Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 01/30/2017 in all areas

  1. 7 points
    Si avvicina Juventus - prescrittese,lui è pronto per le interviste...
  2. 3 points
    La colpa é di chi lo ha comprato il 31 agosto, e gli ha fatto un TRIENNALE. Anche io vorrei che si levasse dalle palle domani mattina, ma bastava non comprarlo. Era già un esubero 4 minuti dopo la sua firma sul contratto.
  3. 3 points
  4. 3 points
    Cercherò di essere breve: SFONDARGLI IL c**o MALAMENTE!!!
  5. 2 points
    Un tizio diceva che si può passare dal nulla al tutto in un baleno. E così Massimiliano Allegri, dopo le critiche per il non gioco e la brutta pagina di Firenze, dice di aver visto la luce, un mercoledì mattina. Si è svegliato e ha concepito la Juve dei 4 attaccanti, anzi, la Juve dei Super Six. Nata così, un po' per caso, un po' perché alla fine i tempi maturano a prescindere Super Six significa avere assieme, contemporaneamente, 6 stelle in campo, con un potenziale e una vocazione d'attacco altissimi. Higuain che trasforma in gol quasi tutto, Dybala che svaria e rappresenta un'arma micidiale, sempre carica, Cuadrado che salta gli avversari, capovolge il gioco, crossa, crea superiorità numerica, Mandzukic che lotta come un gladiatore, con forza e tecnica, ma arriva a concludere ripetutamente (e peccato che non riesca sempre a trasformare), Pjanic che è un fenomeno di tecnica, ordine e creatività (oltre che di grande pericolosità offensiva) e darà un contributo sempre più vincente, e infine Kedhira, che con questo nuovo modulo sembra rinascere sia in fase di contenimento, sia come possibilità di inserirsi in area avversaria. E potrebbe esserci benissimo Marchisio al posto di Kedhira, o Pjaca a quello di Manduzkic. Ci sono almeno quattro buone ragioni per cui il nuovo modulo della Juve può essere una grande svolta. 1) SQUADRA COMPATTA. La squadra è diventata molto più corta e compatta. La presenza di tanti trequartisti fa da solido raccordo tra l'attacco e il centrocampo, e porta ad un'occupazione degli spazi, ovvero ad un attacco degli spazi, che mette gli avversari in grande difficoltà (ci sono stati almeno 20 minuti con la Lazio e altrettanti con il Milan in cui gli avversari sono stati annichiliti proprio come presenza sul campo). 2) POTENZIALE OFFENSIVO. Il potenziale d'attacco è sconfinato. Devi marcare Higuain, ma devi marcare anche Dybala, e anche Cuadrado, e devi stare attento alle conclusioni di Pjanic o agli inserimenti di Kedhira. Per gli avversari non è solo un problema di sistema di gioco da contrastare ma anche di pericolosità "assoluta" della Juve, incarnata da ciascuno dei Super Six. 3) GIOCO COMANDATO. La necessità di alzare il baricentro, con questo schieramento, diventa un obbligo a cui, se il modulo continuerà ad essere questo, la Juve non si potrà più sottrarre. Per forza di cose, la Juve comanderà le partite. La vocazione diventerà quella, capovolgendo quella difensivista del 352. Forse rischierà di più, ma sarà spesso, quasi sempre nella metà campo avversaria a far girare la palla, crossare, inserirsi con i propri uomini. Quando lo ha fatto contro Lazio e Milan, ha creato un numero spropositato di palle gol, fallite per un soffio. In due partite, la Juve dei Super Six poteva segnare 10-12 gol, e non esagero. 