Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 11/05/2021 in all areas

  1. 20 points
    So che è off Juve ma lo terrei comunque in JF per l’importanza del tema. Oggi Mattarella ha conferito all’ex portiere il titolo di Ufficiale al Merito della Repubblica, per le sue attività a favore del prossimo. Una storia che è importante conoscere. https://www.corriere.it/sport/21_novembre_13/astutillo-malgioglio-l-ex-portiere-premiato-mattarella-la-mia-vita-deboli-sono-loro-che-hanno-aiutato-me-b701a444-4495-11ec-b1e5-ba5a56353c9e_amp.html Complimenti, grande uomo.
  2. 15 points
    Trequarti al 2° rigore mi dice, polemico "fortuna che i rigori non ve li danno mai" Peccato... S'è giocato una bella nottata
  3. 14 points
    Allora... Visto che continuo a leggere boiate immani vi rinfresco la memoria. Lo scorso anno la prima partita l'abbiamo persa a Natale, quest'anno ne abbiamo perse già 4 a fine Ottobre. Lo scorso anno a fine Marzo eravamo SECONDI a 5 punti dalla prima. Quest'anno a fine Ottobre, quindi ben 6 mesi prima, lo stesso Messia tanto atteso ha dichiarato chiuso il discorso scudetto. L'anno scorso non abbiamo fatto nessuna preparazione, c'erano tanti problemi per il covid, lo stesso Ronaldo saltò le prime 2 (o la seconda e la terza) per covid, lo prese anche McKennie, poi in 3/4 assieme contro l'Inter. Segnavamo di più e subivamo di meno (merito anche qui di Ronaldo che salvava un sacco di gol avversari sulla linea della nostra porta). Sorvolo su diverse partite con arbitraggi molto discutibili, tipo quello contro la Fiorentina. Cuadrado era a 9 assist ora è a 0. Morata era a 10/11 gol oggi è a 2. Chiesa è a 2 e gioca seconda punta. Persino Kulusevski, pur rimanendo un giocatore modesto a questo punto della stagione aveva numeri discreti, quest'anno è ad 1 gol e 1 assist. A centrocampo giochiamo con 4 mediani, di cui 2 messi a fare gli esterni. Un esterno messo a fare la seconda punta. la differenza di valori che comporterebbe un allenatore ultranavigato con ingaggio da 7+bonus, rispetto ad uno del tutto esordiente con ingaggio da 1.5 dove cacchio sta? Il problema non sta nemmeno tanto nell'allenatore, ma da chi (tanti, troppi) lo ha atteso come un messia, come l'uomo forte al comando che avrebbe risolto ogni cosa e ci avrebbe fatto vedere mirabilie. Il problema sta in costoro che pur di non dire un semplicissimo "be si effettivamente anche lui ha qualche responsabilità" (fosse anche un 5%, no nulla oggi e' solo colpa della rosa scarsa) trovano scuse e giustificazioni di ogni tipo. Perdendo ogni credibilità.
  4. 14 points
    Insieme fanno 1110 partite con la nostra maglia. 1110 Solo tra i tifosi juventini si possono leggere parole contro di loro. Ricordo ancora oggi quando uno scrisse che era contento che Chiellini si fosse rotto il ginocchio.
  5. 13 points
    Cortesemente accostare la Juventus FC ad uno che si teneva stretto stretto a casa sua Vittorio Mangano ANCHE NO, GRAZIE. Non qui sopra, non su questo forum.
  6. 12 points
    Vi (ri)segnalo, che tutte le nostre statistiche di squadra sono da retrocessione. Eccetto una. Siamo terzi per dribbling a partita. I giocatori ci provano a fare da soli e forzare la giocata. Ma pure Salah fa fatica se gli chiedi di saltare 5 uomini da solo partendo da centrocampo. Ogni volta.
  7. 11 points
    Ibra si è sempre espresso in maniera chiara su quegli scudetti. Qualcuno obietterà che lo ha fatto per via del suo ego smisurato ma, di certo, ha preso una posizione inequivocabile. Cosa che non hanno fatto altri giocatori importanti e pure qualche bandiera bianconera. Anche per questo avrà sempre il mio rispetto.
