Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content on 12/04/2018 in all areas

  1. 5 points
  2. 5 points
    Se non fosse per l'incivilta' diffusa( eufemismo mode god Level) sarebbe una PACCHIA averli come contendenti per altri vent'anni altroché. Una proprietà che non vuol dare più di 5 mln l'anno a un giocatore e niente diritti d'immagine (=zero top player). Una mentalità che ti porta a mollare come una scarica di sciolta appena si alza l'asticella. Zero e sottolineo ZERO appeal nel mondo e verso eventuali investitori esteri...Con un bonus del 'sistema' che più o meno gli regala dieci punti l'anno e zero rigori al San Paolo (a noi ne tolgono altrettanti) non sono arrivati MAI a giocarsi lo scudo all'ultima giornata. Magari sempre loro a 'contendere'. Magari.
  3. 4 points
  4. 4 points
    Se Icardi è una tassa, Ronaldo è un’intera manovra finanziaria. Le proporzioni sono queste
  5. 4 points
    In effetti non ha mai segnato nemmeno al Benito Stirpe... sta sega
  6. 3 points
    diciamo che la cosa più scandalosa è stato il premio di miglior giocatore della champions dato a modric. Non darlo a chi ha realizzato 15 gol in 13 partite è una vergogna.... poi, come conseguenza, normale che cr7 non abbia vinto il pallone d'oro.
  7. 3 points
    Ragionando sulla soluzione del Dybala ''tuttocampista'', vorrei fare alcune considerazioni: Secondo me, per quanto riguarda l' attuale ruolo di Dybala, Allegri sta ragionando dando priorita al suo profilo atletico/fisico che tecnico. Lo stesso Allegri aveva detto che la migliore dote di Dybala e' la corsa (ed aveva ragione), ma la corsa intesa come mobilita e non velocita. Allora se si vuole sfruttare la corsa di Dybala, la scelta del ''tuttocampista'' diventa logica. Ma per fare questo ruolo, Dybala si deve migliorare sotto alcuni aspetti:: 1) Deve acquisire il tempo rapido: Dybala non ha il ''mindset'' del trequartista, ma acquisendo il tempo rapido, (come si e' evidenziato nell' azione del gol di Bentancur contro la Fiorentina), si puo agevolare la rifinitura, senza che l' ultimo passaggio sia per forza un passaggio illuminante. 2) Deve diminuire la dipendenza dal suo ''centro di gravita'': Questo, purtroppo, richiede un percorso di ''snaturamento''. 3) Deve migliorare tecnicamente sotto due aspetti: Nel gioco spalle alla porta: spesso al primo controllo si allunga la palla. Posturalmente nella ricezione tra le linee: spesso per una postura errata tra le linee diventa scolastico o prevedibilie, mentre con una giusta postura potrebbe velocizzare l' azione o con un controllo orientato o lasciando sfillare la palla. Il problema di Dybala ''tuttocampista'' lo si trova in transizione, siccome non e' ne un portatore di palla, ne un accompagnatore, come si e' evidenziato nella partita contro il Valencia nel contropiede con Cancelo, ma anche contro il Milan nella transizione personale di C. Ronaldo. In entrambi i casi, Dybala non e' riuscito ad accompagnare l' azione in modo efficace, non potendo tenere botta ai ritmi del compagno. Allora Dybala in transizione puo essere utilizzato o come un passaggio intermedio (siccome offre garanzie tecniche), o come finalizzatore, dove la posizione di Dybala in fase di non possesso ''avanza'', mentre la zona di recupero palla si ''abbassa'', proprio come e' successo nella fase del contropiede col Sassuolo (da notare in quella azione, la posizione iniziale da punta di Dybala).
  8. 2 points
    Per forza, non ci riesce battere decentemente un calcio d'angolo da quando c'era la Lira e si telefonava dalle cabine Sip
  9. 2 points
  10. 2 points
    Noi ne diamo TRENTA a un certo CRISTIANO RONALDO che è il PIU' GRANDE GIOCATORE DI TUTI I TEMPI. Capisci l'ordine di grandezza o chiamo la maestra di sostegno?