4) ENTUSIASMO. L'effetto entusiasmo, per i giocatori, può essere un fattore vincente. I giocatori sembrano divertirsi, sembrano rinati, come a cominciare una nuova avventura. Non devono più soffrire - più o meno silentemente - la concorrenza, o temere la panchina. sanno che giocheranno tutti insieme o quasi, e che potranno inventarne delle belle. Possono sentirsi parte di una parata di stelle. Ecco. A queste 4 ragioni io ne aggiungo un'altra, che è il vero senso di questa discussione, pensando proprio alla parata di stelle. L'aspetto mitologico. Ogni grande squadra si è fondata su un'immagine, un mito. Il mito di Conte è stato il 352 (e la BBC). Il mito di Sacchi il 442 e gli olandesi. Il mito dell'Olanda '74 è stato il calcio totale. Il mito del Barcellona, ovviamente, il tiki taka. Il mito di questa Juve (e dunque il vero mito di Allegri allenatore) può essere proprio la pazzesca contemporaneità di campioni, tutti in campo. Quattro attaccanti super e due centrocampisti super, a far paura ad ogni avversario possibile. Non sottovaluterei questo aspetto, che è narrativo, mediatico, emotivo, ma ha una sua rilevanza potenzialmente enorme, direi quasi decisiva. Nell'ottica dei Super Six, si pongono, per concludere, una questione immediata e una futura. Se il modulo davvero restasse questo (pur con tutte le varianti possibili), sull'immediato ci sarebbe un problema di alternative, per far rifiatare i titolari. Paradossalmente, con il centrocampo saremmo più a posto che con l'attacco, dove avremmo il solo Pjaca. Ci servirebbe un esterno di destra, cioè vice Cuadrado, e a mio avviso anche un vice Dybala (per quanto potrebbe esserlo Pjanic). Sul futuro - cioè il prossimo mercato estivo - bisognerebbe rinforzare anche il centrocampo, con una o due stelle di assoluta grandezza, e prendere un grande terzino destro. In tal modo, avresti una squadra davvero stellare, che peraltro con il tempo ha appreso nuovi automatismi e gioca sempre meglio e che ha appunto la forza, il coraggio, la spavalderia razionale di schierare contemporaneamente sei fuoriclasse, due centrocampisti e quattro attaccanti, uno più forte dell'altro. La Juve dei Super Six, un mito. Non so, magari domenica a Sassuolo ci svegliamo bruscamente e ci accorgiamo che era un sogno. Eppure a me questa cosa, nata un po' per caso di mercoledì, piace moltissimo, anzi mi fa proprio impazzire. Non mi divertivo così da tempo.
  6. 2 points
    ovviamente sì per me, già il sesto sarebbe una cosa eccezionale alla champions non ci penso proprio scudetto e coppa italia, ci metto la firma poi 3 grandi colpi di mercato e l'anno prossimo si parte coi super six dall'inizio, in italia e in europa poi, hai visto mai...
  7. 2 points
  8. 2 points
  9. 2 points
    Teoricamente si. Penso sia la prima cosa che finiranno. Intanto è apparso il nuovo tetto della sede, e le coperture degli edifici dei concept store... (quella roba lì). Cercherò di fare qualche foto nei proximi giorni.
  10. 2 points
    Asfaltare questi luridi e fargli capire che il lpro pseudo pareggio del record dei 5 scudi sarà presto cancellato dalla galassia
  11. 2 points
    As Roma, il nuovo stadio sorgerà a Tor di Valle e sarà pronto per il 2016 Stadio Roma, ok della Giunta: pronto entro il 2017 Il nuovo stadio della Roma sarà pronto nel 2018 Stadio Roma, Pallotta fiducioso: "Pronto nel 2019" Se tutto dovesse andare bene lo Stadio della Roma pronto nel 2020 Dossier ad aprile, Pallotta accelera: «Il nuovo stadio apre nel 2021? Mi sparerei»
  12. 2 points
    Infatti secondo me giocherà Rugani. Vediamo se Allegri rescinde definitivamente il cordone ombelicale con mamma-Chiellini.