  8. 11 points
  9. 11 points
    non sono d'accordo, non sono più i tempi, è un calcio diverso. Col catenaccio puoi ancora portare a casa delle partite, ma non ci puoi costruire una stagione. Si corre di più, la palla gira di più e più velocemente, è un calcio non più fatto di ruoli ma di compiti: giocatori formati in un certo modo, al calcio moderno, vedono i mezzi spazi, ci si infilano, ti mettono in crisi; allenatori moderni costruiscono un sistema di gioco che chiama fuori i difensori, disordina la linea difensiva, chiamano il pressing su un lato e poi ribaltano sul lato debole della difesa. Controllare la partita per 90' nel 2021 è utopia; e se un episodio gira male, se andiamo sotto 0-1, letteralmente non la ribaltiamo mai. Strategia perdente, strategia inaccettabile
  10. 11 points
    Non lo so, quello che so è che i timori che avevo quando si parlava del suo ritorno AD OGGI si stanno avverando. Non allena per piacere di farlo, ma per dimostrare che il personaggio che ha deciso dal 2018 in poi di interpretare (sul perché abbia deciso di farlo si potrebbe aprire un topic apposito, nel quale potrebbero trovare spazio anche molte giustificazioni a suo favore, ma lasciamo stare) ha ragione. Vediamo come evolve adesso, se rinsavisce un po' Sono necessarie idee, qualsiasi esse siano. Dal palleggio esasperato, ai lancioni lunghi facendo la guerra sulle seconde palle... a seconda delle caratteristiche di chi si allena, idee. Senza idee c'è il vuoto, non si esiste. Mandzukic esterno sinistro nel 442 era un'idea geniale e dominante, poi poteva non piacere esteticamente perché presupponeva meno palleggio e più lanci lunghi per lui, un calcio più scheletrico come lo ha definito Buffa e meno Guardiolano... ma era un'idea dominante perchè semplifica a la manovra (controllava qualsiasi pallone ed era intelligentissimo), bullizzava i terzini avversari nel gioco aereo sul secondo palo (Serie A, Champions, Mondiali, a qualsiasi livello), dava copertura, dava atletismo, dava personalità strabordante. Certo Mandzukic era un campione e con i campioni è più semplice... ma era un'idea, concreta, e geniale. Qui il massimo che si è raggiunto è cercare un altro Mandzukic, come se fosse semplice, piazzandoci Rabiot. Come se i calciatori fossero replicanti e replicabili. Nessuna idea, piattezza totale, pigrizia mentale assoluta. Resta imho uno dei più grandi analizzatori di calciatori in circolazione nel globo. Ma non basta più. O torna ad allenare, se ancora in grado e se ancora ha voglia, o aria (anche se ha contratto blindato). La pantomima forzatissima del calcio semplice Vs calcio complesso, costruita ad arte quasi a richiedere attenzione, ha ammorbato le palle da anni. Il calcio è sia semplice sia complesso, e il suo bello è questo. P. S. non si scambi questo calcio ad idee Zero con il catenaccio. Il catenaccio è un'idea, magari stessimo facendo almeno quello P. P. S. tutto questo con la qualità della rosa, effettivamente limitatissima per competere ai massimi livelli, c'entra zero
  11. 11 points
    Saluti da me e il mio pargolo.. Viola *****aaaaa
  12. 10 points
    Napoli con troppe assenze, vittoria dell'Atalanta abbastanza prevedibile, i puffi scivolano al terzo posto e questo personalmente mi fa più che piacere. Il quarto posto per noi si allontana sempre di più, ma sinceramente le prime quattro in classifica meritano dove stanno, noi al momento non giochiamo a calcio.
  13. 10 points
    Forse non avete ben chiaro cosa significhi un eventuale scudetto al Napoli. Partirebbe una retorica pazzesca: la rivincita del sud contro il nord che domina la serie A dal 2001-02, la rivincita dei poveri contro le superpotenze, Maradona da lassù, 'o sole batte la nebbia, 'o miracolo di San Gennaro, intervista al vecchietto di 90 anni che nell'87 era in ospedale a festeggiare con la radiolina, i programmi tv ci inzupperebbero il pane per mesi. No no, mi turo il naso e che lo vinca una delle due milanesi.
