Jump to content

Kumo®

Tifoso Juventus
  • Content Count

    19,488
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Kumo® last won the day on August 4 2019

Kumo® had the most liked content!

Community Reputation

2,993 Excellent

About Kumo®

  • Rank
    Orsetto juventino
  • Birthday 09/22/1981

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Bologna

Recent Profile Visitors

20,031 profile views
  1. Se dopo 8 mesi non riesce a farsi capire, o ha a che fare con 25 decerebrati, o forse è lui ad avere un problema di comunicazione. Tendo a propendere per la seconda ipotesi. Poi oh, che alcuni calciatori non siano dei cuor di leone è palese. Ma insomma, ognuno di loro ha fatto intravedere/vedere cose belle prima che mettessero piede da noi. Però, se vedo giocare bene solo due o tre elementi in tutta la squadra, senza mai tirare in porta, e se l’allenatore si lamenta ogni due per tre di non riuscire a comunicare i suoi fantomatici principi ai calciatori... ecco, io due domandine su di lui me le farei.
  2. Ieri ha fatto una partita orrenda, ha sbagliato stop ed appoggi che uno come lui di solito fa ad occhi chiusi e con un piede solo. Si vede che fisicamente non sta bene, è palese: anche la camminata non era fluida. Detto ciò, credo che con un Costa in più ed un Bernardeschi in meno nella formazione titolare possa rendere di più anche Ronaldo: Federico al momento fa solo un gran casino, fornisce pochi assist e sbaglia spesso il tempo delle giocate (meno di prima, ma le sbaglia). Secondo me per uno abituato a giocare ad un tocco come Cristiano, Bernardeschi - questo Bernardeschi - è deleterio.
  3. Io ho sempre adorato Bonucci e, nell’anno in cui andò via, continuai a ripetere che lui mancava a noi come noi a lui. Quest’anno, almeno in questi due mesi, lo vedo migliorato anche sotto l’aspetto fisico: ha fatto recuperi in scivolata che non gli vedevo fate da tempo (tipo quello contro l’Inter, in cui recupera non so quanti metri di campo in velocità all’avversario sino a fare un intervento in scivolata sulla linea di fondo, togliendogli la palla). Sarri sta facendo bene anche in queste cose, ai ragazzi serviva una scossa anche dal punto di vista delle novità di gioco per riprendersi. Inoltre dal punto di vista calcistico è estremamente intelligente, sopperisce ad una mancanza di esplosività (a confronto di marcatori puri) con una eccezionale capacità di lettura delle situazioni.
  4. Non so da quanto tempo alcuni utenti qui dentro seguano il calcio... Ma leggendo alcuni commenti, credo da pochi giorni. Perché trovo assurdo pretendere che Rabiot sia in perfetta forma ed in sincrono con la squadra alla sua prima da titolare, lui che non giocava da un anno e mezzo in pratica, alto 1,90 e con un fisico che entra in forma molto dopo. È in un campionato nuovo, un campionato dove - checchè se ne dica - il livello medio è di molto più alto rispetto a quello francese, con una nuova lingua da imparare ed in una squadra che ha una nuova guida tecnica (quindi con dettami e principi diversi da assimilare per tutti i componenti). Io non sono un sostenitore di Rabiot, non mi ha mai convinto, ma attendere e rimandare i giudizi tra qualche mese pare male? Chiedo eh...
  5. Si è mangiato un gol assurdo ma gioca in una squadra dove tutti vogliono palla sui piedi e lo servono sempre in area troppo tardi, quando ha già 3 difensori addosso. Si parla tanto di Pjanic che verticalizza, ma nessuno a parte Matuidi si butta negli spazi.
  6. Ecco vedi @Bradipo76 ? Questo è uno dei discorsi di cui ti parlavo prima. Perché poi vedi non si tratta di opinioni: dire che Matuidi ad esempio ha sbagliato tutto, proprio ieri sera... Hai presente, no? Ecco.
  7. Ma è chiaro! È proprio l’assenza di giocatori come lui che ti fa capire quanto poi tutti quei discorsi che si fanno qui dentro - discorsi da inesperti di calcio e pallone - siano solo appunto cavolate scritte da chi di calcio non capisce nulla perché un pallone non lo ha mai nemmeno sfiorato. Pretendere una difesa potenzialmente fortissima ma soprattutto giovanissima e poi aspettarsi che si comporti come una coppia veterana è ridicolo oltre che assurdo. Dobbiamo attendere che De Ligt commetta gli errori che commetterà in serie, come fece Nesta agli esordi tanto per dire, o come fece Cannavaro, e perdonarglieli. Ma non perché si chiama De Ligt: quanto perché è normale che li commetta alla sua età, come successe anche a Chiellini e come successe anche a Bonucci.
  8. Ma lo sai: tutti a dire gne gne mettiamo demiral- de ligt coppia centrale titolare per 346 anni e poi tutti a dire gne gne ha fatto schifo deve crescere al primo errore. A 20 anni. Alla prima in Serie A, presenza improvvisata visto il crack di Chiellini. Chiaro, i nostri giocatori devono essere giovanisssssimi ma devono anche avere l'esperienza di un difensore ultratrentenne. Ah in più devono subito trovare affiatamento manco giocassero assieme da 10 anni, perché qui mica stiamo a pettinare le bambole
  9. Si esatto, ha fatto proprio il percorso opposto. Ma leggevo anche che la scuola olandese prevede questo tipo di approccio, in virtù del calcio totale che conosciamo. Comunque si, l’ho scritto anche io più volte: chi pensava che avrebbe cominciato subito titolare al posto di Bonucci probabilmente veniva da un altro pianeta o non aveva mai seguito il calcio. Anche perché, come anche sottolineato dallo stesso De Ligt, è arrivato in una squadra dove per anni ha giocato la coppia difensiva più forte al mondo. Ed anche se oggi non è ancora tale, resta comunque tra le prime del calcio attuale. Arriverà il suo momento, al momento tutti i nuovi acquisti hanno giocato solo a partita in corso, vedremo anche Danilo e Ramsey impiegati allo stesso modo, come è giusto che sia.
  10. Non è esatto. Non è cresciuto come centrocampista. Lui è nato difensore puro, ad un certo punto l’allenatore ha deciso di farlo giocare anche a centrocampo per affinarne la tecnica, in modo da renderlo perfetto a livello di impostazione e fargli capire cosa deve fare un difensore in rapporto ad un centrocampista. Ma non è nato tale.
×
×
  • Create New...