  13. 2 points
    Si ma esistono vittorie più importanti di altre, per il momento in cui arrivano oltre che per l'avversario che batti, e questa sarebbe una di quelle. Sarebbe un colpo durissimo per le contendenti
  14. 2 points
    Oggi c'è molto di cui essere contenti. Lichsteiner mai così vivo quest'anno, attento anche in fase difensiva. Alex Sandro ha messo la museruola alla miglior ala destra del campionato italiano, dimostrando di essere un signor difensore, oltre che un campione in fase offensiva. Pjanic perfetto, perfetto, ottimo anche l'intervento su Pellegrini all'alba della partita, ha salvato un gol fatto che avrebbe cambiato la partita. Khedira finalmente ha risolto il suo equivoco tattico ed ha dominato il centrocampo (peccato oggi avesse un autonomia di 60 minuti). Cuadrado immenso, se centrasse la porta costerebbe 90 milioni... Mandzukic gagliardo, ma anche vero regista offensivo e difensivo della squadra... ormai si è dimostrato insostituibile. Higuain... cosa dire? 8 gol in 6 partite, andiamo a riprendere Icardi e puntiamo alla scarpa d'oro... una volta che là davanti avranno iniziato a giocare a memoria, le occasioni capiteranno a lui e non a Mandzukic e Cuadrado farà 2 gol a partita... Tiratina d'orecchie a Dybala, Bonucci e Chiellini. Inspiegabile il fetish per Rincon... Ultima annotazione per Buffon... perchè smettere tra un anno? Sei ancora il miglior portiere al mondo...
  15. 1 point
    Mi piace ma devi invertire i difensori centrali e mettere Meret al posto di Neto. Ah e anche Spinazzola al posto di Lirola.
  16. 1 point
    Neto Lirola - Rugani - Caldara - Alex Sandro Tolisso - Pjanic Orsolini - Dybala - Pjaca Kean
  17. 1 point
  18. 1 point
    Lo prendo a SM, a fine stagione +1 e poi lo rivendo
  19. 1 point
  20. 1 point
    Sky apre un canale tematico sui bovini: Bovino Channel! Il primo canale con il 90% delle trasmissioni in bianco e nero
  21. 1 point
    va beh dai rinnovare significherebbe essere in malafede,Martinez era diventato un ex giocatore e per minimizzare il suo impatto sul bilancio gli venne esteso il contratto ma in questo caso non ci sono proprio i presupposti
  22. 1 point
  23. 1 point
    Talento molto interessante, si sta mettendo in mostra ed è molto giovane. Tra l'altro in ottica 4-2-3-1 sarebbe una manna, visto che ama partire da destra (dove abbiamo solo Cuadrado). Vediamo se abbiamo fatto un colpaccio o meno, speriamo bene. Queste operazioni mi piacciono.
  24. 1 point
  25. 1 point
  26. 1 point
    Ah ecco! Mi domandavo cosa conteneva!! Comunque alla fine l'importante è vincere, anche una vittoria striminzita è ben accetta!
  27. 1 point
  28. 1 point
    Quand' è che arriva il momento in cui riesci a riprendere la tua vita sulle mani, eh? Quando? Mi sembra di essere impantanato in un mare di M***A.
  29. 1 point
    Grande Craze siamo tutti con te.... Ci facciamo andare bene tutto anche le foto scure
  30. 1 point
  31. 1 point
  32. 1 point
  33. 1 point
    Sono d'accordo con Joyce, ma l'unico modo per entrare veramente nella storia venendo ricordati come i super six di Allegri è vincere qualcosa di importante utilizzando questo modulo per il resto della stagione, già il sesto scudetto basterebbe, perchè sarebbe un record assoluto, mai riuscito a nessuno. Se poi si vincesse anche altro non ne parliamo
  34. 1 point
    ma perchè gli si chiedeva di fare il box2box, roba non nelle sue corde, almeno ora, e quindi finiva a fare pressing isolato sul portiere avversario oppure in terra di nessuno a rincorrere e finiva con la lingua penzoloni... da centrale deve percorrere meno spazio e può essere comunque pericoloso pur limitando le sortite offensive a 2/3...
  35. 1 point
    a livello di impatto fisico e duelli individuali è forse la squadra più simile a noi dell'intera A, pur essendo strutturalmente diversissima è dura, ma proprio dura
  36. 1 point
    la differenza di rendimento di Khedira è abissale... prima in mediana non c'era MAI! tanti inserimenti senza palla, poi una fatica enorme a rientrare, complice una squadra lunga, spesso allungata anche causa sua... oggi fa meno inserimenti, 1-2, ma tutt'altra presenza in campo, oggi lo senti, lo senti fisicamente, come presenza, in interdizione, in intercetto... fino a tre partite fa era quasi inesistente in mezzo al campo...
