Vai al contenuto

Kumo®

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    18485
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1079 Excellent

Su Kumo®

  • Livello
    Orsetto juventino
  • Compleanno 22/09/1981

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Bologna

Visite recenti

3876 visite nel profilo
  1. Esatto. Invece il solo pensiero di un ritorno di Gonde me lo fa smosciare come ritrovarmi davanti nudo Maurizio Costanzo che fa sesso con la De Filippi
  2. L’altro utente è TOP che parla in pvt con Crocop, diciamo che ci si può fidare Anche perché pure Crocop conferma di avermene parlato con TOP.
  3. Spazio agli italiani

    Se avessimo il Dybala dei primi due anni, con la sua leggerezza e agilità, non avrei dubbi sul fatto che giocherebbero contemporaneamente (ho sempre amato Bernardeschi e sono sicuro che diventerà un top). Ma Dybala è stato potenziato TROPPO a livello muscolare, almeno da quel che ho visto. È piantato e manca di agilità, è bravissimo nell’eludere il pressing avversario con la sua tecnica eccelsa ed i dribbling, ma non ha strappo, ha poca intensità. Ora come ora sull’esterno non rende, se lo metti punta centrale lo puoi fare solo in alcune partite quando imposti un gioco esclusivamente palla a terra, senza punti di riferimento. Ad esempio martedì non sarebbe stato possibile dato che gli spagnoli stavano arroccati in difesa stile fortino ed i due centrali si sarebbero mangiati l’argentino (ecco perché, nonostante fosse sottotono, Mandzukic con la sua presenza è stato fondamentale perché ha costretto Godin e Gimenez a stare compatti su di lui senza andare su altri). Bernardeschi ha una personalità spiccata, forte, ha fame e tecnica, è potente ma anche leggero, si sacrifica ed ha visione di gioco. Deve secondo me migliorare nelle scelte una volta terminati i suoi caratteristici strappi, quando arriva spompato... Ma ci sta lavorando su, come si vede dall’azione in cui si guadagnano il rigore Per me al momento è l’unica mezzala insostituibile del centrocampo, quella che ci mancava, quella che mette intensità e che gioca a tutto campo.
  4. E Lapo è già a maracaibo con la valigetta
  5. l'anno d'oro di Messi

    Secondo me non si spaccherà mai una gamba perché è troppo elastico, troppo forte, troppo
  6. In modalità carriera a FIFA. Ha già preso anche Hazard e vuole creare il trio con il francese e Ronaldo, a difficoltà leggenda.
  7. La misura è colma

    Mi spiace ma qui devo intervenire. Camilleri è un utente storico del forum, qui tu ci sei da solo tre anni... Il fatto che sia sparito non è certo dovuto al postare solo quando conviene, te lo assicuro. Il fatto che si siano aperti moltissimi topic di sfogo contro questo o quello (Allegri, secondo portiere, giocatori vari) sia post Atalanta che post Atlético ti da la misura di ciò che è diventato questo forum oggi. Sono lì a testimoniarlo. Poi il topic è EVIDENTEMENTE rivolto a chi ha spalato sta melma addosso a chiunque, perché ti senti tirato in causa se tu non fai parte di quella frangia?
  8. La misura è colma

    No guarda dissento su una cosa: chi ha criticato Allegri non l’ha fatto solo sulla base di cio che dici tu, non tutti anzi... Perche la Juve non ha sempre giocato cosi, ma gli stessi che oggi si appigliano alla poca grinta anni fa si appigliavano agli schemi ed al fatto che è arrivato in finale grazie al lascito di Conte. Sono sempre gli stessi. Io comprendo le critiche argomentate ma non le fissazioni o gli insulti. Inoltre un topic pro-Allegri non potrà mai e dico MAI raggiungere i numerosi topic-contro, o i continui Flames che dobbiamo leggere DA ANNI. E se proprio devo fare il giochino dei pro-contro, trovo più sensato trovarne di pro in un forum Juventino.
  9. La misura è colma

    La rabbia pro Allegri, sempre che esiste, c’è perché quest’uomo è arrivato da noi tra gli insulti e NONOSTANTE TUTTO sta terminando un ciclo assurdo tra gli insulti. Ora, se io fossi un esterno e guardassi questa tifoseria da fuori, mi meraviglierei non dico dei gusti su questo o quel modulo, ma sugli epiteti che gli sono stati tirati in continuazione, che hanno sconfinato nelle offese più assurde. Si tratta dell’allenatore fra i più vincenti della nostra storia: direi che ad un certo punto uno, se confronta i numeri immaginari con quelli reali, si scoccia anche di leggere insulti contro l’allenatore della squadra del cuore, no?
  10. La misura è colma

    90 minuti di applausi. Anzi, una giornata intera. Io da estimatore di Allegri come persona e come allenatore posso anche dire (sbagliando) che il suo ciclo sia finito, ognuno deve poter dire la sua motivando le opinioni, ma anche tenendo conto degli errori di chi gli ha spesso messo a disposizione rose “monche” o risicate in panchina. Ma da qui a degenerare come si è arrivato a fare qua dentro, in un modo che dio solo sa come, contro un nostro tesserato, un allenatore fra i più vincenti della nostra storia, che mai e dico MAI ha spalato letame sul piatto in cui mangia... No ragazzi, anche da parte di alcuni onestamente non me l’aspettavo. Frequento il forum da 12 anni e francamente non ho mai letto robe simili, nemmeno per Ranieri, per Zaccheroni, per Ferrara. Nemmeno quando Conte ci diede dei pezzenti, dei ristoratori da autogrill, dei finiti... Nemmeno allora. Io capisco poter dire la propria da un punto di vista tecnico (per quanto possa sembrarsi arrogante mettersi al pari di un tecnico juventino così vincente), se no potremmo chiudere il forum... Ma i vari insulti, o chiamiamole “definizioni” - il tecnico più scarso della nostra storia, la rovina di questa squadra, bastardo, questi i più gentili - non stanno né in cielo né in terra e definiscono ormai una parte di questa tifoseria che non è meglio nè peggio delle altre che andiamo sfottendo (dice nulla quando ci indignavamo perché i madridisti fischiavano la loro squadra anche quando vinceva male o perdeva una volta ogni tanto? Ecco, il ricorro bene le opinioni stupite di molti a riguardo). Allegri non è perfetto e ha commesso errori. Chi non ne ha commessi? La sconfitta dell’andata è per me gran parte sua. Ma non si può ogni santissima volta rinfacciargli anche gli stop sbagliati di Dybala o il fatto che Higuain a 30 anni era lento come mia nonna in carrozzina e per avere campo libero e muoversi decentemente veniva a giocare a centrocampo (cosa che fa in Nazionale, che faceva anche al Milan, e che ha continuato a fare anche al Chelsea). E ha fatto bene ieri a togliersi quei macigni dalle scarpe.
  11. Ma si diamo il pallone d’oro a modric
×