  11. 2 points
    Ho un sogno Quando ci sarà Inter Napoli la partita del cuore fra le fogne D Europa... La curva interista che canta lavali col fuoco I loro fratelli *****azzurri che gli cantano lavali col fuoco.. Leggere intasare twitter negando l evidenza dando del viaionario a chi li sente I cori Vedere il porcello che ritira la squadra Vittoria a tavolino (normalita ) per Inter e 0 3 al Napoli Si ride fino il 2100!
  12. 2 points
    Eh sì che c'era il Real su Inzign, il Barça su Mertens che offriva Messi più conguaglio, City e Psg SCATENATI su Koulibaly e Callejon. Un bel "Machittesincula" non fu mai scritto.
  13. 2 points
    sì va bene non ha vinto e lo avrebbe meritato siamo tutti d'accordo ma le lagnanze della famiglia di cr7 tanto eleganti non sono io le avrei evitate
  14. 2 points
    Secondo giallo non dato scandaloso ad Allan E a di M***A culosa nel finale La cosa ridicola che si mettono a fare proclaim tabelle Pezzi di M***A non avete obiettivi.. Troppo forte chi vi sta avanti.. Al netto del c**o di M***A che i trovate in trasferta qualcuno la lasciate x strada Troppo scarso chi vi sta dietro Non vi servono a un c**** ste vittoria di M***A... Arroganti di M***A dove volete andare
  15. 2 points
    io personalmente, se dovessi fare una follia, la farei per Kai Havertz.
  16. 2 points
  17. 2 points
    Vincere ancora le prossime 20 giornate e poi possiamo pure pareggiarne qualcuna.
  18. 2 points
    Ammazza entro sul topic di Bentancur pensando di leggere solo cose positivi ed elogi ed invece leggo molte critiche manco fosse il peggior Rincon....a me pare che state cercando il pelo nell'uovo.....io credo che le ultime prestazioni ci han fatto vedere un giocatore da Juve e di livello internazionale, uno che sarebbe titolare in molti club di livello in europa, ha corsa, ha tecnica, ha fisico, recupera palloni, non ha paura nel farsi dare la palla e viene cercato dai suoi compagni che hanno fiducia in lui, ora inizia anche a vedere la porta...non capisco cosa andiamo a cercare...giocatore straordinario con ancora margini di crescita.... Se ci mettiamo anche a criticare giocatori come Benta...allora davvero ci meritiamo gli scarponi di un tempo...Rincon...Polusen..Sissokò..Melo...
  19. 2 points
  20. 2 points
    Comunque non trovo giusto che Modric abbia monopolizzato tutti i premi individuali della stagione. Varranno relativamente,ma per vincerne tre avrebbe dovuto disputare una stagione stratosferica come avevano abituato i Messi e i Ronaldo. Questo plebiscito universale per il croato non ha fondamento imho
  21. 2 points
    Vorrà dire che ci faremo un Pallone d'oro nostro in Italia, con Blackjack e squillo di lusso (cit.)
  22. 2 points
    Le informazioni sono molto frammentarie ad oggi, ma che siamo su Sané è un dato di fatto..
  23. 1 point
    Era stata presa l'opzione sul giocatore...poi l'abbiamo comunque pagato ma non abbiamo dovuto fare aste al rialzo.
  24. 1 point
  25. 1 point
    Un ritardato senza vergogna... ed è pure un "pezzo grosso"... pensa te come stanno gli altri che gli vanno dietro...
  26. 1 point
    Nella Juventus attuale è un buon jolly, un'alternativa per far rifiatare i due titolari. Ma non esagerate con gli elogi perché oggettivamente resta un terzino da compitino.
