Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 12/20/2019 in all areas

  1. 5 points
    i nomi in arabo per una partita giocata, appunto, in Arabia, ti precludono cosa esattamente? quale parte di questa mossa ti offende pesantemente?
  2. 4 points
    Una piccola analisi su Kulusevski: 1) Attualmente Kulusevski e'il secondo assist-man nella Serie A con 6 assists, dietro Luis Alberto. 2) Kulusevski e'anche un mostro di resistenza. Attualmente e'secondo nella classifica per km percorsi della Serie A, con una media di 12.164, dietro a Brozovic. La sua resistenza non viene solo evidenziata dai numeri, ma anche dal campo. Prendiamo ad esempio l’azione della rete di Kucka nella partita contro il Genoa: Quanto ripiega in fascia quando gioca esterno alto, lo sa solo il suo allenatore. Kouamé si accentra palla al piede e Kulusevski, ligio al dovere, fa la diagonale per impedire la discesa di Pajac sul lato debole. Però Kouamé perde la sfera e il Parma riparte. Arrivato a toccare la propria linea difensiva, Kulusevski la usa come una freccia userebbe la corda di un arco. E sibila via in contropiede. Kucka lo serve sulla destra mentre nel frattempo Pajac va a recuperare la posizione. Si preannuncia l’uno contro uno. Kulusevski controlla e avanza col mancino a piccoli tocchi. Sta valutando in poco tempo la giocata migliore da fare. Viene da due corse importanti, convenite? Potrebbe mancargli la lucidità, giusto? In questi casi spesso è così, specie se sei un giovane che vuol mettersi in mostra. Ma Kulusevski è freddo e trova l’uomo piazzato meglio nel cuore dell’area: Kucka segna. 3) Kulusevski possiede un'ottima percezione/aggressione degli spazi: Last but not least, parliamo di spazi. Concludiamo in bellezza. Forse ancora in pochi hanno notato l’intelligenza che anima il dinamismo e la resistenza di questo ragazzo nato a Stoccolma. Kulusevski è un instancabile scopritore di spazi. Un cercatore di terre. Cosa intendo? Tenterò di spiegarlo servendomi di un’unica azione emblematica, tratta ancora una volta da Parma-Torino. Abbiamo capito che al Parma piacciono queste rimesse, e che Kulusevski taglia dentro al campo per riceverle. Così facendo, chi lo marca deve scegliere se seguirlo oppure no. Ola Aina qui decide per il sì, e gli va dietro. Ma questo provoca un’immediata reazione di Kulusevski. Dopo lo splendido colpo di tacco al volo, voglio dire. Ora alle spalle di Ola Aina c’è una prateria da attaccare. Prima però lo svedese opta per un più utile sostegno a Cornelius, nel caso il compagno volesse chiudere l’uno-due nello stretto. Ma il centravanti danese gli preferisce Gervinho, il quale adesso avanza palla al piede, in diagonale. Kulusevski allora si adatta un’altra volta, e ancora legge tutto benissimo: movimenti dei compagni, posizionamento avversari e spazi circostanti. Vedete come ruota la testa in cerca di un altrove più efficace? Sarà proprio da quest’ultimo spazio cerchiato in giallo che Kulusevski tirerà in porta trovando l’opposizione fallosa (un braccio, tanto per cambiare..) di un difensore del Torino. Insomma, decisivo anche qui, Kulusevski. Rigore sbagliato da Gervinho, e tutto si dimentica. 4) Kulusevski e'un ottimo portatore di palla: Parma is perhaps the most direct team in the league, with the highest percentage of counterattacking shots and the highest pace towards goal in Serie A at 3.04 meters per second, and Kulusevski’s speed obviously helps in transition and whenever there is space to attack. He’s quite fast considering how tall and heavy he is (listed at 186 cm and 76kg and looks well-developed for a 19-year-old). He excels at advancing the play in open field, so much so that his carries are on average the fourth-longest in the league (7.41 meters). It is no coincidence, however, that the king in this category remains his teammate Gervinho (8.89 meters on average). 5) In fine una considerazione tecnica davvero interessante sullo stile di giodo di Kulusevski: What is really interesting about his style is that he can pass the ball it without necessarily slowing his run much. This means that he can accelerate his decision-making and catch defenders off guard with his passes. Concludo, precisando che personalmente non ho visto Kulusevski. Qualche utente che lo osserva da tempo, potrebbe offrire un giudizio piu preciso. Il mio post contiene tratti dalle seguenti analisi sul calciatore: https://www.calciomercato.com/news/tutte-le-doti-di-kulusevski-ecco-perche-juve-e-inter-lo-vogliono-18802 https://statsbomb.com/2019/12/parmas-dejan-kulusevski-is-serie-as-hottest-young-prospect/
  3. 4 points
    Ultrà in rivolta contro Cairo: “Lo stadio rimarrà deserto” ,,che novità
  4. 3 points
    nooooooo quindi il "75%" diserta in massa?