  14. 10 points
  15. 10 points
    Recuperati 2 punti a Napoli, Inter, Milan e 3 alla Roma. Non avremo disputato una partita stellare, ma dopo il partitone con lo Zenit giocato ai 1000 all’ora era abbastanza prevedibile un calo. Per il momento bene così. Con la Lazio partita importante per la nostra stagione. Io mi acconterei di una partita simile a quella di qualche anno fa: dominio Lazio e goal di Dybala a tempo scaduto. Se poi i tafazzi di turno si martellano i collioni anche quando vinciamo, pazienza: in questo momento contano solo i punti.
  16. 9 points
    Articolo di Antonio La Rosa da juveworld.net Pubblicato il 30.11.2021 I PROFESSIONISTI DELL'ANTIJUVENTINISMO di Antonio La Rosa Leonardo Sciascia molti anni addietro coniò l'appellativo "professionisti dell'antimafia", riferendosi a personaggi della politica, della società, del sistema giudiziario, che, fingendo di combattere con parole e con azioni il sistema mafioso in Sicilia, di fatto non solo non lo combattevano, ma riuscivano ad avere rendite personali, di carriera, di prestigio, di ruoli politici, senza invero meritarli. La stessa cosa sta accadendo dal 2006 (ma forse direi dal 1998, l'inauguratore fu il primo professionista dell'antijuventinismo giudiziario, Raffaele Guariniello), un intreccio di personaggi della politica, della finanza, del sistema giudiziario, del giornalismo, che vivono e si alimentano di antijuventinismo, su questo costruiscono fortune e carriere. E' così da anni, specie da quando la Juventus è tornata a vincere: - prima indagine, la famosa vicenda dell'acciaio scadente, ennesima bufala costruita dall'ineffabile Guariniello, finita in una bolla di sapone, ma reclamizzata con enfasi da giornali e tv; - poi il calcioscommesse cremonese, che non coinvolse la Juventus, ma ci provarono con Conte, Bonucci, Pepe, anche in quella occasione la vittima prediletta dai media fu Antonio Conte, che oggi ha dimenticato come si spese la società e Andrea Agnelli, in sua difesa (lo sottolineo perchè è stata l'ultima volta che lo abbiamo sentito difendere con veemenza squadra, società, tifosi, per una vicenda che toccava l'allenatore, quando però era altrove); - proseguendo, la vicenda Alto Piemonte, anche qui con il napolista Procuratore Federale, Pecoraro, a fare il fenomeno, coinvolgendo pure la commissione antimafia, in una questione che vedeva la Juventus parte lesa, ma tentarono in tutti i modi di farla passare come complice di gruppi malavitosi; - recentemente il caso "non caso" Suarez, un giocatore mai arrivato alla Juventus, ma che ha fatto vivere il suo bravo quarto d'ora di popolarità a PM, funzionari di PG, giornaliste come la Sarzanini (nota portavoce delle Procure, come risulta in modo palese dalle indagini sul caso Palamara), caso gonfiato a dismisura prima, e sgonfiatosi non servendo più a colpire la società bianconera; - adesso siamo all'ennesima indagine che, ad onta di essere ancora in fase preliminare e dunque coperta in tutti i suoi atti da segreto istruttorio, viene annunciata con un comunicato stampa, che praticamente significa che si informa l'opinione pubblica di una cosa incredibile, ovvero di una Procura che conduce una indagine, cosa del tutto normale, ma siccome occorre preparare il sentimento popolare diffuso, trattandosi di Juventus, deve essere annunciata, e seguita puntualmente dalla pubblicazione di atti coperti da segreto istruttorio. Non fatevi ingannare da qualche giornalista ciarlatano quanto ignorante, le intercettazioni allo stato non sono pubblicabili, in quanto, ove siano riportate nel provvedimento che autorizza la perquisizione (cosa che sarebbe comunque abnorme, se davvero fatta), possono essere conosciute solo dal destinatario del provvedimento, e non da altri, per cui se qualcuno le pubblica, vuol dire che le ha ottenute illecitamente. Tanto nessuno denuncerà mai Pubblici Ministeri o loro ausiliari, della sistematica violazione del segreto istruttorio e della violazione dei diritti di difesa. Ma il vero punto non è questo, dato che siamo ancora una volta nella estrinsecazione di quella miscela esplosiva composta da Procure, giornalisti, inquirenti tutti già pronti a mettersi in mostra in interviste, conferenze stampa, sorrisi televisivi e quant'altro; per completare, vi segnalo che chi sta indagando è lo stesso che indagò, per fatti simili, nel 2006 contro la Triade, ottenendo un processo che poi li vide assolti (da una sconfitta dunque una ascesa di carriera, oggi è Procuratore Aggiunto). Il punto è che ancora una volta assistiamo al silenzio di società e proprietà. Un comunicato stampa scarno, nessuna presa di posizione forte e chiara, nuovamente partita la macchina del fango, che vede in prima fila giornalisti che abitualmente gozzovigliano nei buffet