangono male.
  24. meglio recuperare i calciatori buoni che hanno fatto un errore che tenersi le pippe che non protestano tipo rabiot
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...