  5. 3 points
  6. 2 points
  7. 2 points
    quella daa lazzie si è di serie, per la nostra....la nostra non interessa
  8. 2 points
    Guardando le foto certe volte ancora non ci credo che abbiamo CR7 in squadra
  9. 2 points
    senz'altro più interessante ci aiuterebbe ad avere una manovra più fluida più scorrevole meno macchinosa meno orizzontale io però voglio un centrocampo col mastino perno basso e due mezzeali ultratecniche una più palleggiante l'altra verticalizzante acida casemiro pogba kdb o cloni eurospin (da qui i tonali i luisalberti cit.) se le cose non migliorano manco così contattare lourdes
  10. 2 points
    Niente, con questi è inutile discutere! In fondo però..... uno che capisca poco poco di calcio, come può tifare per una squadraccia come il Toro?
  11. 2 points
    Mi piace davvero tanto, un giocatore che ci farebbe molto ma molto comodo. Per me vale i 60 milioni di investimento
  12. 2 points
    va beh... il difensore della Samp era una nano
  13. 2 points
    Ma poi...che partita era???????? Anche quel giorno direi che il 75% faceva il suo dovere...
  14. 2 points
    Qualche numero sparso: è l'ottava volta di fila che partecipiamo alla Supercoppa, unica squadra a riuscirci. Superiamo l'Inter che era a 7. Juve-Lazio diventa la partita più disputata di sempre nella manifestazione, quinta volta. Giocasse Buffon, diventerebbe il giocatore ad avere più presenze, 10, staccando Stankovic a 9. In ogni caso, se la vincessimo, per Gigi sarebbe il settimo trionfo, anche qui diverrebbe recordman solitario. Inoltre Dybala con un rete diventerebbe il primo marcatore all time. O il Pipa se ne segna due. O Ronaldo se ne fa 3 Insomma, di motivi per vincerla ne abbiamo. Sulla carta sarà forse la finale più incerta da Juve-Napoli 2014, nelle altre eravamo sempre più o meno favoriti (anche se poi abbiamo perso). La Lazio è davvero in un momento di forma sontuoso, poi riesce ad avere la capacità di propiziarsi tutti gli episodi favorevoli.
  15. 2 points
    temo overperformante causa gioco ajax sembra cruijff checazz si leggono valutazioni di 60/70 pagnottelle 26 anni solo eredivisie tutta la carriera passo
  16. 2 points
    è un trofeo ufficiale quindi metterlo in bacheca è cosa buona e giusta
  17. 2 points
    Tanto ormai, noi a centrocampo sappiamo solo prendere parametri zero. Giocatore che non dovevamo lasciarci scappare.
  18. 2 points
    Pure le magliette in arabo ci mancavano E l’Avvocato si rivolta sempre di più
  19. 2 points
    Per Guido Rossi invece nessun conflitto: tutto regolare.
  20. 2 points
  21. 2 points
    Che Ronaldo abbia dimostrato il suo valore in Nazionale e in United, Real e Juventus non lo metto in dubbio. Ma come farebbe Messi ad arrivare a 256cm se è altro un metro? Piuttosto ringraziamo Dio per esserci trovati nella loro stessa epoca...
  22. 2 points
  23. 2 points
  24. 2 points
  25. 1 point
  26. 1 point
  27. 1 point
    Un’elevazione normalissima no, dai basta ! Non riesco a smettere di ridere
  28. 1 point
    Che ne pensate di VanDeBeek invece?
  29. 1 point
    È un buon giocatore, non un fenomeno. Spendere 60milioni per lui sarebbe da folli.
  30. 1 point
    Il rischio c'è, ovviamente, ma è insito in tutte le compravendite. Avrà sicuramente i suoi momenti sgonfi in questa stagione, perchè a un 19enne è impossibile chiedere continuità di rendimento per 40 partite, ma visto le doti che ha dimostrato, 35 milioni sono un prezzo che oggi valgono pienamente il rischio. Sulla carta è un grandissimo colpo dell'Inter, tanto più se riusciranno addirittura a ottenerlo a gennaio (non capisco perchè l'Atalanta dovrebbe cedere l'osso così facilmente, ma vabbè).