dell'Allianz Stadium, offerti loro dalla Juventus, ringraziando naturalmente con i loro articoli al veleno e pieni di insinuazioni (provate a leggere, se ne avere stomaco, anche di comprare il quotidiano del capo bovini Cairo, che si stampa a Milano, cosa sta scrivendo Nerozzi, e come sta facendo bombardamento sui social, con le sue ardite tesi in materia giuridica, che dimostrano quanto poco ne capisca, ma quanto troppo ne parli a vanvera). Cosa aspettano i signori Agnelli, Elkann & C. a reagire e lanciare la loro controffensiva? E' questa la domanda che mi pongo e vi pongo, dato che gli strumenti notevoli per controbattere questi fastidiosi ronzii dannosi, il gruppo li avrebbe eccome: grazie al fango mediatico oggi (ieri per chi leggerà) il titolo azionario Juventus è crollato in borsa, con quanto ne consegue, soprattutto per i piccoli azionisti risparmiatori; non trovando argini, la macchina del fango è partita alla grande, su vicende che, RIPETO, sono ancora in fase di indagine, come dire, potrebbero anche produrre una archiviazione: è arrivato pure il più ridicolo dei soggetti che popola il bizzarro mondo dei sedicenti soggetti a tutela dei consumatori, il CODACONS; la Federcalcio, di quel Gravina tirapiedi di Ceferin, che nulla ha osservato su anni di plusvalenze pubbliche, utilizzate dalle milanesi, dal Napoli, dalla Lazio, dal Genoa, adesso chiede pure la trasmissione di atti che, in quanto ancora in fase di indagini, NON POSSONO USCIRE AL DI FUORI DEGLI UFFICI OVE SONO ATTUALMENTE DEPOSITATI! Exor controlla testate giornalistiche, comprese alcune che vedono i peggiori antijuventini già lanciati nel dileggio, sponsorizza la Nazionale, il CONI, senza i soldi di EXOR lo sport italiano andrebbe in grave difficoltà, senza la pubblicità delle aziende del gruppo, diverse testate giornalistiche sarebbero costrette a mandare i loro redattori con il cappello in mano a chiedere elemosina, quindi ha gli strumenti per fermare il fango. Io vi ricordo che, nel 2006, quando da Napoli si disse che tra le società coinvolte c'era pure il Milan, al gruppo Berlusconi fu sufficiente far circolare la voce che, senza certezze sulla nuova stagione calcistica, Mediaset si sarebbe ritirata dalla trasmissione delle partite, ovvero niente soldi al calcio, e fu così che il Milan, unica società responsabile di incontri mai smentiti, tra dirigenti e arbitri in attività, fu praticamente salvata dal processo, con una sanzione così blanda da poter disputare e vincere la Champions. Bene, cari Agnelli ed Elkan: cosa aspettate a fare lo stesso? A meno che non abbiate a cuore squadra e tifosi, dato che puntualmente sono i tifosi a dovere pensare di difendere l'immagine della loro squadra del cuore, e la cosa comincia davvero a diventare insopportabile. E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com
  17. 9 points
    lo scorso anno oltre a segnare di più si prendevano molti meno gol Certo, ma la giocata singola avviene perchè il calciatore si trova almeno nella metà campo avversaria. Oggi per giocata singola che sblocca una partita abbiamo due opzioni. 1. Tirare da 60 metri alla Stankovic 2. Prendere palla nella nostra area e andare a segnare come Maradona vs l'inghilterra Nel terzo offensivo non ci stiamo mai, non capisco come qualsiasi giocatore possa segnare. Ma cosa copre meglio? Ma che film vi state facendo? Il fatto di avere un pullman due piani davanti il polacco non vuol dire coprire meglio, infatti i gol presi sono tantissimi. Per imbarcate cosa intendi? Sai cosa vuol dire imbarcate? Perchè ne hai appena presa una Martedì scorso. Pirlo perse 3-0 a firenze in 10 a Natale, prima sconfitta in campionato. Oggi ne hai perse 5 e siamo a fine Novembre. Poi che io ricordi si perse male come passivo col Milan e basta. Ma onestamente meglio uno 0-3 che tanti 0-1 / 1-2 subiti quest'anno. Si certo, Morata e chiesa 36 gol in due lo scorso anno. Meglio Cutrone/Simeone vero? Non si segna perchè è difficile farlo giocando nella nostra area. Come sopra, vivete in un mondo che Allegri vi ha raccontato e a cui credete oltre ogni ragionevole dubbio. Una squadra messa in campo sempre per non prenderle, e che puntualmente le prende. Zero capacità di sfruttare le qualità dei giocatori e di schierarli secondo le loro qualità. Tutto perchè l'allenatore non è in grado di gestire una squadra che vince 3-2 invece che 1-0, perchè i campionati prima si vincevano non subendo gol, ora con la differenza reti, e domani che dovremo salvarci chissà cosa si inventerà. Cosi come si inventò che le champions le vincono CR/Messi e quando glie lo comprano, caso strano, la vince una squadra che non ha nessuno dei due in campo e viene preso a pallate dall'ajax, lasciando in panchina Cancelo/Benta, i migliori dell'andata.
