Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Vedremo, tecnicamente non si discute ma fisicamente è uno straccio, anche contro il Genoa era con le mani ai fianchi dopo neanche 20 minuti, io sono da sempre uno suo grande estimatore, però ripeto è messo male.
  3. Tecnicamente si, la domanda è se sarebbe in grado di gestire il resto. Allenare l'Atalanta è sicuramente meno complicato che allenare la Juve o comunque una squadra con aspettative priorità è obiettivi sicuramente diversi. In genere è proprio il salto di livello che frega tecnici anche competenti e preparati. Mi riservo il giudizio.
  4. Il profilo di milik è perfetto per noi , per quello che serve a noi prossima stagione Viene a fare il cambio ed ha dimostrato di rendere ed essere incisivo in questo ruolo. Oltretutto ha caratteristiche che ci possono servire durante partite bloccate in certo modo . Davanti con lui siamo a posto (al limite pinamonti) , già quest' anno è stata dura la gestione dei tre davanti quando stavano tutti in forma , quindi direi che mettere un altro gallo nel pollaio sarebbe molto ma molto rischioso
  5. Scoprite chi si cela dietro l'account e dategli il premio di utente più geniale del mese. #Kasabubuinfluencer
  6. Nel suo primo anno da noi è stato decisivo per la vittoria dello scudetto. Fece un girone di ritorno strepitoso simile a quello di Dani Alves l'anno prima. Direi che ha inciso
  7. Arthur Juventus, the background revealed by ESPN: “the Decisive advice of Dani Alves” Jul 3, 2020 Arthur will be a Juventus player by the end of this season. .... ESPN unveils there would have been the advice of Dani Alves, former double of ‘negotiation’, in career winning both Barcelona and Turin, to convince Arthur to go to Juve to become a point of reference of the project the future of the Old Lady. Continue -> https://bit.ly/2YYxLHD
  8. Oh, moon of Alabama We now must say goodbye We've lost our good old mama And must have whiskey, oh, you know why
  9. E' una possibile soluzione, quella che porta ad avere il successo nel più breve tempo nell'eventualità ma che implica anche i maggiori (e enormi) rischi, che potrebbero portare poi a doversi ridimensionare. L'alternativa (che di solito è intrapresa dalle aziende) è quella di fare progetti quinquennali o decennali con vari step di crescita costante e ogni tanto un investimento rischioso per dare una spinta. Ad esempio la Juve ha cambiato il logo, fondato una catena di alberghi, i flagship store, reso il marchio internazionale anche slegandolo dalla componente calcio, cose che porteranno i loro frutti costanti di crescita nel tempo. Inoltre ha colto l'occasione ronaldo, con i relativi rischi ma ragionati. Non è che per avere successo bisogni fare all-in sempre e comunque, bisogna essere razionali e valutare per bene
  10. Espn: "Juve, Dani Alves decisivo per l'acquisto di Arthur" Come riporta l'emittente tv, l'ex difensore dei bianconeri avrebbe avuto un ruolo chiave nel trasferimento del centrocampista a Torino Arthur Melo ha firmato per la Juventus e dalla prossima stagione sarà un calciatore dei bianconeri. Il centrocampista, dopo una lunga trattativa, ha deciso di dire sì alla Vecchia Signora e di lasciare il Barcellona per provare l'esperienza in Serie A. Come riporta Espn, Dani Alves avrebbe avuto un ruolo molto importante nella decisione di Arthur. ..... Continua -> https://bit.ly/2Zu37F2
  11. Sticazzissimi Marotta sta a flexà di brutto quest'anno. Probabile cessione di lautaro, suppongo.
  12. Giraudo ci aveva avvisati che uno stadio da 40 mila posti era troppo grande
  13. Milik è comunque abbastanza integro, sono 2 anni che non ha infortuni particolari, qualcosina quest'anno ma nulla di grave. Penso che sia comunque un upgrade di questo Higuain, in netta fase calante e soprattutto per come si posiziona in campo. Il pipita purtroppo negli ultimi anni si posiziona come regista d'attacco occupando sempre meno l'area e risultando totalmente nullo nel gioco aereo. Credo che Milik sia più funzionale, poi non dimentichiamoci che quando l'hanno preso per sostituire Gonzalo pensavano di aver fatto l'affare visto il rendimento che aveva pre infortunio. Poi dopo è stato chiuso non da giocatori nettamente più forti di lui, ma da una compatibilità dei tre davanti che con lui è inferiore. Ovvio che se devo scegliere vado anche io su Haaland o Jesus, ma non parliamo comunque di uno scarso e ha delle caratteristiche che ci mancano e soprattutto servono.
  14. Se vuoi avere un grosso fatturato l unica via è quella...
  15. Ok ma allora prendimi una punta seria, Jesus o griezmann visto che haaland non si muove per 2 anni... Non milik... Contesto ciò, se poi non vuoi spender molto allora prendi dzeko e cavani per 1 2 che sono soluzioni migliori, piu integri del polacco, costano meno(0 cartellino nel caso di cavani e poco in quello di dzeko) e segnano di piu
  16. Ma in questi anni ci fosse stato o non ci fosse stato Costa qualcuno se ne sarebbe reso conto? Tolti i goal belli sul 3-0 e qualche spunto grandioso per carità. Gioca 10 partite l’anno.
  17. Non facciamoci scappare Boga, ha tutto per diventare un fenomeno; altrimenti poi staremo qui a fare gli stessi discorsi fatti per Salah che alla Fiorentina e alla Roma era bravo, ma non un fenomeno come ora. Questo perché se capiti nel contesto giusto hai ottime possibilità di crescita
  18. Beh peccato che tra incassi, sponsor e indotto matchday la Juve basi per 1\5 il suo bilancio sullo Stadium
  19. Costa non lo cederanno Perché? Perché ci farà vincere la Champions quest' anno
  20. Ai conti devi pensare sempre nel calcio di oggi, e Guardiola Messi Ronaldo assieme è pura utopia, ridicolo solo pensarlo...usate la testa.
  21. Dzeko come caratteristiche sarebbe perfetto, però parliamo di un 86, cioè non puoi pagare il cartellino di un 86 per fargli al massimo un biennale, se arrivasse gratis tutta la vita, giocatore spaziale per noi.
  22. Top ha detto Alaba all'Inda. Eppure tutta la stampa parla di E. Palmieri: speriamo che stavolta Top abbia Top-pato
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...