  31. 1 point
    Per me non è una coppetta, è un trofeo vero e vorrei vincerlo
  32. 1 point
  33. 1 point
    Ha già detto tutto @PsychoII, aggiungo che un giocatore con le sue caratteristiche ci serve come il pane, probabilmente sarebbe la nostra mezzala titolare. A 35 milioni mi sembra un grandissimo colpo per le *****e.
  34. 1 point
    a proposito di conflitti d'interesse .... immaginiamo le polemiche se dovesse succedere di assumere il doppio ruolo ad un qualche dirigente della Juve ... Gabriele Oriali Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Dal 1º luglio 2019 fa ritorno all'Inter nel ruolo di first team technical manager;[23] ciò pur mantenendo l'incarico di team manager della nazionale A
  35. 1 point
    per 6 mesi solo per vederlo con Ronaldo lo prenderei Non sia mai vinciamo davvero quella coppa chiudendo il cerchio
  36. 1 point
    Si poteva tranquillamente disputare ad Agosto in Italia, senza andare in uno stadietto da 25000 posti in Arabia Saudita per racimolare qualche spicciolo in più.
  37. 1 point
    Del Piero ha dimostrato il suo valore solo alla Juve...che facciamo? Ridimensioniamo uno dei più grandi giocatori italiani di sempre perché (per fortuna) ha deciso di spararsi tutte le cartucce con la Juve? Una volta rimanere sempre nella stessa squadra era un pregio...adesso se non passi 89 squadre in tutta la carriera sei un vigliacco che non ha voglia di mettersi in gioco poi Messi che è alto un metro e un c**** un gol come quello non lo farà mai, ma qualche gol carino ogni tanto lo fa
  38. 1 point
    Molto simili invece. Troppo. E mi tengo tutta la vita Paulo.
  39. 1 point
    la lazio aveva DIRITTO di giocare lunedi la Juve ha SCELTO di giocare mercoledì fatevene una ragione e finiamola con questa sterile polemica
  40. 1 point
  41. 1 point
    gol così non si vedono spesso, anzi, sono una rarità proprio
  42. 1 point
    Che poi è caduto pure bene, dopo una torsione simile in volo c'era pure il rischio di cadere con il ginocchio in maniera innaturale. Guardate quando atterra il suo ginocchio. Giocatore divino.
  43. 1 point
    Se guardiamo i pro ed i contro, sono più i contro. Io da tifoso innamorato lo riporterei di corsa ma quando ci sono i soldi di mezzo si ragiona a mente lucida. E Paratici (nonostante ne combini una al giorno) ragionerà così, un dirigente d'azienda ragiona così. Ibra resta una fantasia, e forse è giusto così. Piuttosto riporterei a Torino Vidal, quello si che ha un grande senso ed è il tipo di player che ci serve. Ma non arriverà nemmeno lui purtroppo, perché i nostri prendere a gennaio lo vedono come un fallimento di programmazione. Piuttosto preferiscono perdere a maggio. Dispiace caro Goran...
  44. 1 point
    Zlatan è Zlatan, però se devo fare un discorso a mente lucida dico che non serve a niente. andrebbe solamente ad invecchiare un reparto già in la con l'età ed inoltre creerebbe un bel problemino a Sarri. Aggiungo il fatto che non gioca in un campionato serio da anni ed è praticamente fermo da mesi.