  18. 9 points
    Diciottesimi per % di possesso utilizzata nel terzo offensivo: Poi dovete considerare che quella percentuale, è calcolata sul possesso (50.7%. Il decimo del campionato): La combinazione di questi due dati, ci porta al tredicesimo posto per gol. Dovuto al fatto che siamo quattordicesimi per tiri in porta: Da notare che sui dribbling invece andiamo forte. SIamo addirittura terzi. Perché? Perché senza manovra, i giocatori sono obbligati a forzare l'uno contro uno. E non sono scarsi come potrebbe sembrare sotto la guida di Allegri. Nessun dato mostra dei problemi gravi di finalizzazione o precisione individuale. I dati terrificanti mostrano un problema nel gioco di squadra. Ora posso dormire. Se ci riesco.
  19. 9 points
  20. 9 points
    Io, tolto Alex Sandro che oggettivamente pascolava, non riesco a giudicare nessun calciatore ieri. Anzi, gente come Mckennie e Locatelli la giudico bene malgrado l'umiliazione. E non perché io ritengo la rosa della Juventus competitiva per vincere o cmq lottare per vincere, perché imho non lo è, sono 2 anni che dico che firmo col sangue per un quarto posto. Ma ieri ogni calciatore era abbandonato a se stesso, allo stato brado, e una linea a 4 in fase difensiva con quei 4 centrocampisti equivale a volerli mettere in difficoltà, anche inconsciamente. Tra avere una rosa limitata, e la roba alla quale stiamo assistendo, ci sono moltissimi step intermedi. Ed anche con le rose limitate e non competitive per vincere (come la nostra) puoi lavorare, costruire qualcosa. A patto che tu abbia idee (di qualsiasi tipo, anche il catenaccio di Nereo Rocco mi andrebbe bene, basta che lo si abbia in mente e si agisca con coerenza, non ho pregiudizi). Io qui vedo il deserto delle idee
  21. 9 points
  22. 9 points
  23. 8 points
  24. 8 points
    Grazie a questa proprietà l'immagine del club è costantemente devastata. Al di là delle colpe o delle non colpe. Fanno cazzate, non difendono il club adeguatamente in nessuna sede, e non difendono mai il club mediaticamente. Io sinceramente non sono capace di scegliere una parolaccia che li descriva con precisione. Non ricordo nessuna altra situazione così imbarazzante in cui un proprietario si comporti così con una sua società/impresa. Sembra un film surreale. Una domanda. Prendiamo atto della situazione attuale come esempio per un attimo, senza perderci in discorsi sul vero o non vero. Il signor Elkann saprebbe spiegarmi come sarebbe mai possibile trovare una nuova dirigenza che possa sostiutuire quella odierna quando ogni tre per due parte un'inchiesta per qualunque cosa? Ma per andarsi a sedere su una polveriera come la Juve devi essere un imbecille totale. E quando ti ci siedi non ti puoi manco difendere mediaticamente. Ti becchi solo la valanga di cacca e basta. Ma chi te lo fa fare di rischiare pure la fedina penale? Non è manco più una quetione di cifre secondo me. Ma che si sieda lui e stop, così la facciamo finita con queste manfrine da condominio delle case popolari. Che palle! Con questi qua è sempre la stessa storia....