  27. 1 point
    Infatti io e due miei amici avremmo voluto prendere i biglietti nel settore ospiti, ma di aspettare non ci andava anche perché in 30 minuti rischi che finiscano etc... Andremo nei distinti come gli scorsi anni e saremo davvero tanti. Dai c****.
  28. 1 point
    Qualcuno doveva pur farlo! Senza le boiate di Simoni non può esistere un Juve Inter, è un rituale imprescindibile! Anche se stavolta non ne ha dette, e questo mi preoccupa...
  29. 1 point
    Appena scongelato ecco a voi Gigi Simoni! Però questa volta sembra diverso, deve essere un omonimo... ESCLUSIVA TJ - Gigi Simoni: "Mi auguro nessun veleno in Juve-Inter, questa squadra è come il 'Grande' Torino, Faccio il tifo per loro in Champions. E su CR7..." 04.12.2018 11:30 di Mirko Di Natale Twitter: @_Morik92_ articolo letto 12044 volte © foto di Federico De Luca In vista di Juventus-Inter, il derby d'Italia, la nostra redazione ha contattato telefonicamente, in esclusiva, l'ex calciatore bianconero ed allenatore nerazzurro, Gigi Simoni: Che partita sarà Juventus-Inter? "Vedo difficile che possa maturare un risultato diverso da una vittoria dei bianconeri. L'Inter è una squadra molto tosta, ha temperamento e in rosa ha molti campioni; ma se dovessi attenermi a ciò che ho visto quest'anno, il pensiero è che la Juventus vince sempre. Bisogna prenderne atto. C'è poco da fare contro di loro, la si può battere soltanto con un po' di fortuna (sorride ndr): il Genoa ad esempio è riuscito a fare un punto a Torino, il Manchester ha trionfato ma la sorte li ha ben assistiti". Quale è il suo augurio per questa sfida che è sempre carica di rivalità accese e forti veleni? "Il mio augurio è che questa sfida tra Juventus ed Inter possa esser ricordata a lungo per le giocate dei grandi campioni e non per i veleni fuori dal campo". Quale è la sua impressione su questa Juventus? "La Juventus è uno schiacciasassi, ha vinto tutte le partite a parte un pareggio e l'impressione non può che esser positiva. E' una squadra che con Ronaldo è diventata impossibile da affrontare, ha costruito nel corso del tempo una formazione ineguagliabile. Gli altri anni erano bravi mentre ora sono bravissimi. I suoi successi sono tutti meritati, la squadra è composta tutta da grandi campioni". C'è Ronaldo, ci sono i grandi campioni: ora manca solo la Champions. E' un po' questo il suo leitmotiv, no? "Sì è vero, poi questa è un'annata in cui la Juventus può dire la sua in Europa. E' la più forte di tutte. In genere, i top team sono formati, quantitativamente, più da buoni che da grandi giocatori ma qui è il contrario. La rosa bianconera è composta da più di venti grandi campioni, l'allenatore si diverte tanto a cambiare proprio per questo motivo. I panchinari sarebbero titolari in ogni squadra d'Italia. Io faccio il tifo per loro, spero davvero che questa volta la sorte li possa assistere. E' da anni che non vinciamo questa coppa benedetta". Le statistiche dicono che Ronaldo, Cristiano, ha fatto più gol del suo omonimo brasiliano. Sono due campioni di epoche diverse, ma può esserci un termine di paragone? "E' difficile dar dei giudizi su giocatori di epoche diverse. Cristiano Ronaldo è un giocatore determinante e può far gol in qualsiasi momento esattamente come faceva il 'mio' Ronaldo. Con lui, ora, la Juve è una squadra completa. E non ne ricordo tante così in più di sessanta anni di calcio. C'era il Milan di Nereo Rocco, il 'Grande' Torino e poi c'è la 'Grande' Juventus che è sicuramente più forte di quella che ho affrontato io ed era composta da Zidane, Del Piero, Inzaghi".