  45. 1 point
    La sensibilita di piede nel tiro di questo giocatore e'davvero straordinaria. Col sinistro puo segnare con qualsiasi parte del piede, in qualsiasi situazione dinamica. Ha un ampio repertorio di tecniche di tiro, basta osservare attentamente la meccanica dei suoi gol stagionali. Dybala ha effettivamente giocato piu vicino alla porta rispetto alle stagioni precedenti, pero questo e'successo fino a qualche partita prima dell'Atalanta. Questo viene evidenziato dal fatto che Dybala (fino a Novembre) aveva il numero di tocchi in area piu elevato da quando e'alla Juve. Dall'Atalanta in poi, Dybala si sta sempre piu allontanando dalla porta. Da non confondere il ''segnare'' con il ''giocare piu vicino alla porta'', sono due cose diverse. Contro l'Udinese, il trequartista per posizionamenti/movimenti era Dybala, per interpretazione del ruolo Higuain. Anzi, per essere precisi, nella partita contro l'Udinese, il modo di stare in campo di Paulo era la massima interpretazione del termine ''tuttocampista''. Ha toccato 107 palloni in tutte le zone del campo, entrando in funzione fin dalle prime fasi di gioco. Anche stasera, un'altra interpretazione da tuttocampista. Comunque vorrei sottolineare anche alcuni segnali positivi nel rendimento difensivo di Dybala, specialmente nel blind-side pressing. Due esempi presi dalle ultime due partite: Contro l'Udinese, 29' minuto, un'azione difensiva di blind-side pressing, dove Dybala dimostra spirito di sacrificio (perche lo effetua durante uno spostamento laterale e segue l'azione su tutto il fronte orizzontale da destra a sinistra), percezione (perche percepisce che l'avversario non l'ha visto, grazie ad una lettura situazionale corretta) ed esecuzione (sorprende l'avverasrio sul lato cieco coi tempi giusti e ruba il pallone). Un'altra azione di blind-side pressing anche stasera, 55'minuto, su una seconda palla a centrocampo, Dybala legge perfettamente il trigger, reagisce in modo ottimale e ruba il pallone all'avversario in modo pulitissimo, mantenendo il possesso. Speriamo che Dybala continui a lavorare su questa caratteristica, perche per uno della sua struttura fisica puo essere un'arma davvero utile, siccome dimostra problemi nel pressing frontale, situazione dove l'avversario puo aggirarlo facilmente fisicamente, mentre pressare sul lato cieco e'questione di tempismo ed intelligenza.
  46. 1 point
  47. 1 point
    per me e' solo la copertura per fare feste con calciatori e mignotte massima stima quindi
  48. 1 point
  49. 1 point
    Quando si parla di “situazione finanziaria”, il riferimento è alle cosiddette “fonti” finanziarie, vale a dire ai debiti. I debiti possono essere di vario tipo ma, in una società come la Juventus, sono essenzialmente due: obbligazioni e debiti verso le banche, e questi ultimi a loro volta possono essere di due tipi: a breve termine come gli utilizzi dei fidi di conto corrente, e a medio-lungo termine come i mutui. L’equilibrio finanziario di una azienda si calcola andando semplicemente a vedere quanti debiti a breve e a medio lungo-termine ci sono a bilancio, e si confrontano col grado di liquidità dell’attivo. Se l’azienda non ha attivo liquidabile a sufficienza per soddisfare le necessità di pagamento dei debiti a breve scadenza, si parla di “tensione finanziaria”. Il che, ovviamente, non è una cosa positiva: significa che alcuni dei creditori dell’azienda potrebbero non vedersi onorati gli impegni a scadenza. Detto questo, e prima che la gente cominci a parlare di fallimento imminente, precisiamo subito che la situazione di tensione finanziaria è comune a TUTTE le imprese industriali che nella fase di investimento aprono debiti a fronte di immobilizzi che daranno risultato (e quindi liquidità) solo nel medio-lungo termine. Tutte le grandi società sportive hanno grande indebitamento bancario a fronte di investimenti immobilizzati, quindi stiamo parlando di una situazione non solo normale, ma anche molto diffusa. Era la situazione, tanto per dirla tutta, nella quale hanno convissuto per anni l’Inter di Moratti e il Milan di Berlusconi, senza che i vari Bellinazzi se ne accorgessero e si preoccupassero. La soluzione alle situazioni di questo tipo è il rafforzamento patrimoniale, conseguibile mediante l’apporto dei soci (leggi: aumento di capitale), necessario a sostenere la liquidità fino a quando gli investimenti non inizieranno a fruttare. Ed è proprio quello che ha fatto la Juventus. Lo facevano anche Inter e Milan, però non all’interno di un piano industriale di crescita programmato ma soltanto a tamponamento di falle causate da squilibri economici irrisolvibili: cosa che si può fare, per un po’, ma che alla fine diventa insostenibile come svuotare una vasca da bagno che si riempie con l'aiuto di un ditale. Un’ultima cosa. La Juventus è una S.p.A. quotata in Borsa nel segmento “Star”, i suoi bilanci ed ogni operazione straordinaria sono soggetti a pubblicità ai sensi dei regolamenti CONSOB, quindi della Juventus tutti sanno tutto. Non c’è invece identica trasparenza sui bilanci delle altre società sportive, quindi prima di fare ragionamenti di qualunque tipo sarebbe bene che i vari esperti di mercato finanziario che pretendono di occuparsi di questo tipo di società si facessero prima un’idea del contesto.
  50. 1 point
    Ma poi, che cazz di colore è il bahora?
×
×
  • Create New...