  25. 8 points
    Ronaldo in campionato con Allegri, ha segnato 21 gol, rigori compresi. Peggior stagione dal 2008 con lo United. 30 gol con Allegri non li avrebbe mai fatti. Con il tredicesimo attacco del campionato e questa classifica, non si può parlare di Ronaldo. L'inter ha venduto Lukaku e Hakimi. Ha perso Conte. Eriksen non può giocare. Stipendi in ritardo. E sono sempre là. Potrei credere al crollo psicologico dopo tanti anni di vittorie. Ma il crollo peggiore arriva proprio quando richiamiamo l'allenatore top più pagato della Serie A? Non so, io credo che il tredicesimo attacco del campionato sia correlato alle statistiche da retrocessione che abbiamo su altezza pressing e baricentro. Ai mediani usati come esterni... Credo eh.
  26. 8 points
    "Dov'è la carta segreta?" Parla, maledetto Ronaldo!"
  27. 8 points
  28. 8 points
    Il pensiero di Ibra e il mio, sull'attuale allenatore della Juventus, sono identici, ieri/oggi e per sempre.....il CORAGGIO, cosa inesistente nelle sue vene ! È stato accusato della stessa cosa, da Ibrahimovic, da Tevez, da Ronaldo....quindi, di cosa stiamo parlando !?????
  29. 8 points
  30. 8 points
    Ragazzi pietà con "la proprietà", hanno tirato fuori 700 milioni in 2 anni, SETTECENTO MILIONI. PIù DI UN MILIARDO DI EURO IN 10 E PASSA. Basta, pietà, sceicchi, massai, panettieri e vaccate varie, con tutto il bene eh Mi stupisco piuttosto di come i vertici delegati siano ancora al loro posto, e non mi riferisco ovviamente ad Arrivabene e Cherubini che c'entrano Zero ed ai quali va dato fisiologicamente tempo, piaccia o meno
  31. 8 points
    Con Sarri, Pirlo, Gattuso, Ancelotti, Vincenzo Italiano, Gasperini o chiunque altro, quelli che adesso difendono Allegri avrebbero il sangue agli occhi e la schiuma in bocca.
  32. 8 points
    Non gliene frega niente della Juve. La Juve perde e loro "sorridono pensando ai prossimi tre anni e mezzo" perché il loro idolo ha incassato lo stipendio mensile
  33. 8 points
    io ci provo ad argomentare con te, ma ogni volta che ti trovi di fronte ad un concetto che non riesci a controbattere ti cali nella parte della Maddalena ai piedi della croce
  34. 8 points
    Devi cercare di avere comprensione. Hanno raccontato per un anno intero, e fino a 3 mesi fa, che con l'avvento del Messia, avremmo fatto almeno 20 punti in più in scioltezza. Che tornava e avrebbe avuto carta bianca sul mercato, che sarebbe stato il Ferguson del nuovo millennio. Che con un allenatore vero avremmo visto il nuovo Rabiot, e tante altre cosucce del genere. Che con lui certe partite le vinci (Benevento, ecc.ecc.) Poi inizia la stagione, e a fine Ottobre viene dichiarato CHIUSO il discorso scudetto (dallo stesso Messia eh...) Oltre a segnare meno dell'anno scorso, subisci molti più gol (ma anche qui sarà per la mancanza di Ronaldo, noto per la sua impeccabile fase difensiva ). Hai perso già 5 partite in totale su 18 disputate, mentre l'anno scorso ne avevi perse 8 a fine Maggio su 52. Non c'è un solo giocatore che stia facendo meglio dell'anno scorso, nemmeno uno su 25. In compenso ce ne sono almeno 5/6 che sono i fantasmi dell'anno scorso Sii comprensivo cribbio
  35. 8 points
    allegri è come l'insegnate di educazione fisica delle superiori che ti dava il pallone e ti diceva "giocate"
  36. 8 points
    Io avrei apprezzato un "chiedo scusa ai tifosi e alla società", seguito da un saluto finale, e fine intervista Mi tocca sentire che abbiamo fatto un buon primo tempo, e che vanno fatti i complimenti ai calciatori per aver passato il turno. Evidentemente mio padre mi ha insegnato a tifare Ascoli, e non me ne sono mai reso conto
  37. 8 points