  37. 1 point
    secondo me col milan abbiamo fatto una mezz'ora nel secondo tempo tra le più belle... la partita è cambiata col cambio di Dybala, dove ci è venuto a mancare un riferimento tra le linee in palleggio, con due attaccanti troppi staccati dal resto della squadra (e questa squadra non può giocare su lunghe distanze) prima del cambio in quel secondo tempo per me è stata una delle Juve più belle di questa stagione...
  38. 1 point
    aprirgli il c.u.l.o a tarallo è un dovere morale verso il popolo bianconero
  39. 1 point
    grande Ljubo gli ha dato una bella mano il rovescio è stato determinante, ha praticamente giocato sempre piatto e mai slice, anche cercando colpi assurdi di controbalzo...insomma tatticamente per una volta ha fatto bene e non ha fatto minchiate cioè rendiamoci conto...ha vinto al 5°, sotto di un break e avendo la meglio sulla diagonale di rovescio... boh fantascienza comunque ha fatto bene ad affidarsi a Ljubicic ora o prima ancora ad Edberg...ha continuato a lavorare per migliorarsi, aggiornare il gioco e restare competitivo malgrado i contro dell'età
  40. 1 point
    non sono d'accordo stavolta non ci siamo addormentati ma abbiamo abbassato volutamente i ritmi gestendo anche bene la partita se vai a vedere nel secondo tempo altri due o tre gol ce li siamo mangiati mentre il sassuolo ha prodotto una sola azione offensiva pericolosa, una
  41. 1 point
    Questo giochetto la dice tutta, solo un molto appasionato di calcio può riconoscerli tutti o quasi Uno meno appassionato giusto alcuni Se poi ci fosse l'attuale nostro, un ovale come a decine in giro, impossibile da indovinare nel caso Quello nuovo lo becchi subito e sapranno tutti che sta a dire Juventus -- Tapatalk --
  42. 1 point
    Nella stalla di toponius si sta imparando a gestire il dissenso per garantire un vero pluralismo di opinione: Hai rotto il c****. Avete rotto il c****.
  43. 1 point
  44. 1 point
    dopo l'Inter avremo Crotone,Cagliari,Palermo,Empoli e Udinese,c'è da approfittare del calendario agevole per mettere fieno in cascina in vista di marzo/aprile prima però battere le m€rde a tutti i costi
  45. 1 point
  46. 1 point
    Buffon Lichtsteiner - Rugani - Bonucci - Alex Sandro Khedira - Pjanic Cuadrado - Dybala - Mandzukic Higuain
  47. 1 point
    Vi aspettiamo ardentemente allo Stadium, sul rettangolo verde, Domenica 5 febbraio alle 20.45..
  48. 1 point
  49. 1 point
    Miglior partita stagionale per me. Dominio totale, tattico, tecnico e fisico. Avanti tutta così. Migliore in campo secondo me il Pipita.
  50. 1 point
    Riepilogo match Supercoppa Tim 2016/17 (fonte di: www.juventus.com) JUVENTUS - MILAN 1-1 (3-4 rig.) RETI: Chiellini 18' pt, Bonaventura 38' pt SEQUENZA RIGORI: Marchisio gol, Lapadula parato, Mandzukic traversa, Bonaventura gol, Higuain gol, Kucka gol, Khedira gol, Suso gol, Dybala parato, Pasalic gol JUVENTUS Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro (33' pt Evra); Khedira, Marchisio, Sturaro (34' st Lemina); Pjanic (22' st Dybala); Higuain, Mandzukic A disposizione: Neto, Audero, Benatia, Barzagli, Hernanes, Coccolo, Asamoah, Cuadrado, Dybala, Pjaca Allenatore: Allegri MILAN Donnarumma; Abate (12' pts Antonelli), Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli (29' st Pasalic), Bertolacci; Suso, Bacca (12' pts Lapadula), Bonaventura A disposizione: Gabriel, Luiz adriano, Honda, Niang, Fernandez, Portillo, Poli, Zapaa, Sosa Allenatore: Montella ARBITRO: Damato ASSISITENTI: Di Fiore, Giallatini QUARTO UFFICIALE: Barbirati ARBITRI D'AREA: Valeri, Russo AMMONITI: 35' pt Lichtsteiner, 43' pt Romagnoli, 13' st Kucka, 25' st De Sciglio, 15' sts Higuain
×
×
  • Create New...