  30. 1 point
    Merita di essere vista per me
  31. 1 point
    mi e' piaciuta molto. La caratterizzazione rimane di alto livello. Belle anche le locations e le ville poi come solito grandissima colonna sonora con tanta ranchera e corrido (che i messicani ascoltano TUTTI, dal vecchio al ragazzetto, a volte sembra di sentire Raul Casadei in spagnolo )
  32. 1 point
    Assurdo che in quell'epoca loro ne abbiano comunque vinte due in 4 anni e noi zero
  33. 1 point
    Signori, Bentancur è del 1997. Mi dite quali altri CC under21 giocano titolari ai massimi livelli? Io non capirò mai perché per molti talenti che giocano all'estero, tipo al Porto o in Bundesliga, ci sia la convinzione che siano tutti fortissimi a prescindere. Poi ci ritroviamo un ragazzo mooolto promettente che a soli 21 anni gioca titolare in una delle Juventus più forti di sempre (tra l'altro dopo un bel Mondiale disputato da titolare nell'Uruguay) e leggo tutte ste critiche. Boh, l'erba del vicino è sempre più verde oh
  34. 1 point
  35. 1 point
    Comunque il fatto che Icardi ci purga sempre (o quasi) è una cosa pazzesca, così come accadeva con Cruz... Vogliamo abolire questa tradizione?
  36. 1 point
    Avere qualcuno che ci "tallona" è uno di quegli stimoli che ci servono per continuare a vincere
  37. 1 point
    i giudizi sono altalenanti. anche quest'anno ho letto di utenti che "bentancur non è da juve" al primo errore. la sua fortuna sono gli infortuni di Can e Khedira. per me, e lo dico senza timore di smentita, Rugani non è da meno, ma non gioca MAI. e non basta una presenza ogni 8 partire per giudicarlo. che si ricordino questo prestazioni di Rodrigo, perchè quando tornerà a scaldare la panchina e sarà chiamato in causa non potrà performare come sta facendo in questo periodo.
  38. 1 point
    Il Napoli non si suicidia è semplicemente il Napoli capace di toppare contro squadre inaspettate perchè ha giocatori si forti ma che non hanno mai vinto un gazzo
  39. 1 point
    Mah, spesso si confonde la capacità di far spettacolo con la tecnica. Ci sta come visione da tifoso, per carità, ma il calcio giocato in alcuni ruoli soprattutto è fatto di fondamentali, senso tattico, disciplina, applicazione, ed anche fondo.
  40. 1 point
    Comunque mi vien voglia di andare a recuperare i commenti qui sul forum sul Pallone d'Oro e la possibilità che andasse a Modric di prima che arrivasse Ronaldo da noi e vedere se è cambiato qualcosa eh
  41. 1 point
    preferisco che lo vinca per le prestazioni con la juventus e non con quelle del real madrid
  42. 1 point
    E pure c'era qualcuno che l'adorava nel mitico topic degli ottimisti. Mi ricordo uno dei fedelissimi che ne lodava l'eleganza e la bellezza della figlia. Presi più tacche in quel periodo che in tutto il resto della mia militanza nel forum. Ricordo che un altro tenace combattente contro il cobollismo era il mitico Giv71
  43. 1 point
  44. 1 point
    E mi stava pure simpaticissimo Scarsic prima di 'sta farsa. La cosa di cui sono contento è che Cristiano sarà furioso e vorrà rivincerlo l'anno prossimo.
  45. 1 point
    Essendo la partita anticipata a venerdì, il giorno dovrebbe essere mercoledì, attualmente comunque è in un microonde con manopola in posizione defrost
  46. 1 point
    cmq Pogba all'inter creerebbe una mediana con Vidal e Modric di tutto rispetto. Meditate (semi cit)
  47. 1 point
  48. 1 point
  49. 1 point
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10218475767676199&set=a.4174641255049&type=3&theater
  50. 1 point
    Se vabbe'..Il Milan vuole CR7, l'Inter vuole Messi,... Anch'io vorrei avere un pisello di 30 cm, ma non me lo posso mica tagliare.
×