    Comunque il Chelsea ci ha massacrati anche all'andata. In quel caso gli è mancato l'ultimo passaggio. Ma noi non abbiamo visto palla. Poi ho scoperto sul forum che Allegri si era messo nel taschino Tuchel. Ma a casa mia quando non vedi palla e vinci, devi ringraziare la Virgen de Guadalupe
  38. 8 points
  39. 8 points
    Sono andato a riesumare questo topic, perchè più attinente e più "recente" per postare i due link che spero interessino ancora qualcuno : https://arenacalcio.it/2021/11/07/rai-costretta-a-risarcire-famiglia-di-oliviero-beha-era-stato-demansionato-dopo-calciopoli-la-sua-visione-del-processo-era-scomoda-e-percio-era-stato-zittito/ https://arenacalcio.it/2021/11/09/moggi-il-caso-beha-spiega-calciopoli-vedrete-cosa-succedera-alla-corte-europea-di-strasburgo/ Li ho postati anche nella sezione Farsopoli, ma non tutti vengono più lì, ormai, quindi ho cercato di dare un minimo di visibilità alla notizia che nessun media (almeno così a me pare) abbia dato.
  40. 8 points
  41. 8 points
    leggo i commenti e non posso che constatare che oramai tanti tifosi Juventini sono piu' contenti se la squadra perde o gioca male che vince....giusto per la voglia di contestare questo o quello Allegri in primis..... .....siamo diventati la tifoseria piu' divisa d europa , non ci va mai bene nulla , riusciamo a dividerci anche nelle vittorie....... ....saro' che ho un eta' e di Juve ne ho viste tante , belle e brutte , ma questo modo di tifare e voler bene alla propria squadra non lo capiro' mai.
  42. 8 points
  43. 7 points
    Se le cose vanno a sud io quitto. Il calcio mi piace ma di passioni ne ho tante e il tempo è limitato. Se devo passarlo a farmi il sangue amaro per la squadra, l'allenatore e anche per faccende extracampo davvero non ne vale la pena.
  44. 7 points
    La serie di errori inanellati da Agnelli negli ultimi anni è da delirium tremens. Io non ho (e non ho mai avuto) una buona idea degli Agnelli. Mi spiace dirlo, ma sono persone con pochi scrupoli, molto ciniche, che badano al risultato e tendono a rimuovere gli ostacoli senza andare per il sottile. Ora, di questo atteggiamento cinico - che io non condivido, ma tant'è - deve far parte una grande capacità strategica, programmatica, tattica, di visione, di valutazione degli scenari. Andrea Agnelli. di questa capacità strategica, ha mostrato di essere completamente sfornito. Ne ha avuta, nei primi anni della sua presidenza? Forse sì, i risultati sembrano dire quello, ma non ne sono sicuro. Cioè, non sono sicuro sia stata farina del proprio sacco, In ogni caso, ne è stato sfornito negli ultimi 3 o 4 anni. I danni fatti in questa fase sono doppi: 1) la dispersione dell'enorme patrimonio conquistato e accumulato nei primi anni, che doveva servire per il definitivo decollo europeo e globale della Juve 2) il rischio che la Juventus non sono non decolli globalmente ma arretri pesantemente anche a livello nazionale. I pasticci con i dirigenti, i pasticci clamorosi con gli allenatori, l'incapacità di correggere gli errori di mercato, l'incertezza sulla questione filosofia calcistica della squadra, il caso Suarez, i rapporti con i tifosi, il pazzesco casino della Superlega, certe pochezze umane di cui si è macchiato eccetera eccetera. Un disastro. Mi spiace, ma è stato davvero un disastro.
  45. 7 points
    Puoi avere anche Haaland/Lewandowski e company, con questo modo di giocare, con gli attaccanti costretti a stare nella propria metà campo, si farà sempre fatica !
  46. 7 points
  47. 7 points
    Quando hai la caldaia più costosa del quartiere, ma hai più freddo di quelli che si scaldano a rutti, è colpa del caldaista.
  48. 7 points
    LOL La gente pensa che abbiamo la rosa del Malmo per giustificare l'ingiustificabile --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- A freddo rispetto al nervoso di ieri sera, onestamente per quanto si possa additare la rosa di essere scarsa, mi sembra assurdo puntare il dito solo sui giocatori. Si poteva perdere ieri sera? Si Si poteva perdere anche con ampio margine? Si Si poteva entrare in campo per almeno provare a giocarsela? Si Lo si è fatto? No Io torno sempre ai soliti due punti principali, una volta sbollito il 4-0 vivo lo stesso, Allegri è stato preso per DARE VALORE giusto? Si è giusto e ci sono le sue conferenze a parlarne. Ora siamo a fine Novembre, e secondo lui i problemi dovrebbero essere risolti, come ha pontificato da Caressa quando era disoccupato, allora vediamo un attimo: I nostri numeri rispetto allo scorso anno sono migliorati? Assolutamente no, gol segnati/subiti, punti in campionato e champions, totale sconfitte, tutto in peggio Abbiamo un modulo di gioco? No Stiamo ri-valutando o incrementando il valore/prestazioni di determinati giocatori che forzatamente faranno parte del progetto ancora per alcune stagioni e non venivano da buoni periodi? Penso ad Arthur, Rabiot, Benta. NO I giocatori che hanno tenuto la baracca lo scorso anno, Chiesa (16gol) Morata (20gol) Cuadrado (record di assist), McKennie (6 gol al primo anno e ottime prestazioni alternate ad altre opace post infortunio), e anche Kulu che nelle difficoltà lo scorso anno ha fatto il suo. si stanno almeno ripetendo? NO I nuovi acquisti stanno rendendo rispetto al loro valore pre acquisto? Kean e Locatelli principalmente, assolutamente NO, Kean è sparito e non lo vede, Locatelli ha ogni numero peggiorato rispetto a quando giocava col sassuolo, dimezzando il numero di palloni giocati. Ha lanciato/proposto alcuni giovani del vivaio togliendosi alcune cariatidi inutili dalla rosa (De Sciglio, Ramsey, Bernardeschi), per evitare che la società li rinnovi o debba andare sul mercato a comprare dei panchinari sostituti di questi? NO Quindi, volendo anche tutti accettare che non si vinca e si accetti di perdere contro chiunque con una rosa di 25 giocatori di soli Nazionali, e non quelle del Burundi con tutto il rispetto, ma nazionali importanti, per il prossimo anno da che basi partiremo? Io voglio sapere da chi lo difende, al di la dei risultati, cosa sta vedendo, a distanza di 5 mesi dal ritiro, per continuare a giustificarlo, pur sapendo bene che i giocatori che oggi paiono da LegaPro fino a qualche mese fa erano giocatori di calcio più che ottimi per poter fare una stagione migliore di quella che stiamo facendo.
  49. 7 points
  50. 7 points
    Se parli così forse non hai seguito bene la vicenda e la controinformazione che lodevolmente è stata fatta. Moggi parlava con i designatori, cosa che era invocata pubblicamente dagli stessi, esattamente come facevano tutti, mas non ha mai chiesto, come <facchetti, a un arbitro di dirigere una gara nel senso favorevole alla sua squadra. Solo che facchetti e tutti gli altri non sono stati intercettati, se non di rimbalzo, se non chissà cosa si sarebbe scoperto. Invece di Moggi è stata intercettata anche la lista della spesa che gli dava sua moglie, sono state tagliate e cucite le sue frasi per farlo diventare un mostro, con una campagna di stampa mai vista prima: il Corriere dedicava le prime otto pagine a Moggiopoli. Non c'è un trasferimento di denaro o utilità di qualsiasi tipo, non c'è una partita truccata, niente di niente. <ma è facile mostrificare qualcuno se c'è un'adesione totale dei media. E nei dintorni o dentro la proprietà Juve (Montezemolo, Gabetti e altri) le connivenze con il complotto ci sono. In quel momento di passaggio della proprietà el gruppo, si è deciso di sacrificare la Juve perché si potessero fare gli affari propri in altri campi (la discutibile successione di Elkan) a fronte di un forte potere illecito (Telecom e altri) che era intervenuto per condizionare le vicende italiane fin dal caso Fazio. Un giorno probabilmente gli storici scopriranno questo intreccio e un tassello sarà dedicato anche a Farsopoli. Altro che sacrosanto che Moggi fosse fermato. Chi sei? Severgnini?
×
×